HomeCuriositàPremier League, i 10 acquisti più costosi di sempre

Premier League, i 10 acquisti più costosi di sempre

Grealish è pronto a stracciare il record del trasferimento più costoso della storia della Premier League, ma com’è la classifica delle prime 10 posizioni?

Leggi anche | Jack Grealish, ruolo e caratteristiche della stella dell’Aston Villa

Il trasferimento di Jack Grealish dall’Aston Villa al Manchester City è destinato a infrangere il record della mossa di mercato più costosa della storia della Premier League, arrivando a quasi 118 milioni di euro, ovvero 100 milioni di sterline precisi.

Ma quali sono gli altri 10 trasferimenti record della Premier League, considerando tutta la storia del campionato inglese? E dove si piazza Romelu Lukaku, fresco costosissimo acquisto del Chelsea? Scopriamolo assieme?

Trasferimenti record Premier League: l’elenco

Leggi anche | Lukaku al Chelsea, i numeri della trattativa e quanto guadagnerà l’attaccante

Rodri (Atletico Madrid / Manchester City, 2019) – 62 milioni £

Un anno prima di Ruben Dias, il City aveva puntato tantissimo su un altro 23enne iberico. Rodri non arrivò solo per prendere il posto del veterano Fernandinho, ma anche perché in lui Guardiola vedeva un erede di Sergio Busquets: un regista basso dall’eccezionale visione di gioco, ma anche abbastanza alto da farsi valere nel gioco aereo. E lo spagnolo è subito divenuto un leader dei Citizens.

rodri manchester city
Fonte: @rodri_go16hernandez (Instagram)

Alisson (Roma / Liverpool, 2018) – 66 milioni £

Il portiere più forte al mondo all’epoca, Alisson, si era messo in mostra nel campionato italiano, seducendo Jurgen Klopp, alla ricerca di un numero 1 bravo coi piedi oltre che con le mani, specialmente dopo il flop di Loris Karius. Col suo arrivo, assieme a Virgil van Dijk in difesa, i Reds fecero il definitivo salto di qualità, arrivando a conquistare in due stagioni Champions League e campionato.

Leggi anche | Alisson entra nella storia: tutti i portieri che hanno segnato in Premier

Kai Havertz (Bayer Leverkusen / Chelsea, 2020) – 72 milioni £

La cifra spesa dal Chelsea un anno fa per il trequartista tedesco di soli 21 anni ha fatto scalpore, e lo fa ancora oggi dato che la sua stagione d’esordio in Premier League è stata tutt’altro che esaltante (9 gol e 9 assist in 45 partite). Havertz, però, ha lasciato un segno indelebile sull’annata straordinaria dei Blues, segnando la rete decisiva in finale di Champions League.

Kepa Arrizabalaga (Athletic Bilbao / Chelsea, 2018) – 72 milioni £

Nessun portiere è mai arrivato a essere pagato tanto quanto Kepa, arrivato al Chelsea a soli 24 anni con il marchio del predestinato sul volto. Eppure, a Londra le cose non sono andate benissimo per lui, specialmente nella scorsa stagione: diversi errori gli hanno fatto perdere il posto da titolare in favore di Edouard Mendy, e di conseguenza ha perso anche il posto tra i convocati per gli Europei.

Leggi anche | Kai Havertz viene dal futuro

Nicolas Pepé (Lille / Arsenal, 2019) – 72 milioni £

Altro acquisto roboante quando è stato fatto, ma molto più mansueto sul campo da gioco: il centravanti ivoriano sembrava destinato a essere uno degli attaccanti dominanti dei prossimi anni inglesi, e invece la sua prima annata ai Gunners ha portato in dote appena 8 reti tra tutte le competizioni. Meglio l’anno dopo, con cifra raddoppiata nonostante una stagione meno brillante della squadra.

Pépé
Fonte: Instagram @nicolas.pepe19

Virgil van Dijk (Southampton / Liverpool, 2018) – 74,2 milioni £

Con Alisson, l’acquisto che ha cambiato il Liverpool, portandolo a dominare in Europa e in Premier League. Quando arrivò alla corte di Jurgen Klopp, nel gennaio 2018, in molti contestarono l’elevata cifra spesa per un difensore centrale di 27 anni senza grandi acuti in carriera. Meno di due anni dopo, Van Dijk arrivava secondo nella classifica del Pallone d’Oro, più in alto di qualsiasi difensore nella storia del calcio.

Leggi anche | Nicolas Pépé, il flop dell’Arsenal pagato 80 milioni

Romelu Lukaku (Everton / Manchester United, 2017) – 75 milioni £

Il centravanti belga arrivò ai Red Devils con l’ambizione di conquistarsi un ruolo di primo piano tra i più forti giocatori al mondo, dopo le ottime cose fatte vedere all’Everton. Purtroppo, al Manchester United ebbe a che fare con una situazione complicata che non gli permise di rendere al meglio, fermandosi a soli 42 gol in 96 partite. Si è poi finalmente realizzato all’Inter, e ora sembra sul punto di tornare in Premier League infrangendo un altro record.

Harry Maguire (Leicester City / Manchester United, 2019) – 80 milioni £

Il difensore centrale più costoso della storia del calcio, strappando il record a Virgil van Dijk in un mondo in cui ormai anche i giocatori del suo ruolo erano ritenuti top player. Non è un giocatore appariscente quando l’olandese, ma Maguire ha sistemato la retroguardia dello United e si è rapidamente imposto come uno dei leader del club e della Nazionale inglese, con cui è arrivato secondo agli Europei.

Leggi anche | Pogba ha fatto bene ad andare al Manchester United?

Paul Pogba (Juventus / Manchester United, 2016) – 89 milioni £

Un record che ha resistito per cinque anni, quella della ricompra del centrocampista francese da parte del club che lo aveva già lanciato tra i professionisti nel 2011. Da allora, però nonostante una Coppa di Lega e un’Europa League, Pogba non è mai riuscito a ritagliarsi il ruolo da trascinatore che aveva a Torino, finendo spesse volte al centro delle critiche di stampa e tifosi per le sue prestazioni.

Pogba
fonte immagine: profilo Ig @paulpogba

Romelu Lukaku (Inter / Chelsea, 2021) – 97,7 milioni £

È l’unico a essere in questa classifica con due trasferimenti diversi, e anche se non ha infranto il record stabilito pochi giorni prima da Jack Grealish, Romelu Lukaku è stato uno dei re del calciomercato dell’estate 2021. Con 64 gol in 95 partite con l’Inter, il centravanti belga si è affermato come il migliore al mondo nel suo ruolo, e la dura crisi del club nerazzurro ha spianato la strada alla sua cessione ai campioni d’Europa in carica, in cui aveva già giocato tra il 2011 e il 2013, giocando 15 partite senza mai andare in rete.

Leggi anche | Come andò la prima volta di Lukaku al Chelsea

Trasferimenti record Premier League: Jack Grealish

È statp il 25enne Jack Grealish dell’Aston Villa a strappare a Pogba il trono di giocatore più costoso della storia della Premier League, nell’estate del 2021. Un titolo che comporta grosse responsabilità e che, come abbiamo visto, non è semplice da reggere per nessuno.

Al Manchester City troverà una rosa assolutamente di primissimo livello, reduce dalla conquista del campionato e da una finale di Champions League, ma anche una forte competizione nel suo ruolo. Riuscirà a dimostrare di valere i soldi spesi per il suo cartellino?

Leggi anche | Il Manchester City ha davvero bisogno di Jack Grealish?

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Valerio Moggia
Valerio Moggia
Nato a Novara nel 1989, è il curatore del blog Pallonate in Faccia, ha scritto per Vice Italia e Rivista Undici, e collabora con la rivista digitale Linea Mediana.

Articoli recenti