HomeCalciomercatoLukaku al Chelsea, i numeri della trattativa e quanto guadagnerà l'attaccante

Lukaku al Chelsea, i numeri della trattativa e quanto guadagnerà l’attaccante

La trattativa per Lukaku al Chelsea è ormai ai dettagli: andiamo a vedere il costo del cartellino e l’ingaggio del calciatore belga.

La notizia era nell’aria, ma adesso è diventata realtà: dopo due stagioni con la squadra nerazzurra, Romelu Lukaku è diventato un nuovo calciatore del Chelsea.

Dopo due brevissime esperienze e neanche un goal segnato con la maglia dei Blues, l’attaccante belga fa il suo ritorno a Londra, questa volta per lasciare il segno.

La squadra di Tuchel è campione d’Europa in carica e con un nuovo attaccante della caratura di Big Rom punta a stupire anche nella prossima stagione.

Difficile pensare che l’ormai ex bomber dell’Inter possa partire titolare già mercoledi 11 agosto nella Supercoppa europea contro il Villareal, ma un suo ingresso a partita in corso è molto probabile.

Leggi anche | Lacazette è sul mercato: sarà lui l’erede di Lukaku?

lukaku 1
Fonte Immagine: @inter (Instagram)

Lukaku al Chelsea, costo e stipendio del belga

Dopo giorni di numeri, possibili contropartite tecniche e ipotesi sullo stipendio, dovrebbero essere definite le cifre dell’operazione: secondo quanto riportato da Sky Sport, all’Inter andranno 115 milioni di euro senza contropartite, mentre l’attaccante dei Diavoli Rossi dovrebbe firmare un contratto da 12 milioni l’anno.

Una vera boccata d’ossigeno per le casse societarie interiste e un aumento considerevole per il calciatore, che a Milano ne riceveva 7,5 milioni.

Leggi anche | Come andò la prima volta di Lukaku al Chelsea 

lukaku
Romelu Lukaku of FC Internazionale during the Serie A football match between SSC Napoli and FC Internazionale at Diego Armando Maradona Stadium in Napoli (Italy), April 18th 2021. Photo Andrea Staccioli / Insidefoto

Addio all’Inter, tutti i numeri con la maglia nerazzurra

Dopo essere stato l’idolo di un’intera tifoseria, Romelu Lukaku saluta tutti e lascia l’Inter dopo appena due stagioni in maglia nerazzurra.

Voluto fortemente da Antonio Conte nell’estate 2019, l’attaccante belga ha dimostrato fin da subito le sue qualità, diventando immarcabile per moltissimi difensori della Serie A.

La prima stagione si è conclusa con 51 partite e 34 goal e la cocente delusione della sconfitta in finale di Europa League contro il Siviglia.

Durante la seconda le presenze complessive sono state 44 mentre i goal 30, ma è arrivata la grande gioia dello scudetto conquistato e riportato nella Milano nerazzurra dopo undici lunghi anni.

Leggi anche | Inter, 5 possibili attaccanti per sostituire Lukaku

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Articoli recenti