HomeNotizieAmichevoli Napoli: il calendario delle partite estive

Amichevoli Napoli: il calendario delle partite estive

Il Napoli di Luciano Spalletti è pronto a partire il 15 luglio per il ritiro estivo di Dimaro.

A Napoli ha avuto inizio la nuova era Spalletti. Dopo la presentazione alla stampa del nuovo mister avvenuta lo scorso 8 luglio, la squadra e i membri dello staff si sono ritrovati per partire per il ritiro.

Leggi anche | Serie A, date e luoghi dei ritiri delle squadre

Il club partenopeo per quest’estate ha organizzato due diversi ritiri: il primo, come detto, sarà in Trentino nella solita località di Dimaro e durerà dal 15 al 25 luglio. Il secondo invece durerà dal 5 al 15 di agosto e avrà luogo a Castel di Sangro, in provincia dell’Aquila.

Amichevoli Napoli: il calendario

Al momento sono tre le amichevoli fissate dalla società di Aurelio De Laurentis in vista della preparazione alla prossima stagione. La prima si è disputata il 18 luglio, col Napoli che ha battuto 12-0 la Bassa Aunania con un poker di Victor Osimhen.

Leggi anche | Amichevoli Inter: il calendario delle partite estive

Sempre a Dimaro, il giorno dopo la presentazione della squadra ai tifosi, il Napoli affronterà nel pomeriggio di sabato 24 luglio la Pro Vercelli di Francesco Modesto.

Infine, il match che attirerà maggiormente le attenzioni dei tifosi partenopei, sarà sicuramente quello del 31 luglio contro il Bayern Monaco. Questa amichevole si giocherà in occasione della “Audi Football Summit” nello stadio bavarese dell’Allianz Arena.

Leggi anche | Lorenzo Insigne: statistiche e stipendio

Ad oggi non ci sono informazioni riguardanti la trasmissione delle partite amichevoli del Napoli, che l’anno scorso erano un’esclusiva Sky. Delle novità ci saranno probabilmente nei prossimi giorni.

Ecco il calendario completo:

  • 18 luglio 2021 Napoli-Bassa Anaunia 12-0
  • 24 luglio 2021 Napoli-Pro Vercelli (a Dimaro, ore 17:30)
  • 31 luglio 2021 Napoli-Bayern Monaco (all’Allianz Arena, ore 16:30)
  • 4 agosto 2021 Wisla Cracovia-Napoli (all’Henryk Reyman Stadium di Cracovia, ore 18:00)

Le parole di Spalletti

La scorsa stagione per i partenopei si è conclusa nel modo peggiore. Il drammatico e inaspettato pareggio dell’ultima giornata contro un Hellas Verona che non aveva più nulla da chiedere al suo campionato, costringerà Insigne e compagni ad un altro anno senza Champions League, la cui qualificazione diventa il primario obiettivo per Spalletti.

Leggi anche | Amichevoli Juventus: il calendario delle partite estive

Nella presentazione dei giorni scorsi il nuovo tecnico ha parlato sia di questo sia del mercato:

Champions: “E’  la mia ossessione. Voglio lasciare il segno.”

Mercato: “Sarei contento se rimanessero tutti, poi ci sono anche  delle altre valutazioni da fare. Il presidente deve far quadrare i conti. Possiamo costruire un nuovo Napoli altrettanto forte. Abbiamo delle persone preposte. C’è il direttore sportivo, Cristiano Giuntoli. Siamo pronti ad intervenire. Emerson? Potrei anche averci parlato”.

Insigne: “Gli ho telefonato dopo un gol con la nazionale. Mi piacerebbe se facessimo insieme questo percorso. Poi ovviamente ci sono altri discorsi che faremo quando sarà di nuovo a disposizione”.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Articoli recenti