HomeCalciomercatoIl proiettile dell'Ecuador piace al Napoli, chi è il terzino alternativa ad...

Il proiettile dell’Ecuador piace al Napoli, chi è il terzino alternativa ad Emerson Palmieri

Pervis Estupinan, chi è il terzino ecuadoriano del Villarreal, finito nel mirino del Napoli di Luciano Spalletti.

Il Napoli continua la caccia per un rinforzo sull’out di sinistra. Con la strada che porta a Emerson Palmieri, obiettivo numero uno degli azzurri, che si fa sempre più complessa, i partenopei si guardano intorno e puntano il terzino ecuadoriano Pervis Estupinan, una delle rivelazioni della recente Copa America.

Il Napoli punta ad un prestito secco approfittando della necessità del Villarreal di sfoltire la rosa. Nello stesso ruolo infatti ci sono Alfonso Pedraza e Alberto Moreno.

LEGGI ANCHE: Chi è Nemanja Gudelj, possibile rinforzo per la Roma

Pervis Estupinan: la carriera

Classe 1998, nativo di Esmeraldas, nella provincia nord-occidentale dell’Ecuador e culla di calciatori affermati come Iván Hurtado, Walter Ayoví ed Enner Valencia, capocannoniere della nazionale ecuadoregna. Estupinan nasce in una famiglia numerosa, è il quarto di cinque fratelli e suo padre vanta un passato da calciatore, così come suo zio e i suoi fratelli Rafel e Cesar. Pervis muove i suoi primi passi con l‘El Nacional, per poi passare, all’età di 11 anni, all’LDU Quito grazie a suo zio Jorge Guagua, che giocava lì.

Estupinan scala le gerarchie nelle giovanili del club, arrivando a essere convocato in prima squadra a 17 anni ed esordendo il 1 febbraio 2015, nella vittoria proprio contro l’El Nacional. Dopo una stagione da titolare all’LDU Quito, il giocatore viene acquistato nel luglio 2016 dall’Udinese, che però lo gira in prestito al Granada. Inizialmente gioca con la squadra B spagnola, ma già nella sua prima stagione colleziona due presenze in prima squadra.

LEGGI ANCHE: Bernardo Silva Juventus, la verità sulla trattativa

Arrivano dunque per lui due esperienze formative in Segunda Division, prima all’Almeria e poi al Maiorca, per poi giocare nel 2019-2020 la prima stagione in Liga, con la maglia dell’Osasuna, con cui colleziona 36 presenze e trova anche un gol. Nell’estate 2020 quindi il Villarreal acquista il suo cartellino, che intanto era passato dall’Udinese al Watford. Col Submarino Amarillo arriva la consacrazione per Estupinan, che vince anche il suo primo trofeo conquistando l’Europa League in finale con lo United.

In Nazionale, l’esordio è arrivato nell’ottobre del 2019, nella pesante sconfitta per 6-1 con l’Argentina. Con la selezione U20 dell’Ecuador vanta un argento al Sudamericano del 2017. Nell’ultima Copa America ha stupito per la sua capacità di liberarsi dell’uomo ma ha palesato ancora lacune in fase difensiva. È stato infatti il calciatore a commettere più falli in tutta la competizione, ben 19 in 5 partite giocate.

Pervis Estupinan: ruolo e caratteristiche

L’ecuadoriano è un terzino sinistro dotato di grande forza fisica, cui abbina un’ottima velocità e una discreta tecnica. È abile nei cross e possiede un gran tiro dalla distanza. Dà il meglio di sé in fase di spinta, dove può sprigionare tutte le sue doti atletiche e tecniche. In Patria viene soprannominato “il proiettile dell’Ecuador”

La sua caratteristica principale è la progressione, grazie all’ottimo mix di velocità e forza fisica con cui riesce sempre a saltare l’uomo. In fase difensiva è molto abile sui contrasti aerei, grazie ad una prestanza atletica che compensa un’altezza non eccezionale (175cm).

A soli 23 anni, il giocatore del Villarreal è uno dei prospetti più interessanti nel suo ruolo e l’ultimo anno col Submarino Amarillo lo ha fatto crescere molto, facendogli assaggiare dei palcoscenici molto importanti. È un giocatore con un presente già importante, ma anche con evidenti margini di miglioramento.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Danilo Budite
Danilo Budite
Romano, classe '95. Amo il calcio, soprattutto raccontarlo. Scrivo di tutto ciò che mi circonda.

Articoli recenti