HomeSerie ABorja Mayoral è l'arma in più della Roma per il finale di...

Borja Mayoral è l’arma in più della Roma per il finale di stagione

Dopo oltre due mesi di digiuno, Borja Mayoral è tornato a segnare, regalando alla Roma un successo importante

La rete segnata contro il Bologna rilancia la figura di Borja Mayoral. Il centravanti della Roma, a secco da nove partite, ha regalato tre punti fondamentali per la corsa alla prossima Champions League dei giallorossi, in piena battaglia per rientrare nel giro del quarto posto.

LEGGI ANCHE: Qual è il record vittorie consecutive in Serie A

In attesa della partita contro l’Ajax, che mette in palio la semifinale di Europa League, e del prossimo impegno contro il Torino, l’attaccante spagnolo rilancia così la sua candidatura nelle gerarchie di Paulo Fonseca.

LEGGI ANCHE: Scudetti Serie A, la classifica completa

Borja Mayoral, ripartire di nuovo

Arrivato in estate con l’etichetta di promessa mancata appiccicata sulla fronte, Borja Mayoral si è subito inserito bene nel sistema calcistico di Paulo Fonseca, che ama particolarmente questi attaccanti duttili e di movimento, capaci di svariare su tutto il fronte offensivo per aprire spazi nei quali le mezzepunte possono inserirsi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Borja Mayoral (@borjitamayoral)

Borja Mayoral, infatti, arrivava come switch di Dzeko ma, rispetto al bosniaco, lo spagnolo ha molti meno gol nei piedi, come ampiamente dimostrato durante il suo ultimo biennio al Levante, dove veniva impiegato in un attacco a due assieme a un centravanti più incisivo negli ultimi sedici metri. Nonostante ciò, in stagione ha superato la doppia cifra, segnando anche gol importanti tra campionato e le due coppe.

LEGGI ANCHE: La Roma cerca gol: dalla Spagna arriva Borja Mayoral

Dopo un periodo di appannamento, è ripartito dal gol segnato al Bologna, terminando una bella azione corale finalizzando in gol un pallone manovrato molto bene dalla squadra. Con la rete segnata ai felsinei, in ogni caso, Mayoral ha raggiunto Dzeko nella classifica dei marcatori, segno di come comunque il suo rendimento – che, purtroppo, vive di troppi momenti down – sia stato ampiamente soddisfacente e utile nell’economia di squadra.

Mayoral-Roma, il riscatto si farà

Prima della partita valevole per il trentesimo turno di Serie A, Borja Mayoral ha parlato con la stampa raccontando di questa sua prima stagione italiana: “All’inizio ho avuto un po’ di dubbi, si sa che in Serie A le difese sono molto forti, gli attaccanti devono imparare a prenderle. Per me questa è una sfida – ha detto – nella quale mi sto scontrando con un po’ di difficoltà”.

LEGGI ANCHE: Perché Paulo Fonseca e la stampa romana si stanno punzecchiando

In primis, dice, “non tanto a livello di gol, ma nel trovare gli spazi e affrontare difese così organizzate”, che spesso lo costringono ad allontanarsi dalla porta avversaria per giocare qualche pallone utile. “Qui alla Roma però mi trovo molto bene – ha concluso – mi piacciono città e tifosi, mi sto accorgendo di aver sviluppato una maturità importante”.

LEGGI ANCHE: Zaniolo, ora è ufficiale: niente Europeo per il talento della Roma

Il suo cartellino appartiene al Real Madrid, ma la Roma ha la possibilità di esercitare il riscatto a giugno per 15 milioni di euro. La seconda ipotesi prevede un riscatto nel 2022 a 20 milioni di euro e, in entrambi i casi, il giocatore si legherà al club fino al 2025. Un bell’investimento per un ragazzo con ancora margini di crescita, già passato per un’esperienza negativa ma formativa al Wolfsburg e, tempo fa, finito nel giro della nazionale spagnola.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Avatar
Andrea Bracco
Cuneese, ha fondato il primo sito di calcio sudamericano in Italia e collaborato con diverse realtà editoriali di importanza nazionale, come Ultimo Uomo e Rivista Undici. Liga e Sudamerica le sue stelle polari, il calcio minore la sua debolezza.

Articoli recenti

Resta aggiornato con Telegram