HomeSerie ACessione Genoa, stavolta è vero: la data dell’ufficialità

Cessione Genoa, stavolta è vero: la data dell’ufficialità

Cessione Genoa: dopo lunghe trattative sembra finalmente fatta per l’addio di Preziosi alla società rossoblù. In arrivo una proprietà americana.

Leggi anche | Chi è Caleb Ekuban, il nuovo attaccante del Genoa

Siamo ormai arrivati ai titoli di coda, dopo 18 anni, dell’epoca Preziosi al Genoa: l’imprenditore campano avrebbe ormai individuato a chi passare la proprietà del club ligure, dopo che negli ultimi tempi era più volte stato vicino a liberarsi del club.

La notizia della cessione del Genoa ha iniziato a circolare con insistenza negli ultimi giorni di agosto, anche se già in passato c’era state simili voci senza che le trattative andassero alla fine in porto. Ma stavolta è stato proprio il patron rossoblù a confermare: “L’interlocutore è serio e mi aspetto che questa serietà porti a fatti concreti, per dare un futuro al Genoa diverso da quello che altri si aspettavano”.

Cessione Genoa: il punto sulla trattativa

Leggi anche | Cessione Genoa, un’altra telenovela infinita del calcio italiano

Ai microfoni dell’emittente locale Telenord, Enrico Preziosi ha spiegato che in tutto questo lungo periodo in cui il club è stato in vendita si è sempre preoccupato di valutare possibilità economiche e reali intenzioni degli acquirenti: “Non posso lasciare il Genoa in mano a degli sprovveduti. Ha la sua storia e merita quel rispetto che io gli ho sempre riservato”.

cessione genoa
Fonte Immagine: @calciomercatoliveh24._ (Instagram)

Sono abbastanza stanco e spero che stavolta ci siano le basi” ha detto inoltre l’attuale presidente genoano, che in questi 18 anni, il periodo più lungo di una proprietà rossoblù, ha riportato il club a militare stabilmente in Serie A, ma si è anche scontrato spesso coi tifosi.

Leggi anche | Gerard Lopez interessato al Genoa: successi e disastri dell’imprenditore lussemburghese

Secondo diverse fonti, la trattativa con il fondo statunitense 777 Partners andrebbe avanti senza troppo clamore da mesi, e solo a fine agosto sarebbe emersa, venendo riportata dal sito di Alfredo Pedullà. Adesso varie fonti, tra cui il Secolo XIX e la Gazzetta dello Sport, sostengono che la data per l’ufficialità della cessione del Genoa sarà martedì 14 settembre o, al massimo, il giorno seguente. Tempi più lenti, invece, per Calciomercato.com: il 22 settembre avverrà il versamento della prima rata dei pagamenti, ed entro il 15 ottobre il closing.

Cessione Genoa: Preziosi lascia, o forse no

È tutto pronto per l’addio di Preziosi, da mesi chiesto a gran voce da parte della tifoseria rossoblù, ma non è detto che l’attuale patron scompaia tanto in fretta dal presente del Genoa. È infatti sempre Pedullà a riportare l’indiscrezione secondo cui l’imprenditore campano avrebbe un accordo con la nuova proprietà per restare all’interno della dirigenza ancora per qualche mese, forse anche occupandosi del mercato.

Leggi anche | Andrea Cambiaso, chi è il terzino del Genoa dal cuore rossoblu

È stato lo stesso Preziosi, in un certo senso, a lasciare intendere ciò in un’intervista: “Se le cose si concretizzeranno farò qualcosa di diverso e rimarrò comunque sempre legato al Genoa” ha infatti dichiarato.

Stipendi Genoa
Fonte Immagine: profilo Twitter Genoa CFC

Cessione Genoa: chi sono i nuovi proprietari

La trattativa per la cessione del Genoa è stata portata avanti con grande riserbo in questi mesi, tanto che le prime notizie certe sono arrivate quando ormai manca solo l’ufficialità. Preziosi venderà la società a 777 Partners, un fondo d’investimento di Miami, con 45 sedi sparse nel mondo, che investe in banche, assicurazioni, aviazioni e anche nello sport, con una partecipazione minoritaria nel Siviglia.

Leggi anche | Stipendi Genoa, quanto vale il monte ingaggi dei rossoblù

Non ci sono cifre ufficiali, ma Renzo Parodi di Calciomercato.com stima il valore della trattativa in “almeno un centinaio di milioni” di euro, ai quali si aggiungono le spese di copertura dell’intero monte debiti del Genoa (che secondo varie fonti dovrebbe aggirarsi attorno ai 200 milioni).

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Valerio Moggia
Valerio Moggia
Nato a Novara nel 1989, è il curatore del blog Pallonate in Faccia, ha scritto per Vice Italia e Rivista Undici, e collabora con la rivista digitale Linea Mediana.

Articoli recenti