reguilon
Fonte: Instagram @sergioregui

Corsa, dinamismo e tanta qualità: alla scoperta di Sergio Reguilon, il terzino sinistro del Real Madrid che piace al Napoli

Il nuovo ambizioso Napoli si prepara a estrarre un altro coniglio dal cilindro. Dopo aver chiuso l’acquisto di Victor Osimhen e perfezionato l’arrivo dell’interessante centrale difensivo brasiliano Gabriel (arriverà non appena De Laurentiis riuscirà a piazzare Koulibaly in Premier League), la dirigenza partenopea prova a battere l’ennesimo colpo vincente in Spagna. Giuntoli, infatti, avrebbe individuato in Sergio Reguilon il rinforzo giusto da regalare a Gattuso per la fascia sinistra.

Il mancino spagnolo è stato una delle rivelazioni della Liga appena terminata e, attualmente, è ancora in corsa in Europa League, dove con il suo Siviglia si è recentemente conquistato l’accesso alle semifinali, eliminando prima la Roma e poi il Wolverhampton. Reguilon piace a tanti e, ovviamente, per portarselo a casa ci sarà bisogno di agire rapidamente offrendo qualcosa di concreto al Real Madrid, proprietario del cartellino del calciatore.

ALESSANDRO BASTONI È DIVENTATO INSOSTITUIBILE

Il duello con Ancelotti

Già, perché la Premier League è molto forte sul terzino castigliano, che fa gola a molti club d’Oltremanica. In particolar modo, a sondare seriamente la situazione sarebbe stato l’Everton di Carlo Ancelotti, intenzionato a fare lo sgambetto alla sua ex squadra. Secondo quanto riportato da alcuni media, Giuntoli avrebbe già avanzato una prima offerta da 15 milioni di euro, rispedita al mittente dalla dirigenza del Real Madrid.

LA JUVENTUS HA MERITATO QUESTO SCUDETTO?

Reguilon però piace molto, quindi non è escluso che a breve il Napoli possa tornare alla carica per assicurarsi le prestazioni di uno dei terzini sinistri spagnoli più forti attualmente in circolazione. L’impressione è che servano almeno una decina di milioni di euro in più per sbloccare le reticenze dei Blancos, ma soprattutto andrà proposto al ragazzo un progetto sportivo ambizioso, visto che – accettando di trasferirsi in azzurro – Reguilon non potrà giocare la Champions League nell’immediato.

NEYMAR, UNA NOTTE DA PALLONE D’ORO

Numeri da urlo, ma il Real non lo vuole più

Ma perché il Real Madrid vorrebbe liberarsene? La situazione di Reguilon è molto simile a quella di Hakimi, fresca incorporazione dell’Inter: i ‘merengues’ comprendono che il ragazzo abbia ottime prospettive, ma al momento non c’è spazio. E, oltre tutto, in un momento così delicato dal punto di vista economico, è meglio monetizzare tutto il monetizzabile. Quindi, a malincuore, Reguilon andrà via, con il Napoli che sogna il colpo di mercato.

INTER, OSTACOLO UCRAINO: ALLA SCOPERTA DELLO SHAKHTAR

Già, perché di vero colpo si tratterebbe, come confermano i numeri messi insieme dal classe 1996, in scadenza 2023 col Real. A oggi, lo spagnolo collezionato 36 apparizioni corredandole da 3 gol e 4 assist. Inoltre, secondo le statistiche di squadra stilate da Whoscored, Reguilon è terzo per contrasti vinti (1,8 a partita) e per intercetti (1,1), quinto per dribbling (1,2) e nuovamente terzo nella classifica dei key pass (1,3), corredando il tutto con 47,4 passaggi a partita, effettuati con la precisione di quasi l’82%.

HAVERTZ E I SUOI FRATELLI: I TALENTI DEL LEVERKUSEN

Sergio Reguilon: come gioca e caratteristiche tecniche

Reguilon è principalmente un terzino sinistro, ruolo nel quale si è distinto in questa sua prima stagione da titolarissimo in Liga. Lopetegui, a Siviglia, gli ha concesso da subito fiducia, intravedendone potenzialità poi confermate dal campo. Lo spagnolo, però, in carriera ha occupato anche diverse altre posizioni, come quella di esterno offensivo e centrale adattato in una difesa a tre. La sua tecnica di base e l’intelligenza tattica sviluppata col tempo lo hanno sempre agevolato molto.

AOUAR VUOLE CONQUISTARE L’EUROPA

Dotato di una grande facilità di corsa, è rapido sia negli spunti sul breve che negli allunghi. Mancino naturale, si è messo in mostra non solo per le qualità difensiva, ma anche per le sue soventi sortite nella metà campo avversaria. Per informazioni chiedere alla Roma, eliminata dall’Europa League anche grazie a una sua prestazione maiuscola. Reguilon rappresenterebbe un grosso upgrade per la fascia mancina del Napoli. Che, dopo Higuain e Callejon, sogna un altro grande colpo dal Real Madrid.

View this post on Instagram

No limits.

A post shared by Sergio Reguilón (@sergioregui) on

Per restare sempre aggiornati, seguici su Instagram e Facebook