Quindi dove potremo vedere la Champions League 2021/2022?

Dove vedere la Champions League 2021/2022? Dopo tante discussioni sui diritti tv c’è parecchia confusione: proviamo a fare chiarezza

LEGGI ANCHE: Come e dove vedere il calcio in tv dal 2021

Dopo tanti annunci, discussioni e novità, non a tutti potrebbe essere chiaro dove sarà possibile vedere la Champions League 2021/2022, torneo che è già iniziato lo scorso 22 giugno e che attualmente è giunto al secondo turno di qualificazione, prima di entrare nella fase a gironi il 14 settembre.

Facciamo allora il punto sulla situazione, chiarendo su quali servizi, in quali modalità e con quali costi sarà possibile seguire le partite della competizione per club più importante del calcio europeo nella prossima stagione.

Dove vedere la Champions League 2021/2022: le piattaforme

LEGGI ANCHE: Tokyo 2020: orari e dove vedere le Olimpiadi

Innanzitutto, bisogna ricordare che il nuovo accordo per i diritti tv della Champions League ha validità per tre stagioni, per cui da qui a tre anni potremo seguire le partite di Champions sempre sulle stesse piattaforme, e non solo per la stagione in procinto d’incominciare.

champions league
Fonte immagine: @SkySport (Twitter)

Sky ha ottenuto di trasmettere 121 partite su 137, ovvero tutte le partite del martedì e alcune del mercoledì, sia in tv che sul proprio servizio di streaming NowTV. L’emittente di Murdoch, quindi, non potrà mostrare, come avvenuto in passato, tutta la competizione, ma solamente la maggior parte di essa.

LEGGI ANCHE: Sky, Dazn, Amazon e Mediaset: i costi del calcio in tv 2021/2022

Le stesse 121 partite di Sky saranno visibili anche su Mediaset, attraverso il servizio di streaming Infinity+. 17 di queste (le migliori partite del martedì, le semifinali e la finale) saranno anche trasmesse in chiaro su Canale 5: vale a dire gratuitamente e alla portata di tutti.

La novità, che andrà a coprire 14 match del mercoledì sera, compresi quelli che vedranno coinvolti club italiani, è rappresentata da Amazon. Questa fetta della Champions League srà infatti disponibile alla visione tramite il noto servizio di streaming Prime Video.

Dove vedere la Champions League 2021/2022: i costi

LEGGI ANCHE: Fasce Champions League 2021/2022: il quadro completo

Appurato dove si potrà vedere la Champions nelle prossime annate, resta da capire quanto verrà a costare seguire la competizione e come orientarsi nella scelta dell’abbonamento o degli abbonamenti da sottoscrivere. Ecco un rapido schema.

calcio in tv 2021/2022
Fonte: @cmaesport
(Instagram)
  • SKY: 121 partite a 30,90 euro al mese (pacchetto Sky TV + Sky Sport, che comprende anche serie tv, documentari, show televisivi, motori, Nba, tennis, Europa League e Conference League)
  • NOW TV: 121 partite a 14,99 euro al mese (pacchetto Pass Sport, che comprende anche 3 partite a giornata della Serie A, tutta la Serie B, l’Europa League, la Conference League, i campionati europei, i motori, la Nba e il tennis)
  • MEDIASET INFINITY+: 121 partite a 7,99 euro al mese (comprende anche film e serie tv)
  • TIMVISION: 104 partite a 19,99 euro al mese (in un pacchetto che comprende Dazn e Infinity+, ovvero tutta la Serie A, l’Europa League, il meglio della Conference League, e le Olimpiadi di Tokyo 2020)
  • AMAZON PRIME VIDEO: 14 partite a 3,99 euro al mese (l’offerta comprende anche film e serie tv, oltre al servizio di spedizioni di Amazon Prime)

Dove vedere la Champions League 2021/2022: il torneo femminile

LEGGI ANCHE: L’altra Champions League: Chelsea e Barcellona si contendono il titolo femminile

Dalla prossima stagione sarà anche possibile seguire le partite della Champions League femminile, i cui diritti sono stati ottenuti in esclusiva mondiale per quattro anni (invece che i tre del torneo maschile) da Dazn.

Questo evento, però, avrà la particolarità di essere fruibile gratuitamente per i primi due anni, attraverso il canale YouTube di Dazn. Durante la terza e la quarta stagione, solo 19 partite resteranno in diretta in chiaro su YouTube, mentre le restanti 61 si sposteranno su Dazn, all’interno dei costi dell’abbonamento citati sopra.

LEGGI ANCHE: Diritti tv Serie A 2021-2024: tutto il campionato a Dazn

europa league su dazn
Fonte: @dilettaleotta (Instagram)

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!