HomeSerie AJorginho è sul mercato: tre possibili scenari in Serie A

Jorginho è sul mercato: tre possibili scenari in Serie A

Il Chelsea mette sul mercato Jorginho, mentre il suo agente tasta il terreno per un ritorno in Italia: ecco tre possibili destinazioni

La 2020/21 potrebbe essere l’ultima stagione di Jorginho al Chelsea. Il centrocampista italo-brasiliano, che in estate sarà protagonista con l’Italia all’Europeo, lascerà Londra per rimettersi in gioco altrove. L’arrivo di Thomas Tuchel gli ha chiuso qualche spazio, anche se recentemente sono stati i problemi fisici a complicargli la vita.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jorginho Frello (@jorginhofrello)

In ogni caso, pare che l’avventura con i Blues sia comunque arrivata ai titoli di coda, con Jorginho che avrebbe dato mandato al proprio procuratore di pianificare un ritorno in Serie A. L’Italia gli manca, come confermato dall’agente Joao Santos a Radio Kiss Kiss: “L’Italia gli manca, se il Napoli lo rivorrà siamo ben disposti a parlarne – ha detto – ma è difficile che De Laurentiis possa spendere così tanto”.

LEGGI ANCHE: Partite di oggi in tv: a che ora e dove vedere

Si parla, infatti, di una base da almeno 50 milioni di euro: “Sì, perché con il Chelsea ha ancora due anni di contratto. Inoltre – ha chiuso Joao Santos – ha un ingaggio alto e io credo che, tra qualche mese, Marina Granovskaia arriverà per proporre un rinnovo”. Napoli, quindi, è praticamente esclusa. Ciononostante, ci sono almeno tre club italiani che avrebbero le carte in regola per accaparrarsi Jorginho.

jorginho
Fonte: @jorginhofrello (Instagram)

Jorginho e l’ipotesi Juventus

Per la Juventus Jorginho è un vecchio pallino, a tal punto che – ai tempi in cui fu ingaggiato Sarri – quello del centrocampista del Chelsea fu uno dei primi nomi suggeriti dal tecnico per rinforzare un reparto che necessitava di qualità e fosforo. Oggi, l’ex Verona sarebbe un profilo perfetto per il calcio di Pirlo, che potrebbe utilizzarlo in una mediana a due o a tre.

LEGGI ANCHE: Dove vedere Juventus-Genoa in tv e streaming

“Ma in quel ruolo – precisa l’agente – hanno già Arthur. Il direttore sportivo della Juve Fabio Paratici è una persona di calcio e sa bene quanto potrebbe dare”. Detto questo, la valutazione alta potrebbe spaventare, visto che nella lista della spesa bianconera, al momento, hanno priorità Locatelli, Aouar più la suggestione Pogba.

LEGGI ANCHE: Dove vedere Inter-Cagliari in tv e streaming

Milan e Inter alla finestra

Anche le milanesi, però, potrebbero inserirsi nella corsa a Jorginho. Partendo dal Milan, nel centrocampo a due di Pioli si pesterebbe un po’ i piedi con Bennacer, ma la prossima stagione né il primo né il secondo sono sicuri di vestire ancora il rossonero. Se il tecnico potrebbe essere avvicendato, l’algerino piace parecchio in Premier League e l’idea di mettere a bilancio una corpulenta plusvalenza stuzzica non poco.

LEGGI ANCHE: Regolamento Serie A, cosa succede in caso di arrivo a pari punti?

L’Inter, invece, potrebbe decidere di monetizzare Marcelo Brozovic, anche lui molto cercato in Inghilterra e dal Bayern Monaco. A quel punto, un investimento su Jorginho – che Antonio Conte conosce molto bene – non avrebbe del clamoroso. Tutt’altro, perché sarebbe un innesto che si incastra perfettamente con quelle che sarebbero le peculiarità tattiche dell’Inter. E, a quel punto, l’investimento avrebbe un senso.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Avatar
Andrea Bracco
Cuneese, ha fondato il primo sito di calcio sudamericano in Italia e collaborato con diverse realtà editoriali di importanza nazionale, come Ultimo Uomo e Rivista Undici. Liga e Sudamerica le sue stelle polari, il calcio minore la sua debolezza.

Articoli recenti