HomeChampions LeagueChampions, Europa League e Conference League: dove vedere le partite in tv...

Champions, Europa League e Conference League: dove vedere le partite in tv e streaming

Ecco dove si potranno vedere le partite in tv e streaming di Champions League, Europa League e Conference League della prossima stagione.

Così come i campionati, anche le competizioni europee sono prossime a dare il via alle danze: nella prossima settimana termineranno anche gli ultimi turni preliminari e il 26 e il 27 agosto verranno sorteggiati i gironi.

Questa stagione segnerà l’esordio per una nuova coppa europea, la Conference League, alla quale nessuna squadra si può qualificare senza prima passare i turni preliminari.

Tra le squadre italiane Inter, Milan, Atalanta e Juventus si sono qualificati alla Champions, Napoli e Lazio all’Europa League e la Roma ha vinto l’andata dei preliminari di Conference League, ipotecando la qualificazione ai gironi.

Questa stagione – sia per quanto riguarda i campionati che per le coppe – segnerà inoltre una svolta per la trasmissione delle partite: non sarà più possibile vedere sia la Serie A che le coppe europee con un unico abbonamento e una buona parte di esse saranno trasmesse su piattaforme streaming.

Leggi anche | Serie A, infortunati e squalificati: la tabella

Partite in tv, Champions League

Non sarà possibile vedere la Champions League con un unico abbonamento: il colosso Sky trasmetterà la maggior parte delle partite, 121 su 137, con incluse ovviamente quelle delle fasi ad eliminazione diretta. Sempre le trasmissioni Sky potranno essere viste con Now-tv, abbonandosi al pacchetto Pass Sport.

Inoltre anche Mediaset ritornerà – dopo alcuni anni di assenza – a trasmettere nuovamente la massima competizione europea. La piattaforma streaming Infinity darà la possibilità ai propri abbonati di vedere 104 dei 137 incontri, ai quali si devono aggiungere un match del martedì sera visibile in chiaro su Canale 5.

Le restanti partite che mancano all’appello saranno un’esclusiva di Amazon Prime, che entra di forza nel mondo del calcio: con la piattaforma di Prime Video si potrà vedere il migliore match di ogni mercoledì di Champions.

ceferin champions
Fonte: Insidefoto

Leggi anche | Quindi dove potremo vedere le partite di Champions League?

Partite in tv, Europa League

Per quanto riguarda la trasmissione delle partite di Europa League la situazione è molto più semplice.

I tifosi di Napoli e Lazio sono un po’ più fortunati e per seguire la loro squadra del cuore potranno scegliere di sottoscrivere un unico abbonamento: sia Dazn che Sky (anche in questo caso si può sottoscrivere Now-tv) all’interno dei pacchetti dei rispettivi abbonamenti danno la possibilità ai clienti di vedere tutte le partite della competizione, dai gironi alla finale di Siviglia.

Leggi anche | Sheriff Tiraspol in Champions, il club dello stato che non c’è

finale europa league
Fonte immagine: @Timesof_Usa (Twitter)

Partite in tv, Conference League

La Conference League farà il suo esordio proprio in questa stagione tra le competizioni UEFA: tra le squadre italiane è la Roma ad essersi qualificata ai preliminari, nell’andata dei quali ha sconfitto in Turchia il Trabzonspor per 2-1.

Come per la grande maggioranza delle partite europee, Sky (e Now-Tv) ha acquistato i diritti della competizione e trasmetterà tutti i match, compresa la prima storica finale della competizione che si terrà a Tirana.

Anche Dazn ha ottenuto i diritti della Conference League, della quale non trasmetterà tutte le partite ma si riserverà la possibilità di scegliere e mandare in onda quelle migliori.

Progetto senza titolo 5
Fonte immagine: @the.scorer24h (Instagram)

Leggi anche | Conference League, cosa serve alla Roma per andare ai gironi

Partite in tv, lo schema completo

  • SKY: 121 su 137 partite di Champions, tutta l’Europa League e tutta la Conference Legaue abbonandosi a Sky Calcio a 16 euro al mese
  • NOW-TV: Il servizio in streaming di Sky trasmetterà lo stesso pacchetto dell’emittente Murdoch al prezzo di 14,99 euro al mese, ma avendo la possibilità di collegare un solo dispositivo per volta.
  • AMAZON PRIME VIDEO: la trasmissione delle migliori partite del mercoledì sarà a disposizione degli abbonati ad Amazon Prime che costa 36 euro annui.
  • INFINITY: lo streaming di Mediaset trasmetterà 104 match su 137, ai quali vanno aggiunti 17 partite visibili in chiaro su Canale 5. Il tutto costerà ai clienti 7,99 euro al mese.
  • DAZN: La piattaforma che ha acquistato i diritti di tutte le partite di Serie A trasmetterà anche tutte quelle di Europa League e una selezione delle migliori di Conference League. L’abbonamento costerà 29,99 euro al mese.
  • TIM VISION: Dando la possibilità ai clienti di accedere sia a Dazn che a Infinity questa è forse la soluzione che ti dà la possibilità di vedere il maggior numero di match tra la Serie A e le coppe europee. L’abbonamento costa 34,99 al mese (29,99 fino a fine agosto) ai quali vanno aggiunti 19,99 da pagare una tantum.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Articoli recenti