HomeCalciomercatoIl nuovo centrale di Mihajlovic è arrivato a Bologna

Il nuovo centrale di Mihajlovic è arrivato a Bologna

Ecco chi è Arthur Theate, il nuovo difensore centrale del Bologna che arriva dal Belgio e ha il vizio del goal.

Il presidente Joey Saputo ha regalato al suo allenatore un nuovo difensore centrale: nonostante l’arrivo di Bonifazi, al Bologna serviva un altro elemento per la retroguardia e il profilo del ventunenne Arthur Theate potrebbe essere quello giusto.

Durante le prime due uscite stagionali i rossoblù hanno preso ben sette goal tra il match di Coppa Italia contro la Ternana e la prima giornata contro la Salernitana, due squadre tra l’altro appena neopromosse nelle rispettive categorie.

Questo ha probabilmente accelerato la ricerca di un nuovo difensore per definire un reparto che, in caso di permanenza del giapponese Tomyasu, potrebbe essere completo.

Theate 2
fonte immagine: profilo Ig @arthurtheate

Leggi anche | Cosa porterebbe Amrabat al Napoli di Spalletti

Arthur Theate, caratteristiche tecniche

Difensore centrale di nascita, ma in grado di giocare all’occorrenza come terzino sinistro, il classe 2000 è un profilo estremamente interessante: tra le sue caratteristiche principali spiccano un’estrema fisicità e un’importante leadership, nonostante la scorsa sia stata la sua prima stagione da professionista.

I 191 centimetri di altezza e un buon tempo negli interventi lo rendono un avversario difficile da superare, grazie anche ad una velocità da non sottovalutare.

Oltre a ottime prestazioni, nella passata stagione ha anche messo in evidenza un gran fiuto per il goal, facilitato dalla sua abilità nel gioco aereo.

Leggi anche | Rose Serie A 2021/2022: tutti i calciatori del campionato italiano

La passata stagione di Theate

Dopo aver fatto le giovanili tra Genk e Standard Liegi, nell’estate 2020 Theate è passato gratuitamente a titolo definitivo all‘Ostenda, club di prima divisione belga che lo ha fatto fin da subito esordire in prima squadra.

Tra la coppa nazionale e il campionato, sono state ben 37 le partite giocate nella scorsa stagione, alle quali vanno aggiunti anche 5 goal che attireranno le attenzioni di molti fatallenatori.

L’ottimo campionato svolto gli ha permesso di ottenere la convocazione anche per l’Under21 dei Diavoli Rossi: dopo aver giocato praticamente per tutte le selezioni giovanili, lo scorso 4 giugno ha esordito anche nel match contro il Kazakistan valido per le qualificazioni al prossimo Europeo di categoria.

Theate Ostenda
fonte immagine: profilo Ig @arthurtheate

Leggi anche | Fasce Champions League 2021/2022: il quadro completo

La trattativa tra Bologna e Ostenda

Come capita spesso, Walter Sabatini ha un grande occhio per questi talenti: la trattativa è stata lunga e difficile, ma il direttore sportivo del Bologna non ha voluto cedere e ha raggiunto l’accordo chiudendo la trattativa.

Arthur Theate sarà quindi un nuovo giocatore del Bologna e arriverà al Dall’Ara con la formula del prestito oneroso ad un milione di euro e un obbligo di riscatto fissato a sei.

Il ventunenne è arrivato nella giornata di ieri in città e nella mattinata di oggi ha svolto le visite mediche: l’ufficialità dovrebbe arrivare entro poche ore.

Leggi anche | Szczesny è nella bufera, tra polemiche e luoghi comuni

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Articoli recenti