HomeCalciomercatoChi è Thiago Almada, il talento che l'Inter ha individuato per la...

Chi è Thiago Almada, il talento che l’Inter ha individuato per la trequarti

Thiago Almada è il nome individuato dall’Inter per rinforzare la trequarti: chi è il talento argentino che piace ai nerazzurri

L’Inter guarda in Argentina per trovare i talenti da inserire nella rosa che verrà. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, i nerazzurri sarebbe fortemente interessanti a Thiago Almada, trequartista classe 2001 già vicino ad approdare in Italia nel 2020. A contenderselo erano due squadre accomunate dai colori sociali: l’Inter, appunto, e l’Atalanta.

LEGGI ANCHE: Olimpiu Morutan, chi è il trequartista obiettivo dell’Inter

Poi non se ne fece nulla perché dalla Cina sorsero i primi problemi di liquidità per Suning, che dovette fermare un attimo la propria presenza sul mercato. Ma l’interesse è vivo, anzi non è mai scemato, proprio perché Thiago Almada viene visto come uno dei prospetti sudamericani con più potenziale, nell’immediato ma soprattutto in chiave futura.

Operazione Martinez-bis

L’idea Thiago Almada nasce quasi due anni fa, mentre il talento argentino si affacciava per le prime volte nella prima squadra del Velez, club che in questi ultimi mesi è stato portato in zona coppe grazie anche alla sua presenza costante in zona offensiva. Tanti assist e qualche gol, di quelli che fecero invaghire l’Inter ai tempi, hanno convinto gli scout nerazzurri ad affondare il colpo.

LEGGI ANCHE: Dove vedere Roma-Ajax di Europa League in tv e streaming

Con Diego Milito ben presente su suolo argentino, quella legata al trequartista di Buenos Aires potrebbe rappresentare una sorta di operazione Lautaro Martinez 2.0, arrivato dal Racing proprio su imbeccata del Principe. Così, visto che i rapporti con l’ex centravanti sono ancora oggi molto forti, il sodalizio potrebbe ulteriormente inspessirsi qualora Milito aiutasse i nerazzurri a sorpassare la concorrenza della altre big europee.

LEGGI ANCHE: Dove vedere Liverpool-Real Madrid di Champions League in tv e streaming

Al momento, il Velez non fa una valutazione precisa del calciatore, ma a fine 2019 in Inghilterra si parlava di Manchester United deciso a versare nelle casse argentine quasi 40 milioni di sterline. Ovviamente è difficile che parta a quelle cifre, anche perché la situazione post-pandemica è complicata per tutti. Intanto però Thiago Almada continua a giocare e imporsi in una delle squadre più offensive e divertenti dell’intero panorama sudamericano, che a breve lo porterà a esordire in Libertadores.

LEGGI ANCHE: Dove vedere Borussia Dortmund-Manchester City di Champions League in tv e streaming

Thiago Almada, caratteristiche tecniche e ruolo

Giovane, talentuoso e con ampi margini di crescita. Così si potrebbe riassumere in poche parole il Thiago Almada calciatore, un ragazzo cresciuto nei sobborghi della capitale argentina – a Fuerte Apache, la patria di Carlos Tevez – dove ha forgiato le sue abilità tecniche per strada, nel poetico potrero.

LEGGI ANCHE: Dove vedere Chelsea-Porto di Champions League in tv e streaming

In carriera ha sempre giocato da trequartista, anche se ama svariare su tutto il fronte di attacco, alla ricerca del posizionamento migliore tra le linee per risultate il più efficace possibile. Incline all’ultimo passaggio, Thiago Almada possiede un’ottima visione periferica e distribuisce il gioco con grande precisione, diventando una delle fonti principali di gioco per il suo Velez.

LEGGI ANCHE: Dove vedere PSG-Bayern di Champions League in tv e streaming

Con Heinze si è sgrezzato, con Pellegrino ha preso in mano le chiavi dell’attacco del Fortin, dribblando e creando superiorità numerica con grande continuità. Ha occupato un po’ tutte le posizioni in attacco e, in Italia, potrebbe completare una maturazione per la quale sembra solo questione di tempo. Unico limite, il fisico, ancora troppo minuto per pensare di impattare bene in Europa. Ma, come spesso accade per i giovani, su questo ci si può lavorare.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Avatar
Andrea Bracco
Cuneese, ha fondato il primo sito di calcio sudamericano in Italia e collaborato con diverse realtà editoriali di importanza nazionale, come Ultimo Uomo e Rivista Undici. Liga e Sudamerica le sue stelle polari, il calcio minore la sua debolezza.

Articoli recenti