HomeChampions LeagueFinale Champions League 2020/2021: date, luogo e dive vederla

Finale Champions League 2020/2021: date, luogo e dive vederla

Tutto quello che c’è da sapere sulla finale Champions League 2020/2021: dove si giocherà, quando e tra quali squadre.

LEGGI ANCHE: Dove vedere il sorteggio dei quarti di Champions League

Oggi a Nyon alle 12.00 verranno sorteggiati i quarti di finale e le semifinali della Champions League (su Sky Sport 24 e Sky Sport Football, ai canali 200 e 203 del satellite, e 481 del digitale terrestre; su Eurosport, visibile su Sky e Dazn; e ovviamente anche sul sito della UEFA), ma è già tempo di pensare alla finale Champions League 2020/2021.

Ecco dove e quando si giocherà, e quali squadra potranno contendersi la coppa più prestigiosa del calcio europeo.

Finale Champions League 2020/2021: dove si giocherà

LEGGI ANCHE: Tutti i possibili scenari nel futuro di Sergio Aguero

Il teatro della finale sarà il celebre stadio olimpico Ataturk di Istanbul, che con i suoi oltre 75.000 posti è l’impianto più capiente della Turchia, e che già avrebbe dovuto ospitare la finale dello scorso anno (spostata a Lisbona a causa della pandemia).

Costruito nel 2002, è ufficialmente lo stadio della Nazionale turca, che sarà una delle partecipanti ai prossimi Europei (anche se la Turchia non sarà tra le sedi del torneo). Tuttavia, diversi club di Istanbul, dalla sua costruzione, lo hanno utilizzato come stadio per qualche tempo: il Galatasaray nella stagione 2003/2004, il Basaksehir tra il 2007 e il 2014, il Besiktas tra il 2013 e il 2016, e in questa stagione è utilizzato dal Karagumruk.

LEGGI ANCHE: Bertolacci, Borini, Biglia, Viviano: ecco il Karagumruk made in Serie A

Finale Champions League 2020/2021: data, orario e dove vederla

La finale della Champions League quest’anno si giocherà la sera di sabato 29 maggio, tre giorni dopo la finale di Europa League, ovviamente alle ore 21.00.

La partita, evento culminante della stagione calcistica per i club (in attesa degli Europei e delle Olimpiadi dell’estate) sarà trasmessa da Sky.

LEGGI ANCHE: Finale Europa League 2020/2021: date, luogo e dive vederla

Finale Champions League 2020/2021: le squadre

A contendesi la coppa, al momento, sono rimaste solo otto squadre, tra cui nessuna italiana: agli ottavi appena conclusi, infatti, sono state eliminate sia la Juventus (contro il Porto), che l’Atalanta (col Real Madrid) e la Lazio (col Bayern Monaco), mentre l’Inter era uscita già ai gironi.

La strada per la finale Champions League 2020/2021, quindi, sarà contesa tra Bayern Monaco (detentore del titolo), Borussia Dortmund, Chelsea, Liverpool, Manchester City, Paris Saint-Germain (finalista l’anno scorso), Porto e Real Madrid. Di queste otto, solo City e PSG non hanno mai conquistato la Champions League, anche se i francesi sono stati una volta in finale.

LEGGI ANCHE: “Speravo de morì prima”, la serie su Francesco Totti: cosa c’è da sapere

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: Instagram, Facebook, Twitter e Flipboard!

Valerio Moggia
Valerio Moggia
Nato a Novara nel 1989, è il curatore del blog Pallonate in Faccia, ha scritto per Vice Italia e Rivista Undici, e collabora con la rivista digitale Linea Mediana.

Articoli recenti