alex telles manchester united
Fonte: https://www.instagram.com/alextelles13/

Potrebbe essere il brasiliano Alex Telles il nuovo colpo del Manchester United per la fascia sinistra: alcuni lo ricorderanno per la sua esperienza all’Inter

CALCIATORI SVINCOLATI, LA LISTA DEI MIGLIORI SENZA CONTRATTO

Sembra ormai fatta per il passaggio ai Red Devils di Alex Telles, il difensore del Porto che, nelle scorse settimane, era stato seguito anche dalla Juventus come possibile sostituto in caso di partenza di Alex Sandro. Nell’ultima stagione, nel ruolo di Telles, Solskjaer ha dovuto alternare Luke Shaw al giovane Brandon Williams, facendo a meno di Marcos Rojo – ormai considerato un esubero – ma ora i Red Devils sembrano intenzionati ad aggiungere alla rosa un nome di peso.

INFORTUNIO INSIGNE | QUANDO RIENTRA | TEMPI DI RECUPERO

Alex Telles: ruolo e caratteristiche

La posizione in campo è quella di terzino sinistro. Alex Telles, 28 anni a dicembre, è il classico terzino “alla brasiliana”, cioè praticamente un’ala arretrata, un giocatore dalle caratteristiche spiccatamente offensive in grado di diventare una punta esterna aggiunta e servire pericolosi assist per i compagni, se non addirittura cercare il gol.

NUOVA REGOLA FALLO DI MANO | I CAMBIAMENTI INTRODOTTI

DJURICIC, IL SOLDATO DI DE ZERBI

Quando ancora giocava in Brasile – prima alla Juventude e poi al Gremio – era paragonato spesso a Roberto Carlos, una sorta di eponimo del terzino sinistro di spinta, per la sua rapidità, la potenza di tiro e la precisione nei cross. Le sue stagioni in Portogallo lo hanno fatto crescere enormemente sotto questo profilo, trasformandolo nell’esterno più determinante del campionato: solo nella scorsa stagione, ha messo a segno 15 gol e 13 assist, statistiche da attaccante.

SCUDETTO SPEZIA 1944, IL TRICOLORE CONQUISTATO DAI POMPIERI

Alex Telles: l’Inter è alle spalle

La sua prima occasione in Europa, Alex Telles se la guadagnò nel 2014, quando venne ingaggiato dal Galatasaray, voluto da Roberto Mancini. La conoscenza tra i due durò poco, perché il Mancio accettò la chiamata dell’Inter, venendo sostituito in Turchia da Cesare Prandelli. A Istanbul, comunque, Telles vinse campionato e coppa nazionale; quindi, Mancini lo volle assolutamente in nerazzurro, a contendere il posto a Yuto Nagatomo.

INTER, DIETRO È RIVOLUZIONE: COME CAMBIA LA DIFESA NERAZZURRA

View this post on Instagram

Buonanotte a tutti! 🙏🏽✌🏽️🔵⚫️

A post shared by alextelles13 (@alextelles13) on

L’impatto di Telles con la Serie A non fu dei migliori. A soli 23 anni, disputò una stagione appena appena discreta, se non quasi anonima, con 21 presenze e un solo assist, ma collezionando ben 7 cartellini gialli e un rosso. Dimostrò più che altro carenze in fase difensiva e, nonostante il quarto posto in campionato dell’Inter e la semifinale di Coppa Italia, per la stagione seguente venne ceduto al Porto e rimpiazzato con Cristian Ansaldi.

ANSU FATI, A BARCELLONA STA NASCENDO UNA STELLA

Alex Telles: dettagli dell’operazione

Acquistato per 6,5 milioni, al Porto ha trovato la sua dimensione, in un campionato in cui si gioca molto più aperti e in cui, storicamente, si allevano ottimi esterni offensivi. Alex Telles ha avuto modo inoltre di cimentarsi con due diverse impostazioni tattiche: prima il gioco più accorto di Nuno Espirito Santo, e poi quello più aggressivo di Sergio Conceição, a cui deve la sua definitiva maturazione, nonché due campionati, una Coppa di Portogallo e un quarto di finale di Champions League. E anche la prima convocazione nel Brasile!

SERIE B 2020/21: SQUADRE, DATE, BIG MATCH E DOVE VEDERE IN TV

Il Manchester United ha già trovato un accordo col giocatore, e adesso sta discutendo col Porto il conguaglio economico, che pare ruoterà attorno ai 25 milioni di euro. Per il club inglese si tratterebbe del secondo terzino acquistato di recente dai Dragões, dopo il destro Diogo Dalot, arrivato due anni fa per 22 milioni.

INFORTUNIO REBIC | QUANDO RIENTRA | TEMPI DI RECUPERO

View this post on Instagram

🎯⚽️⚽️

A post shared by alextelles13 (@alextelles13) on

IL NUOVO TOTTENHAM DI MOURINHO CON BALE E REGUILON

I Red Devils, inizialmente, avevano nel mirino Reguilon, poi accordatosi col Tottenham, e tutt’oggi seguono anche il laterale dell’Ajax Nicolas Tagliafico. Ma il brasiliano è la primissima scelta, e Telles pare ansioso di trasferirsi a Manchester, come testimonierebbe il like messo su Instagram a un post di Fred relativo alla clamorosa vittoria dello United sul Brighton.