Haaland e Icardi vicino alla Juve: la rivelazione dell’ex dirigente

Fabio Paratici ha parlato ai microfoni della Gazzetta dello Sport, affrontando molti temi sul suo passato juventino.

Dopo il suo addio alla Juventus dello scorso maggio, Fabio Paratici ha firmato poche settimane dopo un contratto da direttore generale del Tottenham, mantenendo però un occhio di riguardo al calcio italiano: prima di raggiungere l’accordo l’attuale allenatore degli Spurs, aveva avviato i contatti con gli ex tecnici di Napoli e Roma, Gattuso e Fonseca.

Inoltre, sempre dalla Serie A sono già arrivati Gollini e Romero, ma altri calciatori potrebbero seguire lo stesso percorso: il club londinese sembra uno dei più interessati a Dusan Vlahovic che, come sappiamo, non rinnoverà il contratto in scadenza con il club viola nel 2023.

Paratici non dimentica neanche il suo recente passato in bianconero. Ai microfoni della Gazzetta dello Sport ha parlato di alcune trattative importanti che alla fine non si sono concretizzate.

paratici nedved
Fonte Immagine: @cristianbuda (Twitter)

Leggi anche | Dove vedere Juventus Roma: diretta tv, streaming e probabili formazioni

Le parole di Paratici sul mercato della Juventus

La prima delle dichiarazioni dell’ex direttore bianconero che farà un certo effetto ai tifosi della Juve, è sicuramente quella relativa ad Erling Haaland: Paratici ha affermato che, ai tempi del Molde, il norvegese era stato molto vicino ad approdare a Torino, ma alla fine scelse il Salisburgo che gli dava maggiori certezze sul minutaggio.

Non solo Haaland, un altro attuale talento del Borussia Dortmund sarebbe potuto essere juventino. “Vi posso rivelare che a proposito di giocatori del Dortmund, Bellingham è rimasto una settimana alla Continassa, a Torino, al nostro centro sportivo… poteva essere della Juve prima di scegliere di andare in Germania”.

haaland
DORTMUND, GERMANY – NOVEMBER 24 : Erling Braut Haaland forward of Borussia Dortmund celebrates scoring the opening goal during the UEFA Champions League Group stage – group F, 2nd leg match between Borussia Dortmund and Club Brugge at the Signal Iduna Park stadium on November 24, 2020 in Dortmund, Germany, 24/11/2020 ( Photo by Nico Vereecken / Photo News
Borussia Dortmund – Club Brugge
Champions League 2020/2021
Photo Photonews / Panoramic / Insidefoto
Italy Only

Iscriviti al nostro canale YOUTUBE 

Le parole di Fabio Paratici si sono poi concentrate anche su Maurito Icardi. In questo caso, però, sono arrivate più smentite che conferme. L’ex dirigente della Juventus ha fatto sapere che l’argentino non è mai stato realmente vicino al club di Agnelli, sia per la grande abbondanza della squadra nel reparto offensivo, sia per la difficoltà a chiudere questo tipo di operazioni.

icardi
Fonte: @mauroicardi (Instagram)

Leggi anche | Juventus, un big è pronto a rinnovare: i dettagli dell’operazione

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI