HomeNotizieQualificazioni ai Mondiali in Qatar 2022: tutto ciò che c'è da sapere

Qualificazioni ai Mondiali in Qatar 2022: tutto ciò che c’è da sapere

Qualificazioni Mondiali 2022 in Qatar: come funzionano, tutte le regole riguardo la scelta delle partecipanti.

Manca sempre meno ormai all’edizione del 2022 dei Mondiali, che si giocherà in Qatar. Un’edizione attesissima e rivoluzionaria, la prima che sarà giocata d’inverno. Il cerchio delle qualificazioni si sta stringendo, presto conosceremo tutte le qualificate alla kermesse mondiale. Vediamo nello specifico come funzionano dunque le qualificazioni ai Mondiali in Qatar.

LEGGI ANCHE: Qualificazioni Mondiali 2022 UEFA: il quadro generale

Chi passa alle qualificazioni Mondiali 2022?

Sono 32 le squadre che prendono parte al Mondiale. Una è qualificata d’ufficio, ed è la Nazionale organizzatrice del torneo, in questo caso il Qatar. In questo caso però c’è un’eccezione, visto che il Qatar, benché qualificato, parteciperà comunque alla fase eliminatoria in quanto valida anche per l’accesso alla Coppa d’Asia del 2023.

Oltre al Qatar, dunque, le altre Nazionali cercano di strappare uno dei 31 pass a disposizione per il Mondiale. Ogni confederazione organizza il proprio sorteggio in maniera autonoma e stila i criteri per l’accesso delle proprie Nazionali agli slot del Mondiale riservati alla propria confederazione.

LEGGI ANCHE: Qualificazioni Mondiali 2022 CONCACAF: il quadro generale

Come funziona la qualificazione ai Mondiali?

Ogni confederazione ha il proprio sistema. La UEFA ha a disposizione 13 slot, di cui 10 andranno alle squadre vincitrici di altrettanti giorni, mentre gli altri verranno assegnati con i play-off tra le dieci seconde classificate.

Dalla CONMEBOL (Sudamerica) invece si qualificheranno le prime 4 squadre del girone unico di qualificazione, mentre la quinta andrà a giocare uno spareggio. AFC (Asia) e CONCACAF (Nordamerica) prevedono un sistema articolato in ben tre turni, al termine dei quali tre squadre per ogni confederazione accederanno al Mondiale, mentre una, sempre per ogni confederazione, andrà a giocarsi il playoff intercontinentale.

Tre turni di qualificazione anche per la CAF (Africa), al termine dei quali escono le cinque qualificate al Mondiale. Per l’OFC (Oceania) invece una sola squadra accederà al playoff.

LEGGI ANCHE: Qualificazioni Mondiali 2022 CONMEBOL: il quadro generale

Quando gioca l’Italia alle qualificazioni mondiali?

L’Italia è inserita nel Girone C delle Qualificazioni ai Mondiali, insieme a Svizzera, Bulgaria, Lituania e Irlanda del Nord. Il match d’esordio degli azzurri è stato il 25 marzo 2021 contro l’Irlanda del Nord, con la vittoria per 2-0 con le reti di Berardi e Immobile.

L’ultimo match del girone è previsto per il 15 novembre 2021, quando gli azzurri voleranno a Belfast per affrontare l’Irlanda del Nord.

LEGGI ANCHE: Italia, girone e avversari ai Mondiali di Qatar 2022

Quando iniziano le Qualificazioni Mondiali 2022?

I match validi per le qualificazioni ai Mondiali in Qatar del 2022 sono iniziati il 6 giugno 2019 e termineranno a ridossi del campionato Mondiale, quando saranno definite le 32 squadre qualificate e si potrà procedere al sorteggio dei gironi.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: Instagram, Facebook, Twitter e Flipboard!

Danilo Budite
Danilo Budite
Romano, classe '95. Amo il calcio, soprattutto raccontarlo. Scrivo di tutto ciò che mi circonda.

Articoli recenti