HomeSerie AÈ arrivato Sarri ma mancano acquisti: come giocherà la Lazio?

È arrivato Sarri ma mancano acquisti: come giocherà la Lazio?

Dopo Simone Inzaghi, si apre un nuovo ciclo nella società laziale e l’arrivo di Maurizio Sarri desta molta curiosità: come giocherà la Lazio?

L’arrivo di Sarri sulla panchina biancoceleste ha portato molto entusiasmo ai tifosi laziali, che si aspettavano anche dei buoni investimenti sul mercato.

Alcune difficoltà economiche stanno bloccando però il mercato del club di Claudio Lotito, che prima di procedere con altre trattative in entrata sarà costretto a cedere qualche pezzo importante: tra i principali indiziati c’è sicuramente Joaquin Correa, che ha già fatto intendere di voler andare via.

Leggi anche | La Lazio e l’indice di liquidità: perché Lotito non può fare mercato?

Il modulo della Lazio: un dubbio e una certezza

Con l’arrivo del nuovo tecnico toscano, i biancocelesti si apprestano a stravolgere i dettami tattici utilizzati negli scorsi anni: sicuramente verrà abbandonato la difesa a tre, in favore di un 4-3-3 o un 4-3-1-2.

Proprio la scelta tra questi due moduli è il dubbio più grande parlando della Lazio: il primo è certamente il favorito e il preferito da Sarri, ma se il mercato non riuscisse a portare altri esterni d’attacco, allora vedere un attacco a due e il trequartista non sarebbe così impossibile.

sarri
Fonte: @maurizio_sarri__
(Instagram)

Leggi anche | Amichevoli Lazio: il calendario delle partite estive

Porta e difesa: si passa a quattro

Il passaggio alla difesa a quattro rappresenterà la principale novità del reparto arretrato laziale e l’adattamento di alcune figure incuriosisce abbastanza.

Tra i pali toccherà ancora a Reina, fedelissimo del mister dai tempi di Napoli, mentre la linea difensiva sarà formata da Lazzari a destra, Luiz Felipe e Acerbi al centro e uno tra Hysaj e Marusic a sinistra, con l’albanese favorito per l’ottima conoscenza delle richieste dell’allenatore.

Lazzari dentro
Fonte: Profilo ufficiale Instagram @manulazza29

Leggi anche | Sulla panchina ritorna Allegri: come giocherà la Juventus?

Centrocampo: il reparto che dà sicurezza

Da anni il centrocampo rappresenta il reparto laziale con più qualità e con un rendimento più alto.

I titolari – a meno di stravolgimenti dal calciomercato – saranno sempre Lucas Leiva, Milinkovic Savic e Luis Alberto, con lo spagnolo attesissimo e probabilmente convinto di restare a Roma almeno per un altro anno.

Nonostante la titolarità di questi tre calciatori non dovrebbe essere in discussione, Escalante è sembrato molto in forma nelle amichevoli pre-stagionali, mentre dal Bordeaux potrebbe anche arrivare Basic.

Luis Alberto
Fonte: profilo ufficiale Twitter Luis Alberto

Leggi anche | A Napoli è arrivato Luciano Spalletti: come giocheranno i partenopei?

Attacco: ecco Pedro e Zaccagni

Prima di cercare esterni d’attacco adatti al gioco di Maurizio Sarri, la Lazio dovrebbe risolvere la situazione legata a Correa.

Dal mercato sono arrivati Felipe Anderson, tornato nella capitale e pronto a giocare da titolare sulla sinistra, Pedro e Mattia Zaccagni, colpo in extremis fatto dal Verona.

Il ruolo di attaccante centrale è ovviamente roba per Ciro Immobile, che potrebbe inizialmente soffrire un po’ il fatto di giocare come unica punta centrale, ma che con il nuovo tecnico promette anche di fare molto bene.

formazione lazio

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Articoli recenti