HomeSerie AQuanti scudetti ha il Milan in bacheca?

Quanti scudetti ha il Milan in bacheca?

Scudetti Milan: quanti sono i trofei nazionali vinti dalla società rossonera nel corso della sua lunga storia? Ecco l’elenco completo

Il Milan è una delle squadre più titolate in Italia, e tra le più blasonate al mondo. Nella sua lunga storia, iniziata nell’ormai lontanissimo 1899. Lo scudetto manca in casa rossonera da ormai dieci anni, dalla stagione 2010-2011. Mentre l’ultimo trofeo alzato dal diavolo è la Supercoppa italiana del 2016.

LEGGI ANCHE: Quanti scudetti ha l’Inter in bacheca?

Dopo anni deludenti, in questa stagione il Milan è tornato a occupare i vertici del calcio italiano, rimanendo per parecchio tempo prima in classifica e dando filo da torcere per la lotta scudetto all’Inter. Anche se quest’anno il titolo non dovesse arrivare, la sensazione è che la strada intrapresa sia quella giusta per tornare ad arricchire una bacheca prestigiosa.

Scudetti Milan: i primi successi

Il primo scudetto del Milan risale al 1901, una vittoria che interrompe l’allora dominio incontrastato del Genoa. Arrivano altri due successi nel 1906 e nel 1907, poi un digiuno lungo più di quarant’anni.

LEGGI ANCHE: Zaniolo, ora è ufficiale: salta l’Europeo

Negli anni ’50 il Milan torna a essere grande protagonista del calcio italiano, vincendo in sul decennio ben 4 titoli grazie all’apporto di leggende come il trio svedese composto da Gren, Liedholm e Nordahl. In quegli anni si compie l’affermazione del Milan, che raggiunge anche la sua prima finale di Coppa dei Campioni, perdendo nel 1958 contro il Real Madrid.

Negli anni ’60 arrivano altri due titoli, inframezzati però da alcune annate opache che hanno fatto da preludio a un altro digiuno che sarebbe durato dieci anni.

Scudetti Milan: i gloriosi anni ’90

Nel 1968 i rossoneri vincono lo scudetto, nel 1969 la seconda Champions della loro storia: poi il nulla per dieci anni. La svolta arriva alla fine degli anni ’70, con l’arrivo di Liedholm in panchina e il ritorno alla vittoria dello scudetto nel 1979, sotto la guida del leggendario Gianni Rivera in campo. È il decimo scudetto, che vale la stella d’oro, ma è anche un evento isolato.

LEGGI ANCHE: Scudetti Serie A, la classifica completa

Il Milan non riesce a confermarsi fino alla svolta del 1986, quando l’avvento alla presidenza dell’imprenditore milanese Silvio Berlusconi stravolge per sempre la storia del Milan. Dal 1986 fino al termine del secolo, i rossoneri mettono in bacheca sei scudetti e tre coppe dei campioni, affermandosi come una delle squadre più forti al mondo.

Il Milan di Sacchi e degli olandesi entra nella storia come una delle squadre più forti di sempre. Arrivano successi su successi, grandissimi campioni come van Basten e Gullit vestono la maglia rossonera. Gli anni ’90 sono, senza dubbio, i più gloriosi ed esaltanti della storia rossonera.

Scudetti Milan: gli anni duemila

Nel primo decennio del nuovo secolo il Milan continua la propria irrefrenabile ascesa come squadra dominatrice del calcio italiano ed europeo. Arrivano altri due scudetti, e soprattutto due Champions League, tra cui lo storico successo contro la Juventus.

LEGGI ANCHE: Chi è Verschaeren, il talento belga in orbita Milan

Il diavolo vive altri anni di gloria con Carlo Ancelotti in panchina e una squadra imbottita di fenomeni come Shevchenko e Kakà in campo. Nel 2010-2011 arriva poi l’ultimo scudetto della storia rossonera, sotto la guida di Massimiliano Allegri. L’ultimo grande acuto, in attesa di nuovi successi.

Il palmares del Milan

I rossoneri hanno dominato per larghi tratti in Italia, vincendo ben 18 campionati, ma si sono affermati anche come una delle squadre più titolare in Europa, vincendo addirittura 7 Champions League. Questo il palmares dei trofei dei rossoneri:

  • 18 scudetti
  • 5 Coppa Italia
  • 7 Supercoppa italiana 
  • 7 Champions League 
  • 2 Coppa delle Coppe
  • 5 Supercoppa UEFA
  • 4 Coppa Intercontinentale 
  • 1 Mondiale per club
  • 2 Campionato di Serie B
Danilo Budite
Danilo Budite
Romano, classe '95. Amo il calcio, soprattutto raccontarlo. Scrivo di tutto ciò che mi circonda.

Articoli recenti