HomeSerie AGiulio Maggiore è stato una delle rivelazioni della Serie A

Giulio Maggiore è stato una delle rivelazioni della Serie A

Giulio Maggiore è uno dei nomi più interessanti del prossimo mercato. Lo Spezia se lo coccola, ma le pretendenti sono tante

Classe 1998, con un Europeo under 21 da giocare e l’etichetta appiccicata addosso di calciatore rivelazione della stagione. Potrebbe riassumersi così la stagione 2020/21 di Giulio Maggiore, centrocampista dello Spezia messosi in mostra con la compagine ligure, accompagnata alla salvezza anche grazie alle sue prestazioni.

LEGGI ANCHE: Dove vedere Manchester City-Chelsea, finale di Champions League

Decisamente positive, chiariamolo subito: complessivamente, il 23enne genovese ha messo insieme 35 presenze tra campionato e Coppa Italia, condendole con 5 reti e 2 assist. Alcuni dei suoi gol sono, peraltro, risultati decisamente importanti. Per esempio, i tre segnati in Serie A sono arrivati in occasione di altrettante vittorie, rispettivamente contro Milan, Cagliari e Crotone.

LEGGI ANCHE: Dove vedere Villarreal-Manchester United, finale di Europa League

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giulio Maggiore (@giuliomaggiore)

Giulio Maggiore, l’oro di La Spezia

Più in generale, Giulio Maggiore si è messo in mostra come una risorsa preziosa per Vincenzo Italiano. Soprattutto, va detto, a livello tattico visto che il tecnico spezino lo ha utilizzato sia da mezzala destra che sinistra, sfruttando le sue doti in inserimento e la capacità di appoggiare al meglio la manovra offensiva. Un vero box-to-box moderno, insomma.

LEGGI ANCHE: Fasce Champions League 2021/2022: il quadro completo

Maggiore, inoltre, è dotato di un dinamismo decisamente importante, unito a un fisico brevilineo e a un atletismo che gli permette di non abbassare mai l’intensità delle prestazioni. Un centrocampista continuo, di prospettiva, che però ha già dimostrato di poter valere tranquillamente la Serie A.

LEGGI ANCHE: Champions League 2021/2022: squadre partecipanti e calendario

Non a caso, nonostante l’età, in stagione è stato uno dei calciatori più utilizzati da Italiano. Destro naturale, dotato di un buon tiro, Maggiore attualmente ha un contratto in scadenza nel 2023 e probabilmente la prossima sarà la sessione giusta per vederlo approdare altrove.

LEGGI ANCHE: Europa League 2021/2022: squadre partecipanti e calendario

Maggiore sul mercato: Roma e Atalanta su di lui

Difficile dire oggi quanto lo Spezia valuti Giulio Maggiore. Di certo, è possibile che le cifre del cartellino siano due e non più una, come la scorsa estate quando la mezzala dello Spezia fu vicina al passaggio al Torino.

LEGGI ANCHE: Diretti, rapidi e proattivi: come giocherà il Torino di Juric

Roma e Atalanta starebbero pensando a lui per rimpolpare i rispettivi reparti di centrocampo. Se da una parte si prospetta l’affascinante ipotesi di andare a lavorare con José Mourinho, dall’altra la possibilità di fare la Champions League potrebbe stuzzicare non poco. Inoltre, non va sottovalutato il fattore Gasperini, che potrebbe aiutare Maggiore a esplodere definitivamente.

LEGGI ANCHE: Lo Spezia vince e convince anche sui social

In terza battuta, qualora Italiano dovesse accettare la corte del Sassuolo, il numero 25 bianconero potrebbe anche decidere di seguire il suo mentore, importantissimo – come da sua stessa ammissione – per il percorso fatto fino a oggi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giulio Maggiore (@giuliomaggiore)

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Avatar
Andrea Bracco
Cuneese, ha fondato il primo sito di calcio sudamericano in Italia e collaborato con diverse realtà editoriali di importanza nazionale, come Ultimo Uomo e Rivista Undici. Liga e Sudamerica le sue stelle polari, il calcio minore la sua debolezza.

Articoli recenti