Home Calcio Estero Everton Liverpool: probabili formazioni, pronostico e ultime sul derby del Merseyside

Everton Liverpool: probabili formazioni, pronostico e ultime sul derby del Merseyside

everton liverpool
Fonte: Instagram @minutopremierleague

La fine della sosta per le nazionali coincide con Everton Liverpool, un Merseyside Derby che, mai come quest’anno, mette in palio punti pesanti

Un derby che sa di ossessione. Con questa certezza Carlo Ancelotti affronterà il suo secondo Everton Liverpool, il Merseyside Derby che aprirà la prossima giornata di Premier League e metterà in palio punti importantissimi. Questo perché i Toffees, un po’ contro il pronostico generale, comandano la classifica e guardano tutti dall’alto, grazie a quattro vittorie in altrettante uscite. Ma il Liverpool è avversario ostico e smuovere ulteriormente la graduatoria non sarà affatto semplice.

CORONAVIRUS, L’IMPATTO SUL CALCIOMERCATO: DATI E CONFRONTI

I Reds, dal canto loro, hanno iniziato con tre vittorie e una fragorosa sconfitta per 7-2 sul campo dell’Aston Villa, patendo l’esuberanza di esterni e attaccanti in forza alla formazione di Dean Smith. Jurgen Klopp ha soffiato acqua sul fuoco ma sa che c’è una retroguardia da registrare e, contestualmente, anche un percorso mentale contro il rilassamento da ‘pancia piena’ da portare avanti con costanza.

STIAMO SOPRAVVALUTANDO L’ITALIA?

Everton Liverpool, i precedenti del Merseyside Derby

Negli ultimi 22 Everton Liverpool i Toffees non hanno mai vinto, collezionando 11 sconfitte e altrettanti pareggi. Per trovare l’ultimo successo, infatti, bisogna fare un rewind di circa 10 anni e tornare all’ottobre 2010, quando le reti di Tim Cahill e Mikel Arteta permisero all’Everton si avere la meglio sui rivali in un Goodison Park tutto esaurito.

L’EVOLUZIONE DI LORENZO PELLEGRINI

Più in generale, a oggi sono 234 i Merseyside Derby disputati complessivamente, con il bilancio fortemente in favore del Liverpool I Reds hanno totalizzato 93 vittorie, con 75 pareggi e 66 successi del team oggi allenato da Carlo Ancelotti. Che, oltre a voler continuare a primeggiare in classifica, ha il compito fondamentale di spazzare via quest’aura di imbattibilità dalla testa dei ragazzi di Jurgen Klopp.

RENTISTAS, NEOPROMOSSO E CAMPIONE D’URUGUAY

Merseyside Derby, come arriva l’Everton

I Toffees si apprestano a vivere questo Everton Liverpool con il morale a mille. Le prime quattro giornate hanno restituito al calcio inglese una squadra finalmente pronta per tentare il salto di qualità. Il mercato estivo ha portato diverse novità, una su tutte quella legata all’arrivo di James Rodriguez. Il colombiano, grazie alla presenza del suo mentore Ancelotti, si è subito calato al meglio nella nuova realtà. Nelle prime uscite ha già collezionato 3 gol e 3 assist, incidendo in maniera decisiva sulle vittorie.

NATIONS LEAGUE: REGOLAMENTO, GIRONI E CLASSIFICHE

Oltre al colombiano, che a 29 anni si è finalmente ritrovato, l’Everton ha corretto un po’ di bug che si portava dietro dalle annate precedenti: il centrocampo è stato rinforzato con l’inserimento di Doucourè e Allan, ma la vera nota esplosiva è Dominic Calvert-Lewin, punta 23enne di Sheffield che ha già segnato 6 gol in Premier League. Unico neo? Tottenham a parte, l’Everton ha sempre affrontato squadre mediocri, per cui il derby contro il Liverpool rappresenterà il primo vero banco di prova.

PATRICE EVRA, DA MARSALA AL TETTO DEL MONDO

Merseyside Derby, come arriva il Liverpool

Niente panico dopo la disfatta del Villa Park, ma occhi ben aperti perché certe situazioni non si ripetano. Jurgen Klopp ha acceso la spia d’attenzione e vuole mantenere ben alta la concentrazione in vista di un Everton Liverpool che può rappresentare un fosso da scampare. I Reds hanno una fase difensiva da rivedere, visto che nelle prime quattro uscite hanno subito ben 11 reti e solo il WBA, nel 1948, aveva fatto peggio nello stesso lasso di tempo.

LAUTARO MARTINEZ MA NON SOLO: COSA CI HA LASCIATO BOLIVIA-ARGENTINA?

Di fronte, parallelamente, ci sarà il miglior attacco del campionato e una delle chiavi della partita sarà senza dubbio il confronto diretto tra van Dijk e Calvert-Lewin. L’olandese dovrà essere bravo a evitare l’esuberanza del centravanti avversario, che ‘sente’ la porta come pochi. Per quanto riguarda i volti nuovi, invece, potrebbe esserci un’occasione dal primo minuto per Thiago Alcantara. Da mediano o mezzala? Troppo presto per dirlo.

RIAPERTURA STADI: REGOLAMENTO ITALIA ED EUROPA

View this post on Instagram

Jadwal Siaran Live & Prediksi Big Match Sepak Bola Pekan Ini Jumat, 16 Oktober 2020 01.45 WIB: Dueren 5-5-90 Bayern LIVE Streaming Sabtu, 17 Oktober 2020 02.00 WIB: Nimes 5-15-80 Paris LIVE beIN SPORTS 2 / RCTI+ 18.00 WIB: Granada 30-25-45 Sevilla LIVE beIN SPORTS 1 18.30 WIB: Everton 25-20-55 Liverpool LIVE Mola TV 20.00 WIB: Napoli 45-25-30 Atalanta LIVE beIN SPORTS 2 20.30 WIB: Hoffenheim 30-25-45 Dortmund LIVE Mola TV 21.00 WIB: Chelsea 65-20-15 Southampton LIVE Mola TV / NET. 21.00 WIB: Celta 20-25-55 Atletico LIVE beIN SPORTS 1 23.00 WIB: Inter 50-25-25 Milan LIVE beIN SPORTS 2 / RCTI+ 23.00 WIB: Sampdoria 30-25-45 Lazio LIVE beIN SPORTS Xtra 23.30 WIB: Man City 70-20-10 Arsenal LIVE Mola TV 23.30 WIB: Arminia 5-10-85 Bayern LIVE Mola TV / NET. 23.30 WIB: Madrid 85-10-5 Cadiz LIVE beIN SPORTS 1 Minggu, 18 Oktober 2020 01.45 WIB: Crotone 10-20-70 Juventus LIVE RCTI / beIN SPORTS 2 02.00 WIB: Getafe 15-25-60 Barcelona LIVE beIN SPORTS 1 02.00 WIB: Newcastle 20-25-55 Man United LIVE Mola TV 22.30 WIB: Tottenham 55-25-20 West Ham LIVE Mola TV Senin, 19 Oktober 2020 01.45 WIB: Roma 65-20-15 Benevento LIVE RCTI / beIN SPORTS 2 #pl #premierleague #sepakbola #soccer #football #art #fanart #artwork #sketch #sketsa #meme #memes #comic #komik #cartoon #kartun #virgilvandijk #vandijk #vvd #liverpool #lfc #netherlands #belanda #richarlison #everton #efc #brazil #brasil #merseyside #merseysidederby

A post shared by Footballisme Indonesia (@footballismeid) on

Everton Liverpool, le probabili formazioni

Il Liverpool, che come detto potrà contare su Thiago, dovrà ancora rinunciare ad Alisson e perde anche Naby Keita, positivo al Covid-19. Buone notizie, invece, per Ancelotti, che sta meditando di lanciare dal primo minuto Ben Godfrey, acquisto dell’ultimo giorno di mercato.

EVERTON (4-3-3) | Pickford; Coleman, Keane, Godfrey, Digne; Gomes, Allan, Doucoure; Rodriguez, Calvert-Lewin, Richarlison. Allenatore: Ancelotti

LIVERPOOL (4-3-3) | Adrian; Alexander-Arnold, Gomez, Van Dijk, Robertson; Henderson, Fabinho, Thiago; Salah, Firmino, Manè. Allenatore: Klopp

BRASILE, NEYMAR DA RECORD: SUPERA RONALDO E PUNTA PELÈ

Il pronostico

Everton Liverpool si preannuncia come un match abbastanza equilibrato. Difficile fare quindi un pronostico tranciante, ma leggendo la classifica si capisce chiaramente che un punto potrebbe andare bene a entrambe le squadre in campo.

Certo, per i Toffees vincere significherebbe tanto, perché lancerebbero un messaggio importante a tutte quelle squadre che cullano sogni europei, ma il Liverpool rimane pur sempre la corazzata che ha cannibalizzato l’ultimo biennio calcistico. Viceversa, i Reds devono scrollarsi di dosso le tossine dell’ultima uscita e hanno parecchi nazionali di rientro. Certezze? Solo una: lo spettacolo non mancherà.

Per restare sempre aggiornati, seguici su InstagramFacebookYoutube e Twitter