Inter Sassuolo, c’è la data del recupero

Inter Sassuolo, dopo il rinvio causato dai tanti contagi da Covid nei nerazzurri, ha ora una data definitiva in cui potrà essere recuperata

LEGGI ANCHE: Dario Essugo, lo Sporting Lisbona lancia un classe 2005

L’Inter prima in classifica deve recuperare una partita, rinviata causa Covid, contro il Sassuolo, che da poco ha recuperato l’altro match rinviato per le medesime ragioni che lo vedeva opposto al Torino.

LEGGI ANCHE: Battute, proposte e futuro: Allegri si prepara a tornare in panchina

Non sono mancate le polemiche (in particolare da parte dell’allenatore della Juventus Andrea Pirlo, che ha definito i nerazzurri “fortunati” per aver ottenuto così facilmente il rinvio), ma quanto accaduto rispetta perfettamente i regolamenti. Adesso, quindi, resta da capire quando sarà possibile giocare il recupero.

Inter Sassuolo, perché è stata rinviata

LEGGI ANCHE: Chi è Ionut Radu, il sostituto di Handanovic in Inter-Sassuolo

Niente partita nella 28a giornata di campionato per l’Inter: i nerazzurri hanno infatti visto rinviato il match contro il Sassuolo che si sarebbe dovuto giocare sabato 20 marzo. Rispetto al più rocambolesco caso di Juventus Napoli, la decisione dispostare il match dei nerazzurri è arrivata tramite comunicato della Lega Serie A già il 18 marzo.

In settimana, infatti, sono emerse diverse positività al Covid nella rosa nerazzurra, a partire da D’Ambrosio e poi Handanovic, De Vrij e Vecino. Quattro positivi, cioè meno di quelli necessari per poter ottenere un rinvio: da regolamento della Serie A sarebbero 13, oppure 10 riscontrati nel giro di una settimana.

LEGGI ANCHE: Caos Lazio-tamponi, processo al via: cosa è successo e cosa rischia la Lazio

Nel caso di Inter Sassuolo, però, c’è stato l’intervento dell’Ats di Milano (Agenzia per la Tutela della Salute, ex-Asl), che ha disposto la sospensione dell’attività sportiva del club per quattro giorni e il divieto per tutti i nerazzurri di rispondere a eventuali convocazioni in Nazionale. Di fronte a questa decisione, prevista come caso eccezionale nel protocollo (e già verificatosi ad esempio nel caso di Torino Sassuolo), la Lega Serie A ha approvato il rinvio della partita.

Inter Sassuolo, quando si gioca

Il recupero di Inter Sassuolo ha presentato da subito meno problemi rispetto a quello di Juventus Napoli, visto che entrambi i club non prendono parte a nessun’altra competizione all’infuori della Serie A.

LEGGI ANCHE: Abbiamo la data ufficiale di Juventus Napoli

La data prescelta, annunciata il 24 marzo, è quella di mercoledì 7 aprile alle 18.45, stessa data e orario in cui verrà recuperata anche Juventus Napoli. Questa è stata fin dal primo momento l’opzione più probabile per il recupero, anche se inizialmente si era ipotizzato un orario diverso, per non sovrapporsi con la partita di Torino e, possibilmente, nemmeno con i quarti di Champions alle 21.00.

Il calendario dell’Inter, a questo punto, prevede tre partite in otto giorni: il 3 aprile in trasferta a Bologna, il 7 in casa contro il Sassuolo nel recupero, e poi di nuovo a San Siro l’11 aprile contro il Cagliari. Dopodiché i nerazzurri avranno una settimana di riposo prima di affacciarsi a una tripletta di partite decisive, nuovamente a distanza ravvicinata: il 18 aprile a Napoli, il 21 a La Spezia e il 25 in casa contro il Verona.

LEGGI ANCHE: Dieci talenti non italiani da seguire all’Europeo Under 21

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: Instagram, Facebook, Twitter e Flipboard!