Amichevoli Napoli: il calendario delle partite estive

Il Napoli di Luciano Spalletti è pronto a partire il 15 luglio per il ritiro estivo di Dimaro.

A Napoli ha avuto inizio la nuova era Spalletti. Dopo la presentazione alla stampa del nuovo mister avvenuta lo scorso 8 luglio, la squadra e i membri dello staff si sono ritrovati per partire per il ritiro.

Leggi anche | Serie A, date e luoghi dei ritiri delle squadre

Il club partenopeo per quest’estate ha organizzato due diversi ritiri: il primo, come detto, sarà in Trentino nella solita località di Dimaro e durerà dal 15 al 25 luglio. Il secondo invece durerà dal 5 al 15 di agosto e avrà luogo a Castel di Sangro, in provincia dell’Aquila.

Amichevoli Napoli: il calendario

Al momento sono quattro le amichevoli giocate dalla società di Aurelio De Laurentis in vista della preparazione alla prossima stagione. La prima si è disputata il 18 luglio, col Napoli che ha battuto 12-0 la Bassa Aunania con un poker di Victor Osimhen.

Leggi anche | Amichevoli Inter: il calendario delle partite estive

Sempre a Dimaro, il giorno dopo la presentazione della squadra ai tifosi, il Napoli ha affrontato la Pro Vercelli,vincendo 1-0.

Il 31 luglio poi contro il Bayern Monaco, in occasione della “Audi Football Summit” nello stadio bavarese dell’Allianz Arena i partenopei hanno strapazzato i tedeschi col netto risultato di 3-0.

Il 4 agosto il Napoli ha invece battuto in rimonta il Wisla Cracovia 2-1, per poi superare, con lo stesso risultato, cinque giorni dopo l’Ascoli con le firme di Insigne ed Elmas. Il gran finale per i partenopei è stato un poker rifilato al Pescara.

Ecco il calendario completo:

  • 18 luglio 2021 Napoli-Bassa Anaunia 12-0
  • 24 luglio 2021 Napoli-Pro Vercelli 1-0
  • 31 luglio 2021 Napoli-Bayern Monaco 3-0
  • 4 agosto 2021 Wisla Cracovia-Napoli 1-2
  • 8 agosto 2021 Napoli-Ascoli 2-1
  • 14 agosto 2021 Napoli-Pescara 4-0

Le parole di Spalletti

La scorsa stagione per i partenopei si è conclusa nel modo peggiore. Il drammatico e inaspettato pareggio dell’ultima giornata contro un Hellas Verona che non aveva più nulla da chiedere al suo campionato, costringerà Insigne e compagni ad un altro anno senza Champions League, la cui qualificazione diventa il primario obiettivo per Spalletti.

Leggi anche | Amichevoli Juventus: il calendario delle partite estive

Nella presentazione dei giorni scorsi il nuovo tecnico ha parlato sia di questo sia del mercato:

Champions: “E’  la mia ossessione. Voglio lasciare il segno.”

Mercato: “Sarei contento se rimanessero tutti, poi ci sono anche  delle altre valutazioni da fare. Il presidente deve far quadrare i conti. Possiamo costruire un nuovo Napoli altrettanto forte. Abbiamo delle persone preposte. C’è il direttore sportivo, Cristiano Giuntoli. Siamo pronti ad intervenire. Emerson? Potrei anche averci parlato”.

Insigne: “Gli ho telefonato dopo un gol con la nazionale. Mi piacerebbe se facessimo insieme questo percorso. Poi ovviamente ci sono altri discorsi che faremo quando sarà di nuovo a disposizione”.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!