Il Milan osserva Dwomoh: chi è il giovane talento che arriva dal Belgio

Il giovanissimo Pierre Dwomoh potrebbe essere il prossimo talento europeo sul quale punterebbe la società rossonera.

Dopo Luka Romero, un altro promettente classe 2004 potrebbe sbarcare in Serie A: si tratta si Pierre Dwomoh, centrocampista del Genk – nettamente uno dei migliori settori giovanili belgi – che potrebbe arrivare a Milanello nelle prossime ore.

Anche se, almeno inizialmente, il giocatore si aggregherebbe con la squadra Primavera, il suo acquisto sarebbe l’ennesima conferma della linea che vuole seguire tutta la dirigenza milanista.

Leggi anche | Niente rinnovo e zero mercato: il momento no di Alessio Romagnoli

Pierre Dwomoh, le caratteristiche tecniche

Il giovane obiettivo del Milan è un centrocampista offensivo, in grado di giocare anche sulla trequarti, molto dotato fisicamente (raggiunge i 187 centimetri di altezza).

Nonostante l’imponente stazza, le sue migliori qualità sono di sicuro sotto l’aspetto tecnico: ottimo nel dribbling e nel controllo palla, emerge spesso anche nelle difficili situazioni nello stretto. Inoltre ha ottime doti sia per quanto riguarda la finalizzazione, sia per quanto riguarda l’assist ai compagni.

L’importanza fisica e l’ottima tecnica gli sono valsi in patria il pesante paragone con Paul Pogba.

Sebbene quasi certamente non verrà aggregato in prima squadra fin da subito, il suo utilizzo nel 4-2-3-1 di Stefano Pioli potrebbe avvenire sia da mediano davanti alla difesa, sia da trequartista dietro la punta.

Leggi anche | Hauge fra necessità e rischio: il Milan deve decidere

Dalle giovanili all’esordio in prima squadra

L’accademia del Genk ha forgiato grandissimi talenti negli ultimi anni: Kevin De Bruyne, Thibaut Courtois, Divock Origi, Timothy Castagne e Yannick Ferreira Carrasco sono solo alcuni tra i nomi internazionali di maggior rilievo.

Maldini e Massara sperano che il prossimo gioiello cresciuto nelle giovanili dei “De smurfen” (i Puffi) possa essere proprio Dwomoh.

Dopo aver fatto tutta la trafila delle giovanili, l’obiettivo rossonero ha esordito in prima squadra nell’ottobre 2020 -ad appena sedici anni- nella vittoria casalinga per 2-0 contro il Kortrijk, scendendo poi in campo anche qualche mese dopo contro lo Zulte.

Oltre alle 2 presenze con la maglia del club con i grandi, il classe 2004 ha giocato anche 3 partite con l’Under 15 dei Diavoli rossi -segnando per altro all’esordio- e 7 con l’Under 17.

dwomoh 1
fonte immagine: profilo IG @pierredwomoh80

Leggi anche | Chi è Milos Kerkez, il vice Theo del Milan

Il punto sulla trattativa

Già da questa mattina sono uscite numerose indiscrezioni secondo le quali il Milan sia fortemente interessato a questo talento e che lo stia seguendo già da diversi mesi.

Il costo del cartellino potrebbe essere inferiore al milione di euro e il contratto con il calciatore, vista la minore età, non potrebbe superare una durata triennale.

Leggi anche | Tutti gli acquisti del Milan della stagione 2021/22

Dopo varie conferme arrivate anche dai quotidiani belgi, oggi sul suo profilo Instagram Dwomoh ha prima condiviso un sondaggio riguardante il suo passaggio in rossonero con una serie di emoticon raffiguranti gli occhi, e poi avviato una diretta, sempre sullo stesso social, invitando i tifosi milanisti ad entrare e aprendola al grido di “Forza Milan”.

La linea verde milanista potrebbe presto aggiungere un nuovo tassello.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!