Clamoroso Besiktas: in Champions League senza mezza squadra

Il Besiktas affronterà in settimana l’Ajax in un match di Champions League, ma il tecnico Yalcin dovrà ingeniarsi per mettere insieme una squadra competitiva

In Champions League con mezza rosa da ridisegnare. È questa la situazione del Besiktas, che nella prossima settimana affronterà l’Ajax in un match valevole per il secondo turno della fase a gruppi di Champions League senza parecchi calciatori.

LEGGI ANCHE: Champions League 2021/22: gironi e calendario completo

Infatti, dati alla mano, saranno ben 16 gli assenti sui quali il tecnico Sergen Yalcin non potrà contare. Una vera e propria epidemia che ha riempito l’infermeria, non consentendo praticamente mai all’ex fantasista della nazionale turca di poter assemblare la migliore squadra possibile.

Leggi anche | Daniel Maldini, prima gioia col Milan: in gol all’esordio da titolare

besiktas
Fonte: @besiktas (Instagram)

Besiktas, infermeria piena: quanti assenti per la Champions

Si spera che l’infermeria costruita qualche anno fa all’interno dell’avvenieristico centro sportivo del Besiktas abbia spazio, perché dei 16 assenti in vista della partita contro l’Ajax ben 13 saranno coinvolti in terapie di recupero.

LEGGI ANCHE: Champions, Europa League e Conference League: dove vedere le partite in tv

La lista di infortunati è lunga e ce n’è per tutti i gusti, partendo dalla rottura del legamento crociato dell’esterno offensivo Hasic e passando per tutta una serie di problematiche muscolari che, secondo media turchi, stanno facendo interrogare la dirigenza riguardo alla bontà del lavoro svolto dallo staff di Yalcin.

Di questo elenco fanno parte un sacco di calciatori titolari: da Nkoudou a Vida, passando per Topal, Welinton, Ghezzal, Larin, Ucan, Montero, Ozyakup e finendo a Miralem Pjanic, fiore all’occhiello dell’ultima campana acquisti estiva.

besiktas
Fonte: @Besiktas (Instagram)

Non solo infortuni: gli altri indisponibili

Come se non bastasse, il Besiktas non dovrebbe poter contare nemmeno sul centravanti belga Batshuayi, sul mediano Necip e su Alex Teixeira, arrivato dalla Cina e ancora senza presenze in bianconero.

LEGGI ANCHE: Quindi dove potremo vedere la Champions League 2021/2022?

A questi vanno aggiunti, infine, alcuni calciatori finiti fuori squadra. Uno su tutti, Adem Ljajic, per il quale in estate non sono state arrivate offerte. Il serbo è quindi rimasto in rosa, in una squadra che ha già evidenziato l’enorme problema della poca competitività delle seconde linee.

Se poi ci si mette anche la sfortuna, l’ostacolo Ajax può diventare insormontabile.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!