HomeCalciomercatoXabi Alonso allenerà davvero il Borussia Monchengladbach?

Xabi Alonso allenerà davvero il Borussia Monchengladbach?

Xabi Alonso è stato annunciato lunedì come nuovo allenatore del Borussia Monchengladbach, ma la notizia è stata presto smentita: cosa sta succedendo esattamente?

LEGGI ANCHE: Diritti tv Serie A 2021-2024: tutto il campionato a Dazn

La mattina di lunedì 22 marzo è stata segnata dalla notizia dell’accordo tra lo spagnolo Xabi Alonso e il Borussia Monchengladbach per il ruolo di allenatore nella prossima stagione. Se n’è parlato molto perché Alonso, che ha 39 anni, è un ex-calciatore molto famoso tanto in Spagna quanto in Germania, dove ha chuso la carriera nel 2017 con il Bayern Monaco.

LEGGI ANCHE: Perché il Qatar giocherà le qualificazioni mondiali in Europa

Peccato che, poche ore dopo, l’accordo col Gladbach è stato smentito (e pochi media ha corretto la notizia originale). A quanto pare, il club tedesco avrebbe indivisuato nell’ex-centrocampista la prima scelta per la sua panchina, ma nessun contratto sarebbe ancora stato firmato.

LEGGI ANCHE: Gattuso alla Lazio, una soluzione interessante

LEGGI ANCHE: Origi è il nome nuovo per l’attacco dell’Inter

Xabi Alonso al Gladbach: cosa è successo

LEGGI ANCHE: Il Lipsia sta (già) costruendo la squadra del prossimo anno

Ad annunciare il trasferimento di Xabi Alonso al Borussia Monchengladbach è stato Christian Falk, noto giornalista sportivo che lavora per la Bild, uno dei più noti quotidiani di Germania, e da lì è stato confermato dalla versione britannica di Sky Sport e ripreso da varie testate in giro per il mondo.

Che il Borussia Monchengladbach fosse alla ricerca di un allenatore è cosa nota: l’attuale tecnico del club, Marco Rose, si è già accordato per trasferirsi al Borussia Dortmund, che a dicembre ha esonerato lo svizzero Lucien Favre, e temporaneamente si è affidato a Edin Terzic.

LEGGI ANCHE: Da Klopp e Bilic alla panchina del Dortmund (aspettando Rose): chi è Edin Terzic

Xabi Alonso è subito sembrato una scelta coraggiosa e affascinante: centrocampista di fama mondiale e molto amato in Germania, visti i suoi trascorsi al Bayern, come allenatore è ancora alle prime armi. Nella stagione 2018/2019 ha guidato l’Infantil A (i 13enni) del Real Madrid, per poi passare ad allenare la seconda squadra della Real Sociedad, con cui attualmente è in testa al proprio gruppo di Segunda B, la terza serie spagnola.

La smentita

Nel giro di poche ore, però, sono emersi nuovi dettagli e si è scoperto che l’accordo tra il Gladbach e Xabi Alonso non esiste. Max Eberl, il direttore sportivo del club, ha dichirato che lo spagnolo è la prima scelta per la panchina, ma è in contatto anche con altri candidati (di cui non ha rivelato il nome) e una decisione definitiva non è ancora stata presa.

LEGGI ANCHE: Ljajic, Ghezzal, Aboubakar: il Besiktas primo con le ex-promesse in cerca di riscatto

Fabrizio Romano, uno dei massimi esperti europei di calciomercato, ha spiegato che c’è stato solo un incontro tra l’allenatore e la società per discutere del progetto. Inoltre, venerdì la Real Sociedad, che in un primo momento aveva detto di non sapere nulla di nessun accordo, ha annunciato il prolungamento del contratto di Xabi Alonso fino al 2022, che di fatto significa che le trattative tra l’allenatore basco e il club tedesco non sono approdate a nulla.

La situazione del Gladbach

In campionato è un momento non semplice per il Borussia Monchengladbach, che si trova in decima posizione. Un’annata deludente, dopo che nelle ultime due stagioni era arrivata prima quinto e poi quarto, riuscendo pochi mesi fa a qualificarsi in un girone di Champions con Inter, Real Madrid e Shakhtar Donetsk.

LEGGI ANCHE: Chi è Vasco Walz, il nuovo giovane talento del Borussia Dortmund

Anche per questo, il ciclo di Rose è giustamente da considerarsi concluso, e ripartire con un nuovo progetto pare una scelta necessaria oltre che sensata. Xabi Alonso sarebbe un ottimo profilo: una scommessa, ma anche un tecnico che ha dimostrato di saper lavorare bene coi giovani, come ha fatto Rose in passato.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard!

Valerio Moggia
Valerio Moggia
Nato a Novara nel 1989, è il curatore del blog Pallonate in Faccia, ha scritto per Vice Italia e Rivista Undici, e collabora con la rivista digitale Linea Mediana.

Articoli recenti