Stipendi Inter 2022/2023, quanto vale il monte ingaggi nerazzurro

Stipendi Inter 2022/2023: ecco la lista degli ingaggi della rosa nerazzurra, rinforzata in estate con alcuni arrivi molto importanti come Lukaku.

Dopo il secondo posto dello scorso anno, l’obiettivo dell’Inter in questa stagione è quello di tornare davanti a tutti e riportare lo scudetto nella Milano nerazzurra. Per il titolo si profila un’altra lotta con i cugini del Milan, ma attenzione anche al Napoli, che ha iniziato molto forte la stagione, e a eventuali outsider come Juventus, Roma e Lazio.

La squadra di Inzaghi ha mantenuto globalmente l’ossatura dello scorso anno, con una cessione importante, ma anche con arrivi di livello. Ai nastri di partenza si candida sicuramente a giocare un ruolo di primo piano in campionato, anche in nome di una rosa molto ricca, in cui spicca ovviamente Lukaku, il giocatore più pagato della squadra.

Non solo lui, però, perché Simone Inzaghi ha avuto anche altri importanti rinforzi. Il centrocampo è stato allungato con gli arrivi di Mkhitaryan dalla Roma e del giovane Asslani, mentre sulla fascia è arrivato Raoul Bellanova. In porta il volto nuovo è Onana, al momento dietro ad Handanovic nelle gerarchie, ma pronto a dare battaglia per una maglia da titolare.

Stipendi Inter 2023/2023

Ecco quanto guadagnano in termini netti i giocatori dell’Inter in questa stagione (in corsivo i nuovi acquisti).

  • Romelu Lukaku: 8,5 milioni
  • Marcelo Brozovic: 6,5 milioni
  • Hakan Calhanoglu: 5 milioni
  • Edin Dzeko: 5 milioni
  • Lautaro Martinez: 5 milioni
  • Nicolò Barella: 4,5 milioni
  • Stefan De Vrij: 3,8 milioni
  • Henkrkh Mkhitaryan: 3,8 milioni
  • Joaquin Correa: 3,5 milioni
  • André Onana: 3 milioni
  • Milan Skriniar: 3 milioni
  • Alessandro Bastoni: 2,8 milioni
  • Denzel Dumfries: 2,5 milioni
  • Robin Gosens: 2,5 milioni
  • Samir Handanovic: 2,5 milioni
  • Danilo D’Ambrosio: 2 milioni
  • Matteo Darmian: 2 milioni
  • Federico Dimarco: 1,6 milioni
  • Roberto Gagliardini: 1,5 milioni
  • Francesco Acerbi: 1,5 milioni
  • Dalbert: 1,2 milioni
  • Raoul Bellanova: 0,9 milioni
  • Kristjan Asslani: 0,8 milioni
  • Gabriel Brazão: 0,4 milioni
  • Alex Cordaz: 0,15 milioni