Home Calciomercato Becir Omeragic, il centrale che piace alla Roma

Becir Omeragic, il centrale che piace alla Roma

omeragic
Fonte: Instagram @beciromeragic_

Giovane, precoce e nel giro della nazionale: Becir Omeragic può diventare un’occasione last minute di mercato. E la Roma lo osserva con attenzione

Si chiama Becir Omeragic la nuova sensazione del calcio svizzero. Di lui parlano bene in tanti, ma forse in pochi lo conoscono approfonditamente. Questo perché il talento del 18enne in forza allo Zurigo sta uscendo proprio in queste ultime settimane. Omeragic viene considerato come una delle next big thing del calcio mondiale, ma al momento non è ancora ora di appiccicargli addosso la solita serie di fastidiose etichette.

ADRIEN SILVA ALLA SAMPDORIA, CARATTERISTICHE E RUOLO

Omeragic può far comodo a molti

Per adesso, vi basti sapere identikit e caratteristiche di questo classe 2002 per il quale la società svizzera chiede almeno 4 milioni di euro. Negli ultimi giorni è stata la Roma, ‘friendzonata’ da Diogo Dalot, ad avvicinarsi sensibilmente a quello che sarebbe un colpo di mercato interessante e di prospettiva. Secondo alcuni media le parti avrebbero già lavorato a fondo anche per stabilire una serie di bonus.

FASCE GOL FANTACALCIO: VALORI E COME CALCOLARE IL PUNTEGGIO

Chi vivrà, vedrà. Nel frattempo però Omeragic, nel giro della prima squadra da due anni, ha già messo insieme quasi 30 presenze da professionista. Un talento precoce, dunque, che rappresenterebbe un innesto non necessariamente di prospettiva. Bosniaco di origine, l’ultima stagione l’ha praticamente giocata da titolare, mettendo insieme 19 apparizioni quasi tutte nella seconda parte di Swiss Super League.

KEAN AL PSG: È IL POSTO GIUSTO PER AFFERMARSI?

Talento cristallino, occasione last minute

Figlio di emigranti bosniaci, Omeragic ha cominciato a cominciare a calcio sin dalla tenera età nei dintorni della ‘sua’ Ginevra, città nella quale è nato poco più di 18 anni fa. L’Etoile Carouge è stata la prima realtà a dargli fiducia, sgrezzandolo nel proprio settore giovanile fino al compimento dei 14 anni. Poi è arrivato il Servette, col quale Omeragic ha militato due stagioni dominando in difesa a livello di under 18.

FIFA 21, ULTIMATE TEAM: CALCIATORI E OCCASIONI DALLA LIGA

Nell’estate del 2018, il talento svizzero è finito al centro di un caso diplomatico tra il vecchio e il nuovo club: alla base ci sarebbe stata un’offerta più allettante dello Zurigo, che avrebbe trattato direttamente con il calciatore. In realtà tutto si è svolto secondo le regole: “Lo Zurigo rappresenta un ottima scelta – disse ai tempi Omeragic, che di recente è stato convocato in Nazionale dal CT Petkovic: “Non ho mai avuto dubbi: mi sento svizzero e sono felice di essere qui? Il mio idolo: Djourou, ginevrino come me”.

JULES KOUNDÈ È DIVENTATO DOMINANTE

Becir Omeragic: caratteristiche tecniche e ruolo

MOHAMED SIMAKAN, IL COLPO LAST MINUTE DEL MILAN

Difensore imponente dal punto di vista fisico, Omeragic è un profilo abbastanza completo per quanto riguarda le peculiarità che dovrebbero essere di casa in un centrale. È infatti abbastanza completo, forte fisicamente, preciso in marcatura e apprezzabile in impostazione. L’ideale, insomma, per le squadre che costruiscono dal basso. Non è velocissimo nel breve, ma sopperisce a tale mancanza con tanto impegno e una buona lettura delle situazioni difensive,

LAZIO E CALCIOMERCATO: QUANTO VALE LA ROSA DI INZAGHI?

Inoltre, spicca in personalità e talvolta domina i corpo a corpo con gli avversari. Alto 188 centimetri, è molto abile nei duelli aerei e non è raro vederlo in area avversaria, anche se per ora insegue ancora il suo primo gol da professionista. In emergenza, può adattarsi anche da terzino bloccato a destra, evidenziando anche una buona attitudine al sacrificio e, in passato, è stato schierato anche centrale di una difesa a tre. Se la Roma ha ancora dei dubbi, questo parametro dovrebbe fugarli definitivamente.

View this post on Instagram

🔵⚪️

A post shared by BECIR OMERAGIC (@beciromeragic_) on

Per restare sempre aggiornati, seguici su InstagramFacebook Twitter