HomeCalcio EsteroGriezmann segna un gol pazzesco e raggiunge Trezeguet

Griezmann segna un gol pazzesco e raggiunge Trezeguet

Quella di ieri sera è stata la serata di Antoine Griezmann, che nel match contro l’Ucraina segna un gol favoloso e raggiunge Trezeguet nella classifica dei marcatori francesi.

Non inizia benissimo il cammino dei campioni in carica verso la qualificazione al prossimo Mondiale. La Francia infatti impatta 1-1 a Parigi contro l’Ucraina di Shevchenko. Al gol di Griezmann, favoloso, risponde l’autorete di Presnel Kimpembe, che al 57′ devia in rete un tiro di Sydorchuk, beffando il portiere Hugo Lloris. Protagonista assoluto di serata però il giocatore del Barcellona che, oltre a segnare un grande gol, batte anche un importante record.

LEGGI ANCHE: La Roma guarda in Portogallo per il post Fonseca

LEGGI ANCHE: La stagione di Deloufeu finora non è stata un granché

La partita di Griezmann

Un’Ucraina in emergenza e ampiamente rimaneggiata riesce subito a mettere in difficoltà la Francia, alla prima uscita verso Qatar 2022. Allo Stade de France la squadra di Shevchenko mette in scena una strenua resistenza, sfruttando anche una serata non ispiratissima dei campioni del mondo.

A prendersi la scena è Antoine Griezmann, che al minuto 19 sblocca la partita con un tiro a giro di sinistro da fuori area bellissimo e imparabile per il portiere ucraino. Un’invenzione del giocatore del Barcellona, che conferma le sue impressionanti doti balistiche e la sua straordinaria vena incisiva con la maglia della Nazionale.

LEGGI ANCHE: Infinito Burak Yilmaz, dal Lille alla tripletta all’Olanda 

Dopo il vantaggio siglato da Griezou, la Francia si rilassa e non chiude il match. Paga quest’atteggiamento al 57′ quando l’ucraino Sydorchuk arriva al tiro dopo una serie di errori grossolani in costruzione dei transalpini. La conclusione dell’ucraino è innocua, ma con la deviazione decisiva di Kimpembe diventa imparabile per Lloris.

L’Ucraina raggiunge l’1-1 e lo diventa fino al termine del match, portando a casa un punto pesantissimo nella trasferta più complicata del girone di qualificazione ai Mondiali. Un passo importante verso il Qatar per Shevchenko.

Griezmann raggiunge Trezeguet

Francia-Ucraina è stata come detto la serata di Griezmann, che oltre a segnare un gol bellissimo, taglia un importante traguardo. La rete di ieri sera è la numero 34 de Le Petit Diable con la maglia della propria Nazionale, una segnatura che lo porta a raggiungere una leggenda come David Trezeguet al terzo posto nella classifica dei marcatori francesi con la maglia della Nazionale.

LEGGI ANCHE: La Repubblica Ceca punta con forza a Qatar 2022

Importante traguardo per Antoine Griezmann, che però non ha intenzione di fermarsi. Nel mirino ora infatti c’è niente di meno che Le Roi, Michel Platini, secondo miglior marcatore della storia della Nazionale francese con 41 reti. Ne mancano 7 a Griezmann, che spera di poter andare avanti nel suo obiettivo già nei prossimi match di qualificazione contro Kazakistan e Bosnia, in programma rispettivamente il 28 e il 31 marzo. Poi, magari, anche in occasione dell’Europeo estivo, quando la Francia dovrà vedersela in un girone di ferro con Germania, Portogallo e Ungheria.

Al primo posto, in questa speciale classifica, c’è Henry, al momento irraggiungibile a quota 51 gol. Antoine Griezmann ieri sera però ha già scritto un pezzo di storia e non ha alcuna intenzione di fermarsi.

 

Articoli recenti