Inter, Simone Inzaghi perde un top per la Champions

Brutte notizie per l’Inter: l’infortunio di Calhanoglu è più grave del previsto e il turco è rimasto fuori dai convocati per il match di stasera.

L’impatto di Hakan Calhanoglu con la maglia dell’Inter non è stato quello che si aspettavano i tifosi nerazzurri e lo stesso calciatore: dopo il bel gol all’esordio contro il Genoa, sono arrivate prestazioni anonime e zero reti che hanno fatto storcere un po’ il naso al mondo interista.

Come se non bastasse, l’ex giocatore del Milan da qualche giorno è sofferente alla caviglia e, dopo esser entrato solo nei concitati minuti finali dell’Olimpico, non è nemmeno rientrato nei convocati per il match di stasera.

infortunio Calhanoglu
Fonte: @hakancalhanoglu (Instagram)

Leggi anche | L’imbattibile Sheriff arriva a San Siro: ecco perché all’Inter serve un impresa

Infortunio Calhanoglu, la situazione

Il numero venti nerazzurro ha preso una botta nell’incontro di lunedì scorso tra Lettonia e Turchia. Il colpo gli è costato una lieve distorsione alla caviglia, che è ancora dolorante.

Per non peggiorare la situazione, Simone Inzaghi ha preferito lasciare a casa il fantasista. Al suo posto dovrebbe giocare Arturo Vidal, con il recuperato Sensi pronto a subentrare nell’ultimo spezzone di gara.

calhanoglu
Fonte immagine: @hakanc10 (Twitter)

Leggi anche | Dove vedere Inter-Sheriff di Champions League in tv e streaming

Infortunio Calhanoglu, i tempi di recupero

Vista la scelta di non portarlo nemmeno in panchina stasera, le condizioni di Calhanoglu non saranno certamente delle migliori.

L’obiettivo dello staff medico dell’Inter è quello di recuperare il calciatore in vista del big match di domenica sera, dove i nerazzurri avranno la possibilità di allontanare ancor di più la Juve dalle zone nobili della classifica e di tentare di avvicinarsi alla vetta.

infortunio Calhanoglu
Fonte: @hakancalhanoglu (Instagram)

Leggi anche | Sheriff Tiraspol in Champions: il club dello Stato che non c’è

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI