HomeNotizieAnche il fratello di Giampaolo è stato esonerato

Anche il fratello di Giampaolo è stato esonerato

Un altro Giampaolo è stato esonerato da una panchina italiana: si tratta di Federico, fratello di minore di Marco, che allenava la Recanatese in Serie D

LEGGI ANCHE: Cosa non è andato tra Giampaolo e il Torino

Una brutta annata, per la famiglia Giampaolo. Il più noto, Marco, è stato esonerato dal Torino lo scorso 18 gennaio, con il club granata terzultimo in classifica; la stessa sorte toccata oggi, quasi un mese esatto dopo, a suo fratello Federico, che allenava la Recanatese in Serie D.

LEGGI ANCHE: Infortunio Mandzukic | quando torna | tempi di recupero

La formazione marchigiana si trova al momento nona nel gruppo F della Serie D, ed è reduce dalla sconfitta di mercoledì contro il Montegiorgio, nel recupero della nona giornata di campionato. A inizio stagione, le aspettative della Recanatese era decisamente altre, e si sperava che la squadra potesse lottare per la promozione.

La situazione alla Recanatese

LEGGI ANCHE: Quali sono le squadre più forti ad essere retrocesse?

La società marchigiana, nota per provenire dalla cittadina vicino Macerata che diede i natali a Giacomo Leopardi, milita ininterrottamente in Serie D dai tempi della promozione del 2007. Nel corso di questi anni, è retrocessa due volte sul campo per poi venire ripescata, ma di recente ha iniziato un periodo di vertice: nel 2018/2019, chiuse terza, arrivando fino alla finale dei play-off, persa però contro il Matelica; l’anno scorso, la Recanatese ha chiuso ancora al quarto posto, alla prima stagione in panchina di Federico Giampaolo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da U.S. Recanatese (@usrecanatese)

Pur essendo ovviamente una squadra di Serie D, la Recanatese vanta una rosa con alcuni buoni giocatori, come l’ex-centrocampista del Chievo Alessandro Sbaffo, o il numero 9 Gianmarco Piccioni, che vanta una carriera con apparizioni nel campionato bulgaro, maltese e rumeno.

LEGGI ANCHE: Maicon torna in Italia: giocherà in Serie D

La carriera di Federico Giampaolo

Fratello minore di Marco, Federico Giampaolo è cresciuto come lui al Giulianova, ma ha avuto una carriera da giocatore di maggior profilo: trequartista di buona prospettiva, a 18 anni fu acquistato dalla Juventus, che lo mandò a fare esperienza in vari club, senza però mai farlo esordire in Serie A. Giampaolo vestì così le maglie di Spezia, Bari, Verona, Palermo, Pescara, Genoa, Salernitana, Cosenza, Modena, Crotone e altri club minori, fino al ritiro nel 2010, a 40 anni.

La sua carriera d’allenatore è iniziata là dove era finita quella in campo, diventando il vice di Sauro Trillini al Noicattaro. Giampaolo ha poi allenato le Primavere di Bari e Pescara, prima di un fugace esordio in Serie D con il Vallée d’Aoste, nel 2014. Successivamente ha fatto da vice a Luca D’Angelo alla Fidelis Andria, in Serie C, è tornato a Bari per guidare l’Under-17, e infine è divenuto tecnico dell’Avezzano in Serie D nel 2017, guidandolo fino a un ottimo terzo posto e sfiorando al promozione tra i professionisti.

LEGGI ANCHE: La svolta del Genoa in campionato passa da Radovanovic

Questa stagione alla Recanatese, dopo il quarto posto del 2019/2020 (campionato comunque sospesa prima della fine causa Covid), non è andata molto bene, e nelle ultime cinque partite i ragazzi di Giampaolo hanno ottenuto appena 1 punto. Al suo posto, la società ha già annunciato Giovanni Pagliari, ex-tecnico di Vis Pesaro e Perugia, nonché vice di De Canio all’Udinese.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: Instagram, Facebook, Twitter e Flipboard!

98316bfe462d28c8979063b5c072b9cf?s=90&d=mm&r=g
Valerio Moggia
Nato a Novara nel 1989, è il curatore del blog Pallonate in Faccia, ha scritto per Vice Italia e Rivista Undici, e collabora con la rivista digitale Linea Mediana.

Articoli recenti