HomeSerie ACome giocherà il Verona con Di Francesco: modulo e probabile formazione

Come giocherà il Verona con Di Francesco: modulo e probabile formazione

Il Verona ha deciso di ripartire da Di Francesco dopo il biennio targato Juric: ecco quali potrebbero essere le scelte del nuovo tecnico scaligero a livello di uomini e di modulo

Un’altra panchina delle 20 di Serie A viene occupata. La squadra in questione è il Verona, che nelle scorse ore ha annunciato l’ingaggio di Eusebio Di Francesco. Contratto fino al 2023 per il nuovo tecnico gialloblù, che prende il posto di Ivan Juric (a sua volta accasatosi al Torino dopo due anni all’Hellas).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Hellas Verona FC (@hellasveronafc)

Di Francesco, Verona come occasione di riscatto

Per dare continuità a quanto fatto nelle ultime due stagioni, il Verona decide dunque di puntare su Di Francesco. Un’occasione importante per il tecnico, reduce da tre esperienze con più ombre che luci dopo aver raggiunto l’apice con la semifinale di Champions conquistata sulla panchina della Roma nella stagione 2017/18 (e persa contro il Liverpool).

LEGGI ANCHE: Tutti i convocati delle nazionali di Euro 2021

Dopo quell’importante campagna europea Di Francesco, fino a quel momento tra i tecnici italiani in rampa di lancio, va incontro ad una serie di delusioni. A Roma la stagione 2018/19 va decisamente peggio rispetto alla precedente e, tra scelte di mercato non in linea con le sue idee tattiche e risultati deludenti, viene esonerato.

LEGGI ANCHE: Calendario Europei 2021: calendario, date, partite e gironi

L’ex centrocampista prova a riscattarsi firmando per la Sampdoria nell’estate del 2019, ma la sua esperienza a Genova termina dopo appena 7 giornate di campionato. Non molto più esaltante è stata l’ultima annata al Cagliari, con il tecnico che ha faticato a dare la sua impronta venendo esonerato nel corso del girone di ritorno. L’ennesima delusione di questi anni per il mister, deciso a riemergere guidando il Verona verso la terza salvezza consecutiva in Serie A.

LEGGI ANCHE: Convocati Italia Europei 2021: i 26 scelti da Roberto Mancini

Come gioca Di Francesco: 4-3-3 e dominio del gioco

Puntando su Di Francesco, il Verona ha deciso di dare un taglio netto rispetto alla gestione precedente. Se Juric era un tecnico che prediligeva un calcio fisco, aggressivo e verticale, l’idea di Di Francesco prevede un dominio della palla e del gioco molto più marcato. Anche i moduli sono diversi, visto che Di Francesco porta il suo 4-3-3 in una squadra abituata a scendere in campo con il 3-4-2-1.

LEGGI ANCHE: Le guide ai gironi degli Europei 2021: squadre, calendario e partite

Per dare consistenza al nuovo progetto tecnico, sarà importante da parte della dirigenza scaligera prendere giocatori funzionali al credo calcistico di Di Francesco. Una dinamica non scontata, che il mister di fatto non trova dai tempi del Sassuolo.

LEGGI ANCHE: Quali sono i calciatori più giovani degli Europei 2021

Nella rosa del Verona ci sono però già dei giocatori che possono fare al caso di Di Francesco, come i terzini Dimarco e Faraoni (votati alla fase offensiva come piace a lui). Interessante l’inquadramento tattico che il tecnico darà ai trequartisti della squadra ovvero Barak e Zaccagni, sempre che facciano parte della rosa gialloblù anche il prossimo anno.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Avatar
Paolo Lora Lamia
Classe ’92, ho la vocazione del giornalismo sportivo fin dall’adolescenza. Adoro il calcio, la sua storia e una narrazione sportiva tesa ad emozionare più che a creare polemiche. Giornalista pubblicista dal 2019, cofondatore di Mondoprimavera.com, collaboratore presso Gruppo GEDI e La Giovane Italia e opinionista sportivo per Toscana TV. Ho un debole per il calcio inglese (e per il Liverpool in particolare).

Articoli recenti