HomeSerie ATorino-Sassuolo: tutti i dettagli sul rinvio e sul recupero

Torino-Sassuolo: tutti i dettagli sul rinvio e sul recupero

È arrivata l’ufficialità: Torino-Sassuolo è stata rinviata. Tutti i dettagli sulla decisione, dai motivi del rinvio alla data del recupero.

LEGGI ANCHE: Cosa serve al Napoli per superare il Granada

Torino-Sassuolo non si giocherà domani. La Lega Calcio ha deciso di rinviare il match a causa delle numerose positività al Covid-19 tra le fila dei Granata. La notizia era nell’aria da giorni, ma ora è diventata realtà. Ora ci sarà anche da vedere cosa deciderà la Lega circa il prossimo match dei Granata, in programma martedì 2 marzo all’Olimpico contro la Lazio.

torino
Fonte immagine: @SerieA_Goleador (Twitter)

Torino-Sassuolo: i motivi del rinvio

LEGGI ANCHE: Il focolaio Covid-19 al Torino, spiegato bene

La decisione di rinviare Torino-Sassuolo è arrivata dopo che l’Asl di Torino ha analizzato il focolaio di Covid-19 scoppiato nel club granata negli ultimi giorni. Troppi positivi, ben 7 calciatori, e soprattutto l’ombra della variante inglese hanno portato a questa decisione.

Il problema delle varianti sta diventando infatti di preoccupante attualità in Italia, con i contagi che restano sotto controllo ma le varianti che continuano a diffondersi. Il numero dei positivi e la presenza, anche solo ipotetica, della variante inglese del Covid-19, sempre più diffusa in Italia, hanno portato l’Asl di Torino a procedere col massimo della prudenza e a rinviare il match.

LEGGI ANCHE: Milan-Stella Rossa, cosa serve ai rossoneri per qualificarsi

Il Torino non ha comunicato i nomi dei calciatori positivi al virus. Tra questi però il centrocampista Daniele Baselli ha annunciato, tramite una storia sul proprio profilo Instagram, la propria positività: “Sono positivo al Covid. Sto bene, ho iniziato il periodo di quarantena a casa e vi ringrazio per il vostro affetto”.

LEGGI ANCHE: Lazio-Torino, rinvio o vittoria tavolino?

Tra le fila del Cagliari, ultima squadra affrontata dai Granata, non è emersa alcuna positività. Un dato che per ora tranquillizza, col virus che potrebbe essere rimasto circoscritto quindi alla sola squadra granata.

sassuolo
Fonte immagine: @dezerbismo (Instagram)

Torino-Sassuolo: quando si recupera

Con la comunicazione del rinvio, la Lega Calcio ha scelto anche la data in cui Torino-Sassuolo verrà recuperata. Sarà mercoledì 17 marzo, alle ore 15:00. Orario insolito per un match infrasettimanale ma lontano dalla sfida serale di Champions tra Bayern Monaco e Lazio, in programma alle 21:00.

LEGGI ANCHE: Cosa serve all’Atalanta per qualificarsi ai quarti di Champions

A breve è attesa la decisione della Lega anche per Lazio-Torino, in questo momento a fortissimo rischio rinvio. Tutto dipenderà dal prossimo giro di tamponi cui verranno sottoposti i granata. In tal caso piazzare il recupero non sarà semplice, il calendario dei granata rischia di diventare davvero fittissimo. La speranza comunque è che questi rinvii possano servire a contenere il focolaio, per far rientrare la situazione il prima possibile.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard!

Articoli recenti