skov olsen
Fonte Immagine: @andreasskovolsen (Instagram)

Bologna, infortunio Skov Olsen: come sta l’ala danese e tra quanto tempo lo potremo rivedere in campo.

La stagione sembrava iniziata bene per il giovane attaccante danese del Bologna, Skov Olsen, prima di questo infortunio. Il ragazzo si è messo in mostra con un gol nel derby vinto per 4-1 contro il Parma, nelle sue prime 3 presenze col il sodalizio emiliano, eguagliando così il numero di realizzazioni dello scorso campionato. Ora c’erano tutte le premesse per risultare anche più incisivo per mister Sinisa Mihajlovic. Invece un infortunio metterà un freno alla crescita del 20enne talento rossoblu.

ANDREAS SKOV OLSEN, TALENTO DANESE IN CERCA DELLA CONSACRAZIONE

Andreas Skov Olsen, ala destra arrivata nell’estate 2019 dal Nordsjaelland per 6 milioni di euro, si è infatti infortunato nella serata di domenica 11 ottobre 2020, durante la partita della sua nazionale, vittoriosa per 3-0 in casa dell’Islanda. Skov Olsen è subentrato al 66′ al posto di Yussuf Poulsen, a risultato ormai acquisito, ma ha poi riportato un infortunio in uno scontro di gioco.

KULUSEVSKI, HAALAND E ALTRI 5 TALENTI DEL CALCIO SCANDINAVO

Infortunio Skov Olsen: quando tornerà in campo

Per l’attaccante bolognese si tratta di una frattura non complicata della seconda vertebra lombare, che dovrebbe tenerlo lontano dai campi per circa 6 settimane. Purtroppo, non si tratta della prima volta che Skov Olsen subisce un infortunio di un certa entità: lo scorso giugno aveva subito infatti un risentimento muscolare alla coscia, che l’aveva costretto a saltare 4 partite.

GIOVANI E STATISTICHE: COME IL MIDTJYLLAND SI È CONQUISTATO LA CHAMPIONS LEAGUE

Al momento, quindi, il danese sembra destinato a saltare almeno sei partite, tra campionato e Coppa Italia. Ecco quali:

  • 18 ottobre BOLOGNA-SASSUOLO
  • 24 ottobre LAZIO-BOLOGNA
  • 28 ottobre BOLOGNA-REGGINA (Coppa Italia)
  • 31 ottobre BOLOGNA-CAGLIARI
  • 8 novembre BOLOGNA-NAPOLI
  • 22 novembre SAMPDORIA-BOLOGNA

PEÑAROL, IL GIGANTE FERITO D’URUGUAY

View this post on Instagram

dreams come true 😉🇩🇰 @herrelandsholdet

A post shared by Andreas Skov Olsen (@andreasskovolsen) on

La situazione per la squadra di Mihajlovic non sarà facile, non solo per la perdita di Skov Olsen, che era sembrato in gran forma nelle prime uscite, trovando infatti anche le prime convocazioni nella nazionale maggiore della Danimarca, ma anche per gli altri infortunati della rosa: Mitchell Dijks (2 mesi), Andrea Poli (2 mesi) e Gary Medel (1 mese).

ALLA SAMP ECCO DAMSGAARD, IL NUOVO TALENTO DELLA DANIMARCA