Il futuro dell’attacco della Nazionale passa da Sassuolo

Il Sassuolo ha tra le mani la coppia di attaccanti del futuro: Raspadori-Scamacca può essere la coppia gol per il futuro dei neroverdi e della Nazionale.

Il nuovo Sassuolo di Dionisi ha ricominciato da dove aveva finito quello di De Zerbi: un gran bel gioco, tanta qualità e la consapevolezza di essere ormai una realtà importante e ben affermata. Eppure i neroverdi hanno cambiato tanto in estate. Non hanno perso solo la guida tecnica, ma anche delle pedine importanti come Locatelli e Caputo, passato alla Sampdoria proprio nell’ultimo giorno di calciomercato. Un addio abbastanza sorprendente, che però apre le porte a uno scenario particolarmente intrigante in casa Sassuolo.

LEGGI ANCHE: Storie europee: Milan-Liverpool, la rivincita di Atene

La coppia del futuro

Il Sassuolo ha un reparto offensivo di primissimo livello, con tanti giocatori di qualità e di prospettiva, tra cui spicca la coppia tutta azzurra composta da Giacomo Raspadori e Gianluca Scamacca. Rispettivamente classe 2000 e 1999, i due attaccanti neroverdi sono tra i giovani più interessanti del panorama nazionale e possono comporre una grandissima coppia d’attacco per il futuro del Sassuolo e della Nazionale.

I due giovani attaccanti al momento sono uno l’alternativa all’altro, come ha dimostrato anche la staffetta andata in scena a Roma. Però, hanno le caratteristiche per giocare insieme e lo stesso Dionisi ha ammesso che la convivenza tra i due è uno scenario su cui lavorerà.

Rapido e bravo ad attaccare gli spazi Raspadori, punta di peso e abile a lavorare il pallone per i compagni Scamacca, le caratteristiche dei due giovani attaccanti di sposano alla perfezione, per formare la classica coppia “gigante-piccoletto” che garantisce grande varietà di soluzioni in attacco.

Raspadori può agire sia da trequartista che da seconda punta al fianco di Scamacca, nonché giocare anche sull’esterno. Sono diverse le soluzioni a disposizione di Dionisi, che tra le mani si trova quella che, con tutta probabilità, si candida a essere la coppia gol del futuro del nostro calcio.

LEGGI ANCHE: 5 insospettabili calciatori che hanno giocato per Real Madrid e Inter

Giovani e azzurri

La coppia formata da Raspadori e Scamacca è particolarmente suggestiva anche in ottica Nazionale. L’Europeo vinto in estate ha ridestato l’interesse intorno alla selezione azzurra e finalmente si può guardare con fiducia sia al presente che al futuro.

Raspadori è già uno dei grandi protagonisti della Nazionale di Mancini, membro anche della spedizione vincente di questa estate, anche se con un ruolo secondario. Scamacca sta iniziando a entrare nel giro della Nazionale, non a caso i due sono anche scesi in campo contemporaneamente, per formare un tridente tutto neroverde con Berardi.

Gli occhi di tutto il Paese sono dunque sul Sassuolo, che sta diventando un polo importante per la Nazionale e con Raspadori e Scamacca potrebbe diventarlo ancora di più in futuro.

LEGGI ANCHE: Perché in Italia lavorano sempre gli stessi allenatori?

La ricchezza del Sassuolo

L’ostacolo alla coppia Scamacca-Raspadori potrebbe essere rappresentata dalla ricchezza di alternative offensive a disposizione di Dionisi. Il reparto offensivo dei neroverdi è infatti molto ampio, oltre ai due giovani ci sono Berardi, intoccabile, Boga, Traoré e Djuricic.

Ben sei giocatori per quattro maglie, soprattutto Djuricic sembra essere l’ostacolo maggiore alla coppia Raspadori-Scamacca, visto che il serbo parte spesso come trequartista ed è una pedina molto importante nel Sassuolo. Spostarlo esterno significherebbe rinunciare a Boga, un altro che se in giornata può fare sempre la differenza. Per non parlare di Traoré, un po’ più indietro nelle gerarchie, ma un altro profilo di grande valore.

Tanta ricchezza e tanti dilemmi per Dionisi, che può variare e adottare molte soluzioni, ma inevitabilmente dovrà sempre fare delle scelte delicate e lasciare fuori qualcuno. La coppia Raspadori-Scamacca sembra comunque una delle vie più percorribili per il futuro, perché i due si integrano a meraviglia e perché il Sassuolo vuole puntare con forza sui due profili in linea con la loro visione di un progetto giovane e con un occhio di riguardo all’azzurro.

Il futuro della Nazionale passa da Sassuolo e questa stagione sarà importante per vedere gli albori di una coppia gol, che, se manterrà le promesse, potrà scrivere pagine importanti del nostro calcio.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!