HomeCalcio EsteroSuperlega: squadre partecipanti, regole e calendario

Superlega: squadre partecipanti, regole e calendario

La Superlega sembra ormai essere realtà, e pur imminente. Ecco tutte le informazioni necessarie sul nuovo e controverso torneo di calcio europeo

LEGGI ANCHE: LIVE Superlega, ufficiale: il Manchester City annuncia l’uscita

LEGGI ANCHE: Che cos’è la Superlega e come funziona

La Superlega, il nuovo discusso torneo di calcio europeo per club, è stata annunciata dai suoi fondatori nella notte di domenica, scatenando subito molte polemiche. Nei primi comunicati sono stati resi i nomi delle prime partecipanti e anche il format della competizione, e anche se mancano ancora molti dettagli e la UEFA ha giurato battaglia, ci sono alcune informazioni certe su cosa sarà.

LEGGI ANCHE: Perché è nata la Superlega europea

Le squadre partecipanti

LEGGI ANCHE: Quanti debiti hanno le squadre della Superlega?

Sarano 20 squadre in tutto, di cui 15 fisse e 5 variabili in base a criteri che non sono ancora stati stabiliti. Anche le 15 squadre con un posto garantito nella competizione sono, al momento, note solo in parte: 12 si conoscono già, mentre 3 devono essere ancora annunciate, e come detto da Florentino Perez ci sono ancora trattative in corso.

florentino perez superlega
Fonte immagine: InsideFoto

LEGGI ANCHE: Florentino Perez ha parlato della Superlega in diretta tv

Delle squadre partecipanti che sono note, sei provengono dalla Premier League, tre dalla Liga spagnola e 3 dalla Serie A italiana. Ecco tutti i club che hanno confermato la loro presenza nella Superlega:

LEGGI ANCHE: I due grandi precedenti della Superlega

  • Arsenal
  • Atletico Madrid
  • Barcellona
  • Chelsea
  • Inter
  • Juventus
  • Liverpool
  • Manchester City
  • Manchester United
  • Milan
  • Real Madrid
  • Tottenham

LEGGI ANCHE: Perché Roma e Napoli non fanno parte della Superlega

Quali squadre potrebbero aggiungersi

LEGGI ANCHE: Superlega, svolta nel gaming: FIFA e PES prendono posizione

Non è ancora noto chi riempirà gli ultimi tre posti della partecipanti fisse alla Superlega. Un nome molto caldo, è quello del Napoli, che secondo il Corriere dello Sport sarebbe stato contattato da JP Morgan, lo sponsor principale della competizione. Ma si fanno anche molte altre ipotesi: Roma, Lazio, Olympique Lione, Marsiglia, Benfica.

juventus napoli
Fonte immagine: InsideFoto

LEGGI ANCHE: Chi potrebbero essere i tre club mancanti in Superlega

Chi invece ha ufficialmente rifiutato di prendere parte al torneo sono i club della Bundesliga, primi tra tutti il Bayern Monaco, il Borussia Dortmund e il RB Lipsia. Anche l’Ajax, il PSG e il Porto hanno fatto sapere che non disputeranno il torneo, mentre in Italia la stessa posizione è stata espressa dal Sassuolo e dall’Everton.

LEGGI ANCHE: Perché Bayern e PSG non fanno parte della Superlega

Format e regolamento

LEGGI ANCHE: Tifosi Liverpool contro la Superlega: proteste ad Anfield e a Leeds

20 partecipanti, di cui 15 fisse e 5 a rotazione annuale, in base a criteri ancora da stabilire. I club della Superlega verranno suddivisi in due gironi da 10, dei mini-campionati di andata e ritorno (18 partite complessive per ogni squadra) che si svolgeranno durante tutta la stagione nei turni infrasettimanali.

LEGGI ANCHE: C’è anche JP Morgan dietro la creazione della Superlega

Le migliori tre di ogni girone si qualificano alla fase successiva. Ad esse si aggiungeranno altre due squadre, le vincitrici di due sfide di andata e ritorno tra le quarte e le quinte di ogni girone. Da qui in avanti si disputerà una fase finale, sempre su andata e ritorno, dai quarti fino alla finalissima, che invece sarà in partita secca in campo neutro.

LEGGI ANCHE: Cosa ha detto Ceferin a proposito della Superlega

Il calendario della Superlega

LEGGI ANCHE: Si prospetta un’asta importante per i diritti tv della Superlega

È la parte del torneo ancora meno definita. Nel primo annuncio, si è parlato di un inizio della competizione già ad agosto 2021, presumibilmente in concomitanza con l’avvio dei campionati nazionali e dopo la fine delle Olimpiadi, che termineranno l’8 agosto.

PSG Barcellona - Messi
Fonte immagine: profilo Ig @FCBarcelona

LEGGI ANCHE: Infantino condanna la Superlega e minaccia i club fondatori

Si trattererà di meno partite rispetto all’attuale Champions League, ma di più partite per ogni singolo club. Chi arriverà a disputare la finale, giocherà per esempio un totale di 23 incontri, mentre oggi chi arriva all’ultimo turno della Champions League, escludendo i preliminari, scende in campo per sole 13 partite.

LEGGI ANCHE: Superlega, il Guardian rivela lo statuto della competizione

Il torneo si disputerà durante i turni infrasettimanali, senza sovrapporsi ai campionati nazionali ma bensì alle competizioni UEFA. Durerà da agosto fino a maggio, anche se le date verranno comunicate solo nei prossimi mesi.

LEGGI ANCHE: Perché la Superlega non è paragonabile alla NBA

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Valerio Moggia
Valerio Moggia
Nato a Novara nel 1989, è il curatore del blog Pallonate in Faccia, ha scritto per Vice Italia e Rivista Undici, e collabora con la rivista digitale Linea Mediana.

Articoli recenti