HomeCalcio EsteroTutto ciò che c'è da sapere sulla CONCACAF Champions League 2021

Tutto ciò che c’è da sapere sulla CONCACAF Champions League 2021

La CONCACAF Champions League 2021 è sempre stato un torneo con poco appeal, ma i successi internazionali del Tigres UANL potrebbero cambiare le cose. Ieri, intanto, è stato effettuato il sorteggio della competizione

LEGGI ANCHE: Infortunio Mertens | quando rientra | tempi di recupero

Nella notte tra il 10 e l’11 febbraio sono stati effettuati i sorteggi della fase a eliminazione diretta della CONCACAF Champions League 2021, vale a dire il torneo che assegna il titolo di campione del Nord e Centro America.

Generalmente considerata una competizione di secondo piano e relativamente poco seguito, in questi giorni ha acquistato un insolito peso mediatico in virtù delle prestazioni dei suoi campioni in carica, i messicani del Tigres UANL, che hanno raggiunto la finale del Mondiale per Club, diventando la prima squadra della CONCACAF a raggiungere questo obiettivo.

LEGGI ANCHE: La strana storia e i successi di Gignac in Messico

CONCACAF Champions League 2021: organizzazione e date

Nonostante il vasto territorio coperto dalla confederazione, la CONCACAF Champions League è un torneo che si articola in appena 29 partite di andata e ritorno a eliminazione diretta, a partire dagli ottavi di finale, e che coinvolge quindi solamente 16 club, di cui la metà provenienti da Stati Uniti e Messico.

Le altre otto contendenti provengono da Costa Rica e Honduras (due a testa), Canada, Nicaragua e dalla Caribbean Football Union, che qualifica due squadre. I match della CONCACAF Champions League 2021 inizieranno il prossimo 6 aprile, per concludersi a fine ottobre.

CONCACAF Champions League 2021: le favorite

Il Cruz Azul occupa il posto di campione nazionale messicano (in realtà, il campionato non è stato concluso, ma la Máquina Celeste era prima nel torneo al momento dello stop causato dalla pandemia) ed è una delle principali favorite, in una competizione che viene vinta ininterrottamente dalle messicane dal 2006, e che il Cruz Azul ha conquistato l’ultima volta nel 2014. Le stelle sono in attacco, con la punta uruguayana ex-Benfica e Deportivo La Coruña Jonathan Rodriguez, il promettente trequartista Roberto Alvarado e l’ala mancina Oberln Pineda.

Da non sottovalutare anche il Club Leon, secondo nell’ultima Liga MX al momento dell’interruzione e con una rosa zeppa di vecchie conoscenze del calcio europeo: Emanuel Gigliotti, ex-Novara; Joel Campbell, ex-Arsenal e Frosinone; e Santiago Colombatto, ben noto ai tifosi di Cagliari, Verona e Perugia.

LEGGI ANCHE: Vincenzo Italiano è la proposta più interessante della Serie A

A completare il quartetto messicano, le due finaliste del campionato nazionale del 2019: il Club America allenato da Santiago Solari, con il mitico Guillermo Ochoa tra i pali e un attacco molto affascinante, formato da Giovani Dos Santos, l’ex-centravanti del Villarreal Roger Martinez, e dal cileno Nicolas Castillo, passato da Club Brugge e Benfica. Gli Azulcremas detengono il record di sette vittorie finali, davanti alle sei del Cruz Azul.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Club América (@clubamerica)

Il Monterrey, invece, è allenato dalla vecchia volpe Javier Aguirre, e ha a disposizione una rosa estremamente competitiva, forte di giocatori come Matias Kranevitter, Miguel Layun, Maximiliano Mesa, Dorlan Pabon, e soprattutto Rogelio Funes Mori e anche un europeo, sul modello Gignac: l’olandese ex-Tottenham Vincent Janssen. L’obiettivo implicito è tornare a sollevare la coppa già vinta quattro volte, di cui l’ultima nel 2019.

CONCACAF Champions League 2021: le outsider

Le principali avversarie delle messicane nella corsa al titolo sono ovviamente le statunitensi, a partire dai campioni nazionali del Columbus Crew, trascinati dall’asso argentino Lucas Zelarayan, dalle reti di Gyasi Zardes e dall’esperienza del capitano ex-Udinese Jonathan Mensah. Alle loro spalle, il Philadelphia Union, vincitore della stagione regolare, capitanato dall’ex-centrocampista del Nantes Alejandro Bedoya e con in rosa l’esperienza di Ilsinho, che abbiamo visto in Europa con la maglia dello Shakhtar Donetsk.

I Portland Timbers, noti per la loro attiva tifoseria, partecipano in quanto vincitori del torneo MLS is Back, organizzato in estate per riprendere le partite nel post-lockdown. In campo la fanno da padroni gli argentini Diego Valeri e Sebastian Blanco, e in panchina siede l’italo-venezuelano Giovanni Savarese, di cui potrebbero ricordarsi a Perugia e Viterbese, dove Savarese giocò nel 2000.

Occorre poi fare molta attenzione all’Atlanta United allenato da Gabriel Heinze, con il suo eccellente quartetto sudamericano: all’ex-promessa dell’Independiente Ezequiel Barco e all’ex-Torino Josef Martinez, si sono aggiunti negli ultimi mesi l’esperto Lisandro Lopez e il numero 10 del Lanus Marcelino Moreno.

CONCACAF Champions League 2021: le partite degli ottavi di finale

Dal 6 al 15 aprile si disputeranno le gare di andata e ritorno degli ottavi di finale. Delle 16 contendenti dev’esserne ancora determinata una, la rappresentante del Canada, che vedrà sfidarsi il Forge FC, campione della lega nazionale, contro il Toronto FC, miglior classificata delle tre canadesi che competono nella MLS, in cui militano lex-romanista Michael Bradley, Jozy Altidore e Alejandro Pozuelo.

Ecco tutti gli accoppiameti degli ottavi di finale della CONCACAF Champions League 2021:

Cruz Azul (MEX) – Arcahaie (HAI)

Forge FC / Toronto FC (CAN) – Club Leon (MEX)

Monterrey (MEX) – Atletico Pantoja (REP. DOMINICANA)

Columbus Crew (USA) – Real Estelì (NIC)

Philadelphia Union (USA) – Saprissa (CRI)

Atlanta United (USA) – Alajuelense (CRI)

Club America (MEX) – Olimpia (HON)

Portland Timbers (USA) – Marathon (HON)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Concacaf (@concacaf)

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard!

Valerio Moggia
Valerio Moggia
Nato a Novara nel 1989, è il curatore del blog Pallonate in Faccia, ha scritto per Vice Italia e Rivista Undici, e collabora con la rivista digitale Linea Mediana.

Articoli recenti