Dove vedere Inter-Sheriff di Champions League in tv e streaming

Inter-Sheriff rappresenta forse l’ultima speranza per i nerazzurri di rimanere aggrappati alla qualificazione agli ottavi di Champions League: ecco dove vedere e le formazioni del match

Dopo la brutta sconfitta sul campo della Lazio l’Inter volta pagina e si focalizza sull’importantissimo impegno di Champions League contro lo Sheriff: a San Siro arriva infatti la matricola moldava, prima a punteggio pieno dopo aver battuto sia lo Shakhtar che il Real Madrid.

Champions League 2021/22: squadre partecipanti e calendario

Il match sulla carta dovrebbe vedere i nerazzurri col favore del pronostico, ma ormai da un paio di stagioni l’Inter ha mostrato un preoccupante ‘braccino’ quando, in campo europeo, serve la sterzata decisiva. Lo stop di Roma chiama però una reazione che non può essere ulteriormente rinviata.

sheriff
Fonte: @fc_sheriff (Instagram)

Inter-Sheriff, data e orario del match

Inter-Sheriff è in programma martedì 19 ottobre 2021 con calcio di inizio alle ore 21.00. In contemporanea si giocherà anche l’altra partita del girone, quella tra Real Madrid e Shakhtar Donetsk. Il match verrà ospitato nello storico scenario di San Siro, per l’occasione tirato a lucido a livello di presenze.

Dove vedere Inter-Sheriff in tv e streaming

La partita tra Inter e Sheriff sarà visibile in diretta e in esclusiva tv sulla piattaforma satellitare di Sky. Il match, proposto anche con l’opzione del 4K (canale 213), sarà trasmesso su Sky Sport Action (206) e Sky Sport (253).

Champions League 2021/22: gironi e calendario completo

In alternativa, si potrà fruire dell’evento anche in streaming tramite la piattaforma OTT Now TV con opzione attiva del pacchetto Sport oppure tramite Infinity+ di Mediaset. In entrambi i casi sarà possibile farlo scaricando le rispettive app ufficiali per pc, tablet, smart tv e smartphone.

pagelle Inter Atalanta
Fonte: profilo ufficiale Twitter Inter

Inter-Sheriff, le probabili formazioni

Formazione tipo per Simone Inzaghi, che dopo un parziale turnover all’Olimpico contro la Lazio rilancia dal primo minuto Lautaro Martinez e conferma, di fatto, l’intero nucleo centrale nerazzurro. Davanti ad Handanovic agiranno quindi Skriniar, de Vrij e Bastoni, con Darmian e Dimarco a presidiare le fasce e Brozovic a schermo davanti alla difesa, fiancheggiato da Barella e Calhanoglu. Davanti gioca Dzeko.

Sheriff Tiraspol in Champions: il club dello Stato che non c’è

Lo Sheriff, invece, sceglie di non fare calcoli e quindi non snaturarsi. Il tecnico Vernydub conferma quindi il 4-2-3-1 che tanto bene ha reso nelle scorse uscite: davanti gioca il brasiliano Bruno Souza, con il trio Traore-Kolovos-Castaneda a supporto. In mezzo spazio a Thill e Addo, mentre dietro toccherà a Costanza, Dulanto, Arboleda e Cristiano proteggere il portiere Celeadnic.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Dimarco; Dzeko, Lautaro Martinez. Allenatore: Inzaghi

SHERIFF (4-2-3-1): Celeadnic; Fernando Costanza, Arboleda, Dulanto, Cristiano; Addo, Thill; Traoré, Kolovos, Castañeda; Bruno Souza. Allenatore: Vernydub

Stipendi Sheriff: quanto vale il monte ingaggi del club di Tiraspol

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI