HomeCalciomercatoInter, 5 possibili attaccanti per sostituire Lukaku

Inter, 5 possibili attaccanti per sostituire Lukaku

La trattativa tra l’Inter e il Chelsea sembra prossima alla conclusione e i nerazzurri dovranno trovare velocemente un post Lukaku.

Brutte notizie per i tifosi dell’Inter: la trattativa lampo che dovrebbe riportare Romelu Lukaku a Stamford Bridge dovrebbe concludersi nelle prossime ore, con i Blues che arriverebbero a sborsare 130 milioni di euro.

La dirigenza interista avrà il difficile compito di sostituire l’attaccante belga, andando alla ricerca di un profilo in grado di fare la differenza anche in campo internazionale.

Andiamo a vedere quali potrebbero essere i nomi interessanti per sostituire Big Rom, tra obiettivi reali e possibili sogni di mercato.

lukaku 1
Fonte Immagine: @inter (Instagram)

Leggi anche | Lukaku al Chelsea, trattativa in corso: offerta irrinunciabile

5 nomi per il post Lukaku: Duvan Zapata

Il nome più caldo per il post Lukaku è quello dell’attaccante colombiano, con la conclusione della trattativa che potrebbe scatenare un effetto domino che coinvolgerebbe anche Tammy Abraham che andrebbe a sostituire proprio Duvan Zapata all’Atalanta.

La richiesta della Dea sarebbe sui 50 milioni, mentre l’Inter non vorrebbe andare oltre i 35/40 ma è probabile che i due club possano trovare un accorso nel mezzo.

Il colombiano potrebbe rappresentare una buona alternativa dal punto di vista tattico, garantendo meno movimento e progressione palla al piede, ma un’ottima fisicità e finalizzazione, che potrebbero fare comodo a Simone Inzaghi.

Allo stesso tempo, visti i trent’anni compiuti ad aprile, difficilmente potrebbe garantire una buona cifra per un’eventuale cessione futura.

Leggi anche | Cosa sappiamo della trattativa tra Inter e Chelsea per Lukaku

5 nomi per il post Lukaku: Dusan Vlahovic

Un altro profilo interessante per l’Inter è quello del classe 2000 Dusan Vlahovic, una delle più grandi sorprese della passata stagione, nella quale è riuscito a mettere a segno ben 21 goal in campionato.

Il contratto del serbo scadrà tra meno di due anni e -per non rischiare di venderlo a prezzo di saldo la prossima estate- Rocco Commisso potrebbe cedere ad un’offerta tra i 30 e i 40 milioni di euro.

L’attaccante viola sarebbe in grado di dare garanzie nel presente -soprattutto in campionato- ma potrebbe anche essere un importante investimento per il futuro, essendo appena un ventunenne con margini di crescita enormi.

Leggi anche | La consacrazione di Vlahovic con la Fiorentina non deve stupire

5 nomi per il post Lukaku: Timo Werner

Un nome possibile arriva proprio dal Chelsea ed è quello del tedesco Timo Werner.

Dopo aver provato ad inserire nella trattativa Marcos Alonso, la dirigenza del club londinese avrebbe sondato il terreno cercando di capire l’eventuale gradimento dell’Inter nei confronti dell’ex attaccante del Lipsia.

La sua valutazione sarebbe intorno ai 40 milioni di euro, ma al momento Marotta sembra intenzionato a considerare altri profili, non ritendendo Werner la figura ideale per il gioco di Inzaghi e come partner di Lautaro Martinez.

Leggi anche | Inter-Parma, dove vedere l’amichevole in tv e in streaming

5 nomi per il post Lukaku: Alexandre Lacazette

Se non si dovesse arrivare ad una delle figure citate in precedenza, un’alternativa potrebbe essere Alexandre Lacazette, che sembra in uscita dall’Arsenal.

L’attaccante dei Gunners molto probabilmente non rinnoverà con il suo attuale club, e i trant’anni già compiuti e la scadenza del contratto nel giugno 2022 assicurerebbero una spesa per il cartellino piuttosto contenuta.

Non sarebbe sicuramente una prima scelta, però sarebbe un’alternativa di esperienza e caratura internazionale, in grado di poter coesistere bene con Lautaro.

Leggi anche | Alexandre Lacazette, un’occasione di mercato per le big italiane

5 nomi per il post Lukaku: Ciro Immobile

Il nome dell’attaccante della nazionale è più un’ipotesi che altro: al momento notizie inerenti ad un interessamento nerazzurro per l’attaccante biancoceleste non ci sono.

La figura di Ciro Immobile potrebbe però essere di estremo gradimento a Simone Inzaghi, che ha già allenato la punta per molti anni facendolo rendere come nessuno aveva mai fatto prima.

Vista la partenza di Lukaku, l’Inter potrebbe pensare di rendere felice il suo nuovo allenatore affondando il colpo per l’attaccante di Torre Annunziata. Allo stesse tempo -dopo il difficile addio di giugno- è difficile pensare che Lotito voglia cedere l’ex scarpa d’oro al suo vecchio allenatore.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard!

Articoli recenti