Inghilterra Danimarca: 2-1 | statistiche, migliore in campo e curiosità

Inghilterra Danimarca apre le porte agli inglesi della finale di domenica sera contro l’Italia. Dopo 120 minuti, la sfida contro l’ostica Danimarca viene risolta da Harry Kane che segna il dodicesimo gol della manifestazione per i ragazzi di Southgate. 

Nonostante la strenua resistenza della Danimarca, il rigore conquistato da Sterling ne corso del primo tempo supplementare risulta decisivo grazie alla ribattuta che Kane prontamente spinge in rete dopo il grande intervento di Kasper Schmeichel. 

Ora non resta che l’ultimo atto: domenica sera, alle 21.00, la sfida a Wembley contro l’Italia di Mancini, Chiesa e Insigne. Una sfida che ripropone l’ennesima classica del calcio europeo, questa volta con il titolo in palio. 

Inghilterra Danimarca: statistiche e curiosità 

Inghilterra Danimarca è la quarta semifinale agli Europei per i danesi (in precedenza 1964, 1984 e 1992). L’ultima volta che ha raggiunto questa fase del torneo, ha poi conquistato il trofeo nel 1992.

Per l’Inghilterra la gara di questa sera è invece la terza semifinale agli Europei: nel 1968 perse contro la Jugoslavia, mentre nel 1996 perse ai rigori contro la Germania dopo l’errore di Southgate. 

La nazionale dei tre leoni è fin qui la nazionale che ha giocato più partite del campionato Europeo senza mai arrivare in finale. 

I sette incontri precedenti tra Inghilterra Danimarca a Wembley sono tutti finiti 1-0, con due successi dei danesi e cinque degli inglesi. L’ultimo match, risalente allo scorso ottobre, era finito 0-1 grazie al rigore trasformato dal capitano Christian Eriksen. 

Leggi anche | Jorginho, una semplicità da pallone d’oro

Questo match è il terzo tra Inghilterra Danimarca tra Europei e Mondiali. L’Inghilterra ha vinto 3-0 negli ottavi di finale del mondiale 2002, dopo un pareggio senza reti nella fase a gironi di Euro 1992 (edizione poi vinta dalla Danimarca). 

Nella sua carriera tra club e Nazionale, Harry Kane ha segnato più gol contro Kasper Schmeichel (14) che contro qualsiasi altro portiere: il secondo è il suo compagno di squadra Pickford, contro il quale l’uragano ha segnato 10 gol. 

A 19 anni e 305 giorni, Bukayo Saka è il più giovane inglese a giocare da titolare una semifinale, o finale, in un grande torneo internazionale. 

Prima del grande gol di Daamsgard, Jordan Pickford aveva stabilito un nuovo record di minuti consecutivi senza subire gol per un portiere dell’Inghilterra, superando i 720 di Gordon Banks tra maggio e luglio 1966.

Mikkel Damsgaard ha segnato il primo gol su punizione diretta di Euro 2020, mentre l’autogol di Simon Kjaer è il primo di cui l’Inghilterra ha beneficiato nella storia degli Europei e il terzo assoluto in un grande torneo internazionale (contro Cecoslovacchia e Paraguay nei Mondiali 1982 e 2006 gli altri).

Grazie al gol di questa sera, Harry Kane è il capocannoniere dell’Inghilterra nei grandi tornei internazionali (Europei/Mondiali), avendo raggiunto Gary Lineker con 10 gol.

Prima di questa partita, l’Inghilterra era stata eliminata in sei delle ultime sette partite che sono andate ai tempi supplementari in grandi tornei internazionali.

Inghilterra Danimarca: il migliore in campo 

Migliore in campo in Inghilterra Danimarca è per i danesi Mikkel Damsgaard, autore di un’ora di altissimo livello nella sua nazionale, la cui uscita è coincisa con il ritorno di fiamma della nazionale di Southgate. 

Dall’altra parte Harry Kane, con il gol su ribattuta e il filtrante che ha propiziato l’autogol di Kjaer si candida a MVP della partita svariando su tutto il fronte d’attacco e assurgendo a fondamentale per gli equilibri di Southgate.  

Leggi anche | Messi & Neymar: l’importanza di vincere la Copa America

Restano però dubbi sul rigore assegnato all’Inghilterra a causa del presunto contatto di Sterling con Mæle: il difensore della Danimarca cerca di intervenire all’altezza della linea di fondo senza toccare il pallone mentre l’ala inglese crolla al suolo senza però che sia sicura l’entità del tocco tra i due.  

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!