Infortunio Insigne Napoli Genoa
Infortunio Insigne Napoli Genoa FOTO Twitter SSC Napoli

Napoli Genoa infortunio Insigne. Il capitano del Napoli si fa male nel primo tempo del match, le sue condizioni.

In Napoli-Genoa importante problematica infortunio Insigne. L’attaccante originario di Frattamaggiore è costretto ad uscire già al 21′. A subentrare al suo posto è il macedone Elmas. Da stabilire l’entità dell’infortunio ad Insigne, che è di natura muscolare. Un problema che ha costretto il talento azzurro a dovere essere accompagnato nel suo percorso che dal campo per destinazione lo ha condotto direttamente in panchina.

CALCIATORI AFRICANI IN SERIE A | 5 NOMI CHE HANNO LASCIATO IL SEGNO

Già nella serata di domenica 27 settembre 2020 il giocatore ha svolto i primi test clinici preliminari. Dopo gli approfondimenti clinici ecco con certezza i tempi di recupero con maggiore precisione. Il giocatore è incappato in una lesione di primo grado del bicipite femorale della coscia sinistra. Insigne nemmeno è parso essere in grado di camminare a passo lento da solo. Un brutto segno questo, purtroppo, sia per il Napoli che per il giocatore.

INFORTUNIO CEPPITELLI | QUANDO RIENTRA | TEMPI DI RECUPERO

Infortunio Insigne, i tempi di recupero

 

Visualizza questo post su Instagram

 

EL CHUCKYYYYY LO-ZA-NO!! 1-0 🔥 ⚽️ #NapoliGenoa 💙 #ForzaNapoliSempre

Un post condiviso da SSC Napoli (@officialsscnapoli) in data:

L’ecografia per infortunio Insigne ha avuto luogo in mattinata, martedì 29 settembre. Questo rende ufficiale come tempi di recupero un periodo di stop di 30 giorni per Insigne, che salterà così le seguenti partite.

  • 4 ottobre JUVENTUS-NAPOLI
  • 7 ottobre ITALIA-MOLDAVIA
  • 11 ottobre POLONIA-ITALIA
  • 14 ottobre ITALIA-OLANDA
  • 17 ottobre NAPOLI-ATALANTA
  • 20-21 ottobre CHAMPIONS LEAGUE PRIMA GIORNATA
  • 25 ottobre BENEVENTO-NAPOLI

La data fissata per il rientro

Possibile la situazione infortunio Insigne porti il capitano azzurro a fare il proprio rientro per Napoli-Sassuolo del 1° novembre prossimo. Per Rino Gattuso si tratterà di una assenza importante, anche se i sostituti non mancano, come si è visto nel 6-0 rifilato alla seconda giornata al Genoa. Nel match in questione sono andati a segno tutti gli attaccati mandati in campo tranne Osimhen. Che però ha compiuto delle giocate notevoli.

INTER, DIETRO E’ RIVOLUZIONE: COME CAMBIA LA DIFESA NERAZZURRA