HomeNotizieInfortunio Ibrahimovic | quando rientra | tempi di recupero

Infortunio Ibrahimovic | quando rientra | tempi di recupero

Infortunio Ibrahimovic, tutti i dettagli sulle condizioni fisiche dello svedese uscito anzitempo durante Roma-Milan.

LEGGI ANCHE: Infortunio Kjaer | quando rientra | tempi di recupero

Durante il match dello scorso 28 febbraio contro la Roma, Zlatan Ibrahimovic è uscito al 56′ per lasciare spazio a Rafael Leao. Lo svedese subito dopo la sua uscita del campo ha applicato del ghiaccio sulla coscia sinistra, suscitando l’ansia dei tifosi milanisti che hanno assistito al ritorno alla vittoria della propria squadra, ma al netto di qualche infortunio di troppo. Le condizioni dello svedese tengono naturalmente banco in casa rossonera.

Perché al Milan fischiano così tanti rigori a favore?

Infortunio Ibrahimovic, la situazione

Lo svedese aveva accusato dei problemi alla coscia già nel corso del primo tempo della sfida con i giallorossi, dopo aver stretto un po’ i denti è uscito. A fine partita Pioli non sembrava particolarmente preoccupato, e invece Ibra ha riportato una lesione all’adduttore che lo ha tenuto fuori finora.

LEGGI ANCHE: Chi è Kvaratskhelia, talento georgiano seguito da Juventus e Milan

Zlatan Ibrahimovic non si è più visto in campo dal match contro la Roma. Ha saltato le sfide di campionato con Udinese, Verona e Napoli, in cui il diavolo ha raccolto solo 4 punti, e l’andata degli ottavi di finali di Europa League a Manchester, terminata 1-1.

LEGGI ANCHE: Infortunio Rafael Leao | quando rientra | tempi di recupero 

Ora però si avvicina il momento del ritorno in campo per Ibrahimovic. I 15-20 giorni pronosticati per il recupero dalla lesione all’adduttore sono ormai agli sgoccioli ed è solo questione di tempo per rivedere in campo lo svedese.

Manchester United Milan, come gioca l’avversaria in Europa League 2020/21

infortunio Ibrahimovic
Fonte: @iamzlatanibrahimovic (Instagram)

Infortunio Ibrahimovic, quando rientra

Lo svedese si è sottoposto ieri mattina a una visita di controllo che ha dato risposte incoraggianti. La lesione all’adduttore sembra ormai in via di guarigione e il recupero procede spedito. Il dolore pare sparito e Ibrahimovic vuole tornare a lavorare in gruppo già dal primo allenamento di questa settimana.

LEGGI ANCHE: Che cos’è il fondo saudita PIF, interessato all’Inter

Ibrahimovic è mancato molto al Milan nelle ultime partite. Il diavolo senza il suo leader ha alternato grandi prestazioni, come quelle a Verona e Manchester, a passaggi a vuoto come quelli con Udinese e Napoli. Ora lo svedese vuole tornare per dare il proprio contributo nella lotta Champions, che si sta facendo sempre più agguerrita dopo le vittorie di Lazio e Napoli nell’ultimo turno.

Il grande impegno all’orizzonte è però il ritorno della sfida degli ottavi di Europa League contro il Manchester United. L’1-1 dell’andata lascia intravedere ottime speranze di passaggio del turno per i rossoneri. Proprio in questa sfida Ibra vuole fare il proprio ritorno, anche per uno scampolo di partita nella ripresa. Qualora non dovesse farcela, il mirino è sulla sfida di campionato di domenica contro la Fiorentina, l’ultima prima della sosta.

Tutti i rigori del Milan, uno per uno

Per restare sempre aggiornati, seguici su InstagramFacebookYoutube e Twitter

Articoli recenti