HomeCalciomercatoDiego Costa, tutte le proposte e le offerte dalla serie A

Diego Costa, tutte le proposte e le offerte dalla serie A

L’attaccante ha chiesto la rescissione del contratto all’Atletico Madrid: per lui si aprono varie possibilità, tra cui tre squadre di Serie A

Il mercato di gennaio si scalda, con nomi che fanno sognare i tifosi. Uno dei protagonisti annunciati della prossima sessione invernale è Diego Costa, attaccante in forza all’Atletico Madrid. Il bomber ispano-brasiliano ha chiesto al club madrileno la rescissione del suo contratto, in scadenza in il 30 giugno. Una richiesta, come spiegato in alcune interviste recenti, legata ad esigenze familiari.

Partite di oggi in tv: a che ora e dove vedere

La sensazione però è che, alla base di questa scelta, ci siano anche motivazioni di carattere calcistico. In questo inizio di stagione, l’attaccante è sceso in campo solo 7 volte tra tutte le competizioni. Un minutaggio dovuto a qualche acciacco di troppo, ma anche a scelte tecniche di Simeone che privilegiano altri giocatori. Al di là della graduatoria delle motivazioni, il nome di Diego Costa è di quelli che ci mettono poco a scatenare un’asta di mercato, come è immediatamente avvenuto dopo la diffusione della notizia.

Calciatori positivi Serie A | la lista | i contagi

Diego Costa
Fonte: @diegocosta (Twitter)

Le pretendenti per l’attaccante e le precauzioni dell’Atletico

Ancora non è arrivata la risposta dell’Atletico Madrid, ma non dovrebbero esserci intoppi nella chiusura del rapporto con il suo tesserato. I Colchoneros però, consci del valore del giocatore, hanno intenzione di tutelarsi nel caso in cui Diego Costa scegliesse come nuova destinazione una rivale dell’Atletico per la conquista del campionato o della Champions League. Secondo quanto riporta il Mundo Deportivo, il club vuole inserire delle penali nell’accordo di rescissione con il giocatore: 25 milioni di euro se firmerà con Barcellona, Real Madrid o Siviglia e 5 se andrà in un altro club qualificato per gli ottavi di Champions.

Diego Costa sta per lasciare (di nuovo) l’Atletico Madrid

Una decisione per certi versi condivisibile, visto che l’acquisto di Diego Costa può spostare gli equilibri di una squadra. Parlando di pretendenti, sono già arrivate offerte da Cina, Qatar, Brasile, Turchia e Italia. Il giocatore sta attentamente valutando insieme alla sua famiglia ogni interessamento, con quelle provenienti dalla Serie A che appaiono le opportunità più allettanti sul piano calcistico. Le squadre in questione sono Milan, Juventus e Fiorentina.

L’Atletico Madrid sorride: è tornato Joao Felix

Diego Costa
Fonte: @diegocosta (Twitter)

Diego Costa in Serie A? Pro e contro per ogni club

Innanzitutto, ci sono degli elementi – sia in positivo che in negativo – che queste tre squadre dovranno valutare riguardo al possibile arrivo di Diego Costa. Si tratta certamente di un attaccante di valore internazionale, dotato di grande personalità e che può dare un grande contributo sia sul piano dei gol che dal punto di vista della mentalità. Le sue controindicazioni sono invece legate agli infortuni, visto che presenta un curriculum lungo e preoccupante che ne ha limitato il minutaggio anche in questa stagione.

Ozil alla Juventus è veramente un affare?

Andando nello specifico alle tre squadre interessate al giocatore, le opzioni Milan e Juventus appaiono decisamente complicate. I due club cercano un elemento in grado di completare il reparto offensivo, in grado di fare la differenza quando titolari come Ibrahimovic, Ronaldo e Morata hanno bisogno di giocare. Un profilo che non corrisponde a quello di Diego Costa, voglioso invece di trovare spazio con continuità.

Chi è Odsonne Edouard, giovane bomber conteso da Juventus e Milan

Da questo punto di vista, la Fiorentina appare la soluzione più interessante. I viola non hanno nell’efficacia offensiva una dalle loro armi migliori e, con il probabile addio di Cutrone, necessitano di un acquisto di qualità in avanti. Inoltre, il patron Rocco Commisso ha già dimostrato in passato di saper portare grandi giocatori a Firenze con l’acquisto di Ribery. Da capire, però, se Diego Costa intende passare dal primeggiare in Spagna e in Europa con l’Atletico alla lotta per la salvezza – o al massimo per un posto in Europa League – con la Fiorentina.

Cutrone e la Fiorentina: i motivi di un amore mai nato

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard!

Avatar
Paolo Lora Lamia
Classe ’92, ho la vocazione del giornalismo sportivo fin dall’adolescenza. Adoro il calcio, la sua storia e una narrazione sportiva tesa ad emozionare più che a creare polemiche. Giornalista pubblicista dal 2019, cofondatore di Mondoprimavera.com, collaboratore presso Gruppo GEDI e La Giovane Italia e opinionista sportivo per Toscana TV. Ho un debole per il calcio inglese (e per il Liverpool in particolare).

Articoli recenti