Chi è Odsonne Edouard, giovane bomber conteso da Juventus e Milan

Juventus e Milan hanno messo gli occhi su Odsonne Edouard, attaccante francese classe ’98. Conosciamo meglio il giovane bomber transalpino, che sta ben figurando con la maglia del Celtic

Dagli esordi parigini all’arrivo in Scozia

All’inizio del nuovo sarà sfida su tutti i fronti tra Juventus e Milan. Oltre alla sfida del 6 gennaio, importante per le prime posizioni della classifica, bianconeri e rossoneri potrebbero confrontarsi anche in un importante duello di mercato. I due club hanno infatti mostrato grande interesse per Odsonne Edouard, attaccante del 1998 che sta segnando grandinate di gol con la maglia del Celtic. Un’occasione di mercato, per due squadre a caccia di rinforzi nel reparto offensivo.

Partite di oggi in tv: a che ora e dove vedere

Edouard comincia la sua carriera nelle giovanili del PSG, mostrando per la prima volta il suo talento al grande pubblico nel corso della Youth League 2015/16. Con 3 gol e 2 assist contribuisce alla cavalcata dei transalpini fino alla finale, poi persa contro il Chelsea. Nonostante i suoi exploit europei, il club decide di girarlo in prestito al Tolosa per farlo crescere ulteriormente. In biancoviola colleziona 17 presenze e 1 gol tra tutte le competizioni, alimentando i dubbi della dirigenza parigina sul suo reale talento.

Calciatori positivi Serie A | la lista | i contagi

Edouard
Fonte: @Oedouard22 (Twitter)

Pioggia di gol con il Celtic: il trampolino per il grande salto?

Nell’estate del 2017 passa al Celtic in prestito con diritto di riscatto. Si tratta della prima esperienza fuori dalla Francia per Edouard, che però non patisce minimamente l’impatto con la nuova realtà. L’attaccante francese segna 11 gol in 29 partite, convincendo i suoi dirigenti a puntare ancora su di lui. Nell’estate del 2018, infatti, il Celtic riscatta il suo cartellino dal PSG per 11,4 milioni di euro. Si tratta dell’acquisto più caro della storia del club, ampiamente ripagato a suon di gol negli anni successivi.

Il Milan cerca il gol: Luka Jovic è la soluzione?

Nelle ultime due stagioni, Edouard si afferma come un vero e proprio killer dell’area di rigore segnando complessivamente 53 gol. Sigilli importanti per trionfi sia a livello personale (il titolo di capocannoniere del campionato scozzese 2019/20) che di squadra (2 campionati, 2 Coppe di Scozia e 2 Coppe di Lega). Un trend sul piano realizzativo e delle prestazioni proseguito quest’anno, con 6 gol e 4 assist in 13 gare di campionato e 2 gol in 4 apparizioni in Europa League. Numeri che stanno attirando pretendenti ben al di là della Scozia, con Juventus e Milan in prima fila.

Boubakary Soumaré, una nuova idea per il Milan

Come giocherebbe Edouard nella Juventus e nel Milan

Odsonne Edouard è la classica prima punta, ben dotata fisicamente e in grado di dettare legge in area di rigore. Con il suo fisico possente riesce a prevalere spesso e volentieri nei duelli con i difensori avversai, per poi piazzare la stoccata finale oppure mettere un compagno in condizioni di concludere a rete. L’attaccante francese possiede anche una discreta rapidità, che lo rende un centravanti moderno e che gli consente di esprimersi anche sulle corsie esterne del settore offensivo.

Ozil alla Juventus è veramente un affare?

Alla Juventus si alternerebbe con Morata e Dybala nel ruolo di partner di Ronaldo. Lo spiccato protagonismo di CR7 potrebbe diminuire la sua media realizzativa senza penalizzare totalmente Edouard che, soprattutto negli ultimi anni, si è messo in mostra anche come un ottimo assist man. Nel Milan, invece, sarebbe il perfetto sostituto di Ibrahimovic (talvolta impossibilitato a scendere in campo). Grazie alla sua duttilità tattica, però potrebbe duellare anche con Leao, Rebic e Hauge per il ruolo di esterno offensivo.

Cristiano Ronaldo è stato eletto calciatore del secolo a Dubai

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard!