HomeSerie ARaiola guarda al calcio femminile: accordo con Barbara Bonansea

Raiola guarda al calcio femminile: accordo con Barbara Bonansea

Mino Raiola, il più noto e discusso procuratore del mondo del calcio, ha appena siglato un accordo con la calciatrice della Juventus Barbara Bonansea

LEGGI ANCHE: È successo qualcosa di importante nella Champions League femminile

Mino Raiola continua a far scalpore: mentre ha in ballo il rinnovo di Donnarumma col Milan, l’agente più famoso d’Europa ha siglato un nuovo accordo per la sua società, e non uno di quelli che ci si sarebbe aspettato. Da oggi, infatti, sotto la tutela di Raiola ci sarà Barbara Bonansea, una delle più note calciatrici italiane.

Una novità che sta già sollevando ipotesi di interessanti incroci tra la Juventus, gli assistiti di Raiola e il Lione. Vediamo di capirci di più.

Raiola nel calcio femminile

LEGGI ANCHE: Perché Mino Raiola è il miglior agente che un calciatore possa desiderare

L’arrivo di un procuratore del calibro di Raiola nel calcio femminile italiano è sicuramente una conferma della grande crescita del settore, non solo a livello tecnico ma anche di interesse collettivo e potenziale economico.

nomi dei ruoli nel calcio femminile
Fonte Immagine: @juventuswomen.fc (Instagram)

Bonansea, stella della Juventus Women e della Nazionale azzurra, compirà 30 anni a giugno ed è una delle più note calciatrici italiane in attività. Punta esterna, cresciuta al Torino ma affermatasi col Brescia, dove ha giocato fino al 2017, è divenuta celebre con la doppietta che ha consentito all’Italia di sconfiggere l’Australia nell’esordio ai Mondiali del 2019. L’anno sucessivo, l’associazione mondiale dei calciatori e delle calciatrici FIFPro l’ha inserita nella squadra dell’anno, prima italiana della storia a ricevere questo riconoscimento.

LEGGI ANCHE: Com’è nata la Juventus Women

Con la Juventus Women ha vinto tre scudetti, una Coppa Italia e due Supercoppe italiane, e da tempo si vocifera di un suo trasferimento all’estero, in un club più blasonato e competitivo a livello internazionale. Su di lei ci sarebbe l’interesse del Lione, una delle più forti squadre femminili al mondo, che dopo la clamorosa eliminazione dalla Champions League punta a un rilancio immediato.

Gli intrecci tra Raiola, Juventus e Lione

La Gazzetta dello Sport, nel dare la notizia della procura di Bonansea a Raiola, ha ipotizzato una serie di affari che potrebbero legare l’influente procuratore al club bianconero e al Lione. L’interesse del club francese per Bonansea potrebbe servire per avviare i contatti necessari per arrivare al centrocampista Houssem Aouar, pallino bianconero da almeno una stagione. Inoltre, oggi all’OL gioca in prestito dalla Juventus Mattia De Sciglio, sul cui futuro potrebbe pesare molto un eventuale ritorno di Max Allegri a Torino.

LEGGI ANCHE: Aouar alla Juventus: tutto sulla trattativa

Il Lione vorrebbe confermare il terzino, che però potrebbe essere richiesto da Allegri, complicando le trattative per Aouar. Ma di mezzo potrebbe anche esserci l’interesse della Juventus per Gianluigi Donnarumma, che ancora non ha rinnovato col Milan (il suo contratto scade a fine giugno) e starebbe cercando un’altra destinazione, specialmente dopo che il PSG ha annunciato il rinnovo di Keylor Navas.

rinnovo donnarumma
Fonte Immagine: @gigiodonna99
(Instagram)

Una terza opzione messa sul piatto riguarda sempre una panchina, secondo la Gazzetta: la Juventus Women starebbe forse pensando ad ingaggiare Jean-Luc Vasseur, vincitore di vari titoli col Lione femminile (tra cui la Champions League del 2019) ma appena esonerato, sebbene ancora sotto contratto con l’OL. Vasseur sostituirebbe Rita Guarino, che però a febbraio ha rinnovato fino al 2022 con il club bianconero.

LEGGI ANCHE: Rita Guarino, ancora niente Panchina d’Oro per l’allenatrice della Juventus

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Valerio Moggia
Valerio Moggia
Nato a Novara nel 1989, è il curatore del blog Pallonate in Faccia, ha scritto per Vice Italia e Rivista Undici, e collabora con la rivista digitale Linea Mediana.

Articoli recenti

Resta aggiornato con Telegram