HomeCalcio EsteroLa Serie A su Youssouf Fofana, il talento del Monaco che ha...

La Serie A su Youssouf Fofana, il talento del Monaco che ha stregato le italiane

Atalanta e Milan pensano a Youssouf Fofana, promettente centrocampista del Monaco reduce da una stagione ampiamente positiva

Atalanta e Milan si aggiungono a un nutrito gruppo di club inglesi interessati ad accaparrarsi le prestazioni di Youssouf Fofana, centrocampista centrale francese – ma di origini ivoriane – attualmente in forza al Monaco. Con il club monegasco, Fofana è reduce da una stagione straordinaria, a tal punto dal finire nella formazione under 23 tipo della Ligue 1 secondo l’Equipe.

LEGGI ANCHE: Duttile, pronto e low cost: perché l’Inter vuole Adam Marusic

Chi è Youssouf Fofana

Nato a Parigi nel gennaio 1999, Youssouf Fofana è il classico figlio della diaspora nata per mano del colonialismo francese in Africa. I suoi genitori, emigrati nella capitale in cerca di un futuro, hanno lasciato la Costa d’Avorio e messo su famiglia nella più classica delle banlieu periferiche.

LEGGI ANCHE: Perché Mancini ha convocato Bernardeschi per gli Europei?

Lì è nato, tra gli altri, anche il 22enne oggi cardine del Monaco, che a Parigi si fermerà giusto il tempo di tirare qualche calcio al pallone in club minori, essere scartato dal PSG e, di conseguenza, accettare la chiamata dello Strasburgo, che nel 2017 decide di portarlo in Alsazia mettendo a referto un colpo di mercato molto importante.

LEGGI ANCHE: Copa America 2021, il torneo è salvo: il Brasile dice sì

Dopo aver esordito in Ligue 1 con la maglia dei Coccodrilli, a gennaio del 2020 – poco prima che esplodesse la pandemia – Fofana è passato al Monaco in cambio di 15 milioni di euro, una cifra importante se consideriamo che, di lì a poco, il calcio francese sarà obbligato a fermarsi. Per vederlo a tratti dominare in mezzo al campo si è dovuto aspettare agosto: da lì in poi, il franco-ivoriano ha messo insieme 40 presenze, diventando centrale nell’ottima stagione dei monegaschi.

Youssouf Fofana, caratteristiche tecniche e ruolo

Motorino perpetuo della mediana del Monaco, Youssouf Fofana è un elemento tatticamente molto duttile che già in passato sembrava poter lasciare la Francia per sbarcare in Italia o in Inghilterra. Può giocare da mediano ‘basso’ in un centrocampo a tre, ma anche affiancare un elemento più fisico in una linea a due.

LEGGI ANCHE: Convocati Italia Europei 2021: i 26 scelti da Roberto Mancini

Rapido di piedi e di pensiero, possiede una tecnica di base discreta, gioca prevalentemente col destro e non ha un particolare feeling con il gol. I suoi 176 centimetri di altezza non gli permettono di essere risolutivo nel gioco aereo, ma la sua capacità nella lettura delle situazioni in campo spesso lo porta a giocare con efficacia sull’anticipo.

LEGGI ANCHE: Euro 2021, dove vedere le partite: orari diretta tv e streaming

Tra le sue qualità c’è anche quella di muoversi molto senza palla, il che lo rende la prima opzione del Monaco in uscita dalla costruzione bassa col giro palla dei centrali. Milan e Atalanta gli offrirebbero contesti differenti, nei quali per Fofana potrebbe equamente adattarsi. Dalla sua, infine, ha anche molti margini di miglioramento, che lo rendono un investimento non solo per l’immediato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fofana Youssouf (@youss_fofana)

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Avatar
Andrea Bracco
Cuneese, ha fondato il primo sito di calcio sudamericano in Italia e collaborato con diverse realtà editoriali di importanza nazionale, come Ultimo Uomo e Rivista Undici. Liga e Sudamerica le sue stelle polari, il calcio minore la sua debolezza.

Articoli recenti