HomeCalciomercatoFacundo Medina, il baluardo difensivo del sorprendente Lens

Facundo Medina, il baluardo difensivo del sorprendente Lens

Facundo Medina: alla scoperta del difensore argentino classe ’99 che sta ben figurando al Lens.

Questa stagione di Ligue 1 si sta dimostrando molto più frenetica e imprevedibile rispetto alle passate edizioni. Tra un’avvincentissima lotta al titolo che coinvolge ben 4 squadre e un equilibrio che da anni non si vedeva in Francia, una delle più grandi sorprese di questo campionato è il Lens.

LEGGI ANCHE: Nuovo stadio Parma, presentato il progetto FOTO

Prima tra le squadre fuori dal quartetto in vetta al campionato, il Racing Club de Lens occupa al momento la quarta piazza in classifica, precedendo di un punto il Marsiglia. Col passare delle giornate il club giallorosso continua a cullare, con intensità il crescente, il sogno Europa League. Un traguardo impensabile per una squadra che appena lo scorso anno militava in Ligue 2.

LEGGI ANCHE: Dove vedere Porto-Chelsea di Champions League in tv e streaming

Tra i protagonisti della grande stagione del Lens c’è Facundo Medina, difensore centrale le cui grandi prestazioni hanno attirato l’interesse di molti club europei.

LEGGI ANCHE: Dove vedere Bayern-PSG di Champions League in tv e streaming

Facundo Medina: la carriera

Facundo Alex Medina nasce a Buenos Aires il 28 maggio 1999. Muove i primi passi in patria con la prestigiosa maglia del River Plate, non trovando però mai l’esordio in prima squadra. Il primo match tra i grandi lo disputa con la maglia del Club Atletico Talleres, che lo aveva acquistato nel gennaio 2018 per 800.000 euro.

Esordisce il 12 agosto di quell’anno nel match perso dal Talleres contro il Boca. Gioca da titolare due stagioni col club argentino, mettendo a referto 37 presenze e trovando il suo primo gol in una delle ultime apparizioni con la maglia della squadra di Cordoba, il 25 febbraio 2020 nella vittoria per 4-2 contro l’Huracan. Una settimana dopo, contro il Patronato, arriva anche il primo assist per il difensore.

LEGGI ANCHE: Rita Guarino, ancora niente Panchina d’Oro per la juventina

La scorsa estate il Lens ha acquistato il difensore argentino per 3,5 milioni di euro, un colpo importante e impegnativo per una neopromossa con però sostanziose ambizioni. Medina si è affermato subito come un punto fermo della retroguardia giallorossa, trovando il primo gol alla sua terza in campionato, nel 2-3 in trasferta al Lorient.

LEGGI ANCHE: Dove vedere Ajax-Roma di Europa League in tv e streaming

Quest’anno col Lens ha collezionato 23 presenze e ben 3 gol, dimostrando anche un discreto fiuto del gol. Il 14 agosto 2020 ha avuto anche l’opportunità di esordire con la Nazionale argentina, giocando un minuto nel match di qualificazione ai mondiali contro la Bolivia.

Facundo Medina: le caratteristiche

184 cm per 78 kg, Facundo Medina è un difensore centrale, mancino di piede, che può agire tranquillamente anche da terzino sinistro. Risponde al prototipo del difensore moderno, fisico e veloce, molto forte nell’uno contro uno, alla costante ricerca dell’anticipo.

Le sue caratteristiche fisiche e il suo mancino educato lo rendono perfetto per giocare sia in una difesa a quattro che a tre, la duttilità è infatti uno dei punti forti dell’argentino.

LEGGI ANCHE: Juventus-Napoli, potrebbe esserci un nuovo rinvio

Su di lui è forte l’interesse di molti club, tra cui anche alcuni italiani. Tuttomercatoweb parla di un corteggiamento dell’Inter, che avrebbe già avviato i primi contatti col Lens per portare a Milano l’argentino nella prossima stagione. Secondo Tuttosport anche il Milan sarebbe vigile sul giocatore, profilando così un interessante derby di mercato per il classe ’99.

 

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

8a7485bbe9b7099cdb96f7f2e8006b63?s=90&d=mm&r=g
Danilo Budite
Romano, classe '95. Amo il calcio, soprattutto raccontarlo. Scrivo di tutto ciò che mi circonda.

Articoli recenti