HomeCalcio EsteroOlimpiadi Tokyo, Calcio: come è andata la prima giornata

Olimpiadi Tokyo, Calcio: come è andata la prima giornata

La prima giornata del torneo di calcio maschile delle Olimpiadi si è già conclusa, con non poche sorprese.

Nonostante la Cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Tokyo 2020 si sia conclusa poche ore fa con l’accensione della fiamma olimpica da parte della tennista giapponese Naomi Osaka, alcuni tornei sono già iniziati negli scorsi giorni.

Oltre ad alcune gare preliminari di canottaggio, softball e tiro con l’arco, anche i gironi di calcio maschile e femminile hanno già avuto inizio.

Se nel calcio femminile ci sono stati risultati a sorpresa, come il tracollo degli Stati Uniti o il roboante 10-3 infitto dalle olandesi allo Zambia, anche la competizione maschile ha mandato segnali sbalorditivi.

Leggi anche | Calcio, perché l’Italia non è alle Olimpiadi?

Prima giornata, le difficoltà di quasi tutte le big

Il match inaugurale della prima giornata ha visto di fronte l’Egitto e la Spagna, una delle grandi favorite all’oro. Le Furie Rosse hanno schierato dal primo minuti giocatori del calibro di Pedri, Asensio, Dani Olmo, Dani Ceballos, Oyarzabal e Pau Torres, ma nonostante questi nomi altisonanti non sono riusciti ad andare oltre ad un deludente pareggio a reti bianche.

Comunque meglio rispetto a ciò che ha combinato l’Argentina, priva però di così tante stelle: l’Albiceleste del CT Batista è stata sconfitta per due a zero dall’Australia che prima è passata in vantaggio con il goal di Lachlan Wales e poi, sfruttando l’espulsione di Francisco Ortega, ha raddoppiato nella ripresa con Marco Tilio.

Leggi anche | Tokyo 2020, orari e dove vedere le Olimpiadi

Un altro tracollo è stato quello della Francia. I Galletti, nonostante la presenza dei tre fuori quota Gignac, Thauvin e Savanier e di giovani interessanti come Le Fee, Tousart e il milanista Kalulu, sono stati surclassati per 4-1 dal Messico dell’intramontabile Guillermo Ochoa.

E’ andata meglio sia ai padroni di casa sia alla Costa d’Avorio di Frank Kessie: la nazionale nipponica ha superato l’ostacolo Sudafrica grazie al goal siglato dal 2001 di proprietà del Real Madrid Takefusa Kubo, mentre proprio il centrocampista del Milan ha regalato agli ivoriani i primi tre punti nel torneo.

Kessie Costa dAvorio
fonte immagine: profilo Ig @franckkessie

Due successi di misura sono arrivati anche per la Romania contro l’Honduras e per la Nuova Zelanda contro la Corea del Sud.

La prima giornata si è poi conclusa con un match tanto atteso quanto spettacolare: Brasile-Germania è terminata 4-2 per i verdeoro, risultato che non rispecchia a pieno il dominio della Seleccion durante tutto l’arco del match.

La compagine di Jardine ha concluso la prima frazione di gioco avanti 3-0, grazie alla tripletta di Richarlison e nonostante il rigore fallito da Cunha. Nel secondo tempo i giovani brasiliani hanno gestito malissimo un’infinità di contropiedi e hanno rischiato di farsi rimontare a causa dei goal di Amiri e Ache. Nei minuti di recupero ci ha pensato però Paulinho a mettere la parola fine alla partita.

Prima giornata Olimpiadi, i risultati completi

Ecco i risultati completi della prima giornata:

  • Egitto-Spagna 0-0
  • Messico-Francia 4-1
  • Nuova Zelanda-Corea Del Sud 1-0
  • Costa d’Avorio-Arabia Saudita 2-1
  • Argentina-Australia 0-2
  • Giappone-Sudafrica 1-0
  • Honduras-Romania 0-1
  • Brasile-Germania 4-2

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

 

Articoli recenti