Stipendi Barcellona 2022/2023: quanto vale il monte ingaggi blaugrana

lewandowski barcellona
Fonte: Image Photo

Stipendi Barcellona 2022/2023: scopriamo quanto vale il monte ingaggi blaugrana in questa stagione, uno dei più cospicui e discussi della Champions League.

Gli investimenti del Barcellona negli ultimi mesi hanno sollevato molte polemiche, a causa delle grosse cifre spese per i cartellini ma anche per gli inaggi dei giocatori, che hanno rischiato di sforare il tetto salariale della Liga e complicare i piani tattici della società catalana. Questo dà però l’idea di quanto ilclub abbia deciso di investire per rinnovarsi dopo anni di crisi e contestazioni.

Un ostacolo non semplice, quindi, quello dell’Inter, questa sera avversario dei blaugrana nei gironi di Champions League: la squadra di Xavi sembra aver trovato fiducia e continuità di risultati, e adesso guida la classifica della Liga da imbattuta, con sei vittorie e un pareggio, ottenuto però alla prima giornata.

Stipendi Barcellona 2022/2023: il valore della rosa

È vero che se ne sono andati Coutinho, Umtiti, Aubameyang, Pjanic e Lenglet, ma il monte ingaggi complessivo del Barcellona non si è affatto ridotto, anzi. Basta guardare la lista degli acquisti della scorsa estate: Bellerin, Marcos Alonso, Christensen e Kessie a parametro zero, Lewandowski per 45 milioni, Koundé per 50 e Raphinha per 58 milioni.

Di questi nuovi acquisti, il più costoso è il centravanti polacco, che però è solamente il quinto giocatore più pagato della rosa: un dato che rende l’idea del peso degli ingaggi della squadra, soprattutto in riferimento ai senatori. A guadagnare più di tutti ci pensa il centrocampista olandese Frankie de Jong, sebbene Xavi non lo consideri un titolare fisso, avendogli per adesso fatto giocare per intero solo metà delle partite stagionali, e facendolo subentrare a mezz’ora dalla fine nelle restanti.

Abbastanza impressionante il salto tra il più pagato e il meno pagato del Barcellona: stiamo parlando di un divario pari a 37,34 milioni di euro. Al primo posto, come detto, c’è De Jong, mentre all’ultimo troviamo il 18enne terzino sinistro Alejandro Balde, unico elemento della rosa blaugran con uno stipendio sotto il milione di euro, ma che ha già disputato 476 minuti in stagione, servendo 3 assist: De Jong, per dire, è fermo a 470 minuti!

Stipendi Barcellona 2022/2023: la lista completa

Ecco l’elenco completo degli stipendi dei giocatori del Barcellona nella stagione 2022/2023, calcolati al lordo e in euro.

  • FRANKIE DE JONG: 37,5 milioni
  • SERGIO BUSQUETS: 37 milioni
  • GERARD PIQUE: 29,5 milioni
  • JORDI ALBA: 20,8 milioni
  • ROBERT LEWANDOWSKI: 20,8 milioni
  • ANSU FATI: 13,9 milioni
  • JULES JOUNDE: 13,5 milioni
  • RAPHINHA: 12,5 milioni
  • OUSMANE DEMBELE: 12 milioni
  • MEMPIHIS DEPAY:10,4 milioni
  • FERRAN TORRES: 10 milioni
  • PEDRI: 9,4 milioni
  • MARC-ANDRE TER STEGEN: 9 milioni
  • FRANCK KESSIE: 9 milioni
  • ANDREAS CHRISTENSEN: 9 milioni
  • RONALD ARAUJO: 7 milioni
  • GAVI: 6,8 milioni
  • HECTOR BELLERIN: 6,7 milioni
  • MARCOS ALONSO: 6,2 milioni
  • ERIC GARCIA: 6 milioni
  • SERGI ROBERTO: 5 milioni
  • INAKI PENA: 2 milioni
  • ALEJANDRO BALDE: 0,16 milioni

Se volete conoscere gli stipendi dell’Inter, per fare un confronto, leggete qui.