Home Serie A Thomas Ouwejan, scommessa Udinese: come gioca e perché conviene al fantacalcio

Thomas Ouwejan, scommessa Udinese: come gioca e perché conviene al fantacalcio

ouwejan udinese fantacalcio

Ha tutto per essere definito una scommessa magari poi vincente: il nome non dirà niente, pochi lo conoscono, molti vogliono informarsi su di lui. Leggeranno che Thomas Ouwejan è un terzino mancino, una vita in Olanda, bel piede, corsa fluida, qualche assist. Si tratta dell’ultima scommessa dell’Udinese e anche questo è un altro indizio che potrebbe spingervi a puntare su di lui al fantacalcio.

Un profilo da prendere a basso costo, magari a uno, tra lo scetticismo e l’indifferenza generale. Accadde così in passato anche per i vari Gosens e Hateboer dell’Atalanta. Oggi li pagate a peso d’oro. L’Udinese spera di aver fatto l’affare per il campionato.

Hateboer, inizio da sogno: Gasperini se lo gode

Thomas Ouwejan: carriera in pillole della nuova scommessa dell’Udinese

Classe 1996, olandese, nato ad Alkmaar, Ouwejan è un terzino sinistro di 178 centimetri che l’Udinese ha prelevato in prestito con diritto di riscatto dall’Az, prossima avversaria del Napoli in Europa League. E’ cresciuto nel club della città dov’è nato, ha svolto tutta la trafila, è diventato riferimento della prima squadra – dove ha esordito nel 2015 – e ora è alla sua prima vera esperienza all’estero.

Calciatori svincolati, la lista dei migliori senza contratto

Con l’Az ha raccolto 110 presenze con 8 gol e altre 55 le aveva collezionate tra Under 19 e Under 21. Nel curriculum anche dodici presenze con l’Under 21 olandese. Il suo sogno è il debutto tra i grandi, che ancora manca. Ouwejan sa che per meritarselo dovrà esplodere a Udine.

I calciatori che hanno fatto coming out

Garanzia Marino: perché il dirigente dell’Udinese lo ha scelto

L’Udinese ha puntato su di lui per puntellare l’organico e ha lavorato a fari spenti per portarlo all’Udinese Pierpaolo Marino. Il responsabile dell’area tecnica del club friulano ne ha parlato benissimo in occasione dell’annuncio ufficiale: “Ouwejan è un ottimo rinforzo per la fascia sinistra. È dotato di buona forza fisica e di un’ottima tecnica, soprattutto col piede sinistro con cui crossa con grande efficacia e precisione. E’ bravo anche a calciare le punizioni dal limite dell’area”.

Infortunio Musso | quando rientra | tempi di recupero

Parole, le sue, che hanno incuriosito i tifosi dell’Udinese e tutti gli appassionati di calcio che in questo avvio di campionato hanno avuto modo di seguirlo. Per lui tre presenze, l’ultima da titolare, per novanta minuti, contro la Roma.

Ouwejan all’Udinese: come gioca e caratteristiche tecniche

Ouwejan ha quasi sempre giocato a sinistra nel corso della sua carriera. Agisce come laterale ma sa adattarsi anche a terzino. La sua duttilità è un’arma: in passato, all’Az, ha raccolto anche 37 presenze da centrocampista centrale. Nell’Udinese di Gotti è l’interprete perfetto del 3-5-2. Largo a sinistra avrà facoltà di spingere e potrà sfruttare la sua corsa e il suo mancino per offrire cross a ripetizione a Lasagna e Okaka.

Con la Roma ne ha effettuati cinque di cui uno pericolosissimo a metà primo tempo. De Paul, Pereyra e Deulofeu, gli uomini di maggior talento dell’Udinese, dovranno essere bravi a lanciarlo in profondità, alimentando il suo sprint. Meno abile a difendere, Ouwejan dovrà adattarsi subito alle esigenze tattiche del calcio italiano.

Maxime Busi al Parma, caratteristiche tecniche e ruolo

Perché prenderlo al fantacalcio

Ouwejan può essere la classica scommessa vincente. Mal che vada, l’ennesimo tentativo mancato. Pochi scommetteranno su di lui, voi approfittatene, specialmente a uno: per il modo di giocare di Gotti, l’olandese – che ha come concorrente a sinistra Zeegelaar – potrebbe regalare diversi bonus tra gol e assist.

Viene considerato difensore, ma è a tutti gli effetti un centrocampista, l’unico giocatore di fascia dell’Udinese. Il 3-5-2, infatti, prevede due punte classiche (o uno come Deulofeu che svaria) e le corsie laterali sono di dominio prettamente delle ali del centrocampo. Ouwejan, che in carriera ha regalato 19 assist vincenti ai compagni, vuole farsi conoscere anche in Italia. Per conquistare la Nazionale e convincere l’Udinese a riscattarlo a fine stagione.

Maxime Lopez, il nemico di Bielsa approda a Sassuolo