Cos’è #VioliNation, il trend che sta facendo impazzire Twitter

La pausa per le nazionali ha portato alla ribalta un nuovo fenomeno del web: si tratta del trending topic VioliNation, che sta spopolando su Twitter

Tra tutti i social network capaci di promuovere le più disparate tendenze, Twitter è senz’altro quello con più scelta, inventiva e fantasia. In un anonimo martedì sera, a circa 24 ore dalla figuraccia dell’Italia in Irlanda del Nord, sulla piattaforma blu è entrato in tendenza VioliNation.

‘Vorrei giocare in un club più grande del Napoli’: ora Spalletti teme la cessione

A molti non frequentanti di Twitter questo hashtag non dirà nulla, invece chi passa molte ore al giorno su Twitter si è ritrovato, per un paio di ore, proiettato in una stanza virtuale tra le più frequentate degli ultimi tempi, se si parla di calcio.

VioliNation, la nascita di una tendenza

La stanza virtuale ha riunito tutti i fan di Marco Violi, giornalista che dal 2009 gestisce e dirige il sito Roma Giallorossa, un portale che si occupa quotidianamente di coprire l’informazione per quanto concerne l’universo giallorosso.

La Roma ha deciso: l’attaccante andrà via a gennaio

Violi, negli ultimi anni, è diventato famoso – se così possiamo definirlo – anche per alcune sue crociate contro gli hater del web che lo provocano da parecchio tempo, colpiti – almeno stando a ciò che dice lui – da decine e centinaia di denunce che ben presto si trasformeranno in risarcimenti.

Marco Violi ha anche un canale Youtube nel quale, oltre a fare le radiocronache della Roma e fornire spunti sul mercato giallorosso, improvvisa canzoni utilizzando basi di brani famosi ma riscrivendo il testo. Le sue tematiche riguardano pressappoco gli stessi argomenti: Roma e hating.

Genoa-Roma è Shevchenko contro Mourinho: storia di una rivalità

Il suo nome d’arte è Violipeira, scelto probabilmente per scimmiottare il noto cantautore romano Riccardo Angelini, meglio conosciuto come Galopeira. I due, in passato, si sono beccati e pare che ancora oggi la ruggine tra i due non sia passata.

Cos’è VioliNation, la nuova tendenza Twitter

Queste, però, sono suggestioni che lasciano il tempo che trovano, perché la vera curiosità sta nel capire come VioliNation, evento totalmente improvvisato da un utente che ha raccolto tutte le canzoni di Marco Violi, abbia sfondato in questa maniera, senza nemmeno essere pubblicizzato.

I numeri incredibili della Francia

La verità è che l’eco delle azioni di Marco Violi sono risaltate soprattutto su Twitter, dove il giornalista ha avuto diversi battibecchi con alcuni account che, a suo dire, sarebbero riconducibili alla vecchia presidenza di James Pallotta.

Nulla, almeno ufficialmente, di confermato, fatto sta che la stanza virtuale ha toccato picchi di migliaia di ascoltatori, a tal punto che l’iniziativa è stata ripetuta a 24 ore di distanza con uguale successo. In un video su Youtube Marco Violi ha annunciato che andrà a fondo della questione, minacciando ulteriori querele.

Il gioiellino ucraino conteso da Roma e Inter

Ah, per la cronaca, anche alcune celebrità si sono unite al party virtuale: da Sara Errani a Shade, passando per Andrea Delogu, l’ex laziale Louis Saha, Alfredo Pedullà e un sacco di giornalisti sportivi italiani. Nessuno, men che meno il diretto interessato forse ne è consapevole, ma su Twitter sono state scritte due serate epiche.

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI