HomeCalciomercatoParametri zero: i calciatori più preziosi al momento del trasferimento

Parametri zero: i calciatori più preziosi al momento del trasferimento

Parametri zero: alle porte di un’estate che si preannuncia piena di ingaggi a parametro zero, scopriamo qual è la classifica dei più “costosi” affari al momento del trasferimento. 

David Alaba è appena passato al Real Madrid dopo aver trascorso dieci anni della propria carriera al Bayern Monaco. Il trasferimento del capitano austriaco è il primo ad essersi concretizzato in questa finestra di mercato, andandosi a posizionare primo in questa speciale classifica. 

Classifica nella quale viene messo in evidenza il valore di mercato del giocatore (secondo il portale transfermarkt.de) trasferitosi a parametro zero nel momento del cambio di squadra. 

Leggi anche: Storia del rapporto tra Messi e Aguero 

Parametri zero: la classifica fino ad oggi 

La classifica fino ad oggi è condotta da David Alaba, classe ’92 ed ex Bayern Monaco, che con 55 milioni di valore di mercato è il re dei parametri zero fino a questo momento. 

Con questo acquisto il Real Madrid si è messo al riparo dalla possibile partenza – sempre a zero – di una delle colonne dello spogliatoio madridista: Sergio Ramos, dopo un’intera carriera passata dalle parti del Bernabeu, potrebbe cambiare casacca nella prossima estate e, ovviamente, potrebbe farlo a parametro zero. 

alaba
Fonte Immagine: @David_Alaba (Twitter)

Ecco la classifica completa: 

  1. David Alaba: 55 milioni (Dal Bayern Monaco al Real Madrid) 
  2. Robert Lewandowski: 50 milioni (Dal Borussia Dortmund al Real Madrid)
  3. Stephan De Vrij: 40 milioni (Dalla Lazio all’Inter)
  4. Leon Goretzka: 40 milioni (Dallo Schalke 04 al Bayern Monaco)
  5. Aaron Ramsey: 40 milioni (Dall’Arsenal alla Juventus)
  6. Michael Ballack: 35 milioni (Dal Bayern Monaco al Chelsea) 
  7. Adrien Rabiot: 35 milioni (Dal PSG alla Juventus) 
  8. James Rodriguez: 32 milioni (Dal Real Madrid all’Everton) 
  9. Emre Can: 30 milioni (Dal Liverpool alla Juventus) 
  10. Santi Mina: 30 milioni (Dal Valencia al Celta Vigo)

Tale classifica, pur prendendo in considerazione i trasferimenti eseguiti fino a questo momento, non comprende il Kün Aguero, approdato a Barcellona dopo aver concluso la propria storia con il Manchester City. 

Il ritorno in Liga del Kün è giunto però troppo tardi per far si che il centravanti argentino potesse rientrare in questa speciale classifica: il suo valore di mercato, di fatti, è pari a 25 milioni di euro in virtù della stagione non esattamente brillante condotta con gli Sky Blues di Manchester e per questo si attesta appena ai piedi della top ten. 

Leggi anche: I migliori calciatori in scadenza 2021 

Bayern Monaco e Juventus

Da questa classifica emergono due regine dei parametri zero: Bayern Monaco (coinvolto in ben quattro trasferimenti) e la Juventus (coinvolta in tre trasferimenti). 

Per quanto riguarda i bianconeri, dopo l’arrivo di Pogba a costo irrisorio dal Manchester United, la pratica dei parametri zero è diventata consuetudine, permettendo ai dirigenti di ottenere grandi giocatori con spese minime.

Aaron Ramsey, Adrien Rabiot ed Emre Can hanno formato l’ossatura di tali investimenti da parte della Juventus, che ha strappato così ad Arsenal, PSG e Liverpool giocatori di talento senza investire nel costo del cartellino. 

Leggi anche: Tutti i convocati di Euro 2021 

Dall’altra parte il Bayern Monaco: con due trasferimenti in uscita – Ballack nel 2006 e Alaba nel 2021 – e due in entrata – Lewandowski nel 2014 e Goretzka nel 2018 – la squadra tedesca mette in mostra in questa classifica come la pratica dei parametri zero sia ben studiata in Baviera. 

Robert Lewandowski e Leon Goretzka inoltre, corrispondono alla pratica di cannibalismo della Bundelisga che ha permesso al Bayern di arricchire la propria rosa di giocatori di qualità immensa, sottraendoli a diretti concorrenti come Schalke e BVB senza però rimpinguare le casse degli avversari. 

Il resto della classifica

Sottraendo alla classifica i satelliti di Bayern Monaco e Juventus passiamo in rassegna gli altri tre componenti della top ten: Stephan De Vrij, James Rodriguez e Santi Mina. 

Il centrale olandese è passato all’Inter nell’estate 2018 a seguito della qualificazione dell’Inter alla Champions League. Il suo arrivo è coinciso con il ritorno in Europa dei nerazzurri, che da quel momento hanno perpetuato il proprio status europeo consolidandosi nei primi quattro posti della classifica di Serie A. In quel momento, il costo del cartellino di De Vrij era pari a 40 milioni, conferendogli il terzo posto della classifica dei parametri zero. 

Everton Carlo Ancelotti
Fonte immagine: profilo Ig @JamesRodirguez

A seguire James Rodríguez (32 milioni) e Santi Mina (30 milioni). Entrambi fantasisti di Real Madrid e Valencia, i due hanno preso strade diverse in virtù di scelte personali (il primo) e divergenze con il vecchio club (il secondo). 

La contemporaneità: nuovi contendenti alla Top Ten

Ma se David Alaba è entrato di diritto alla testa della classifica una volta completato il trasferimento al Real Madrid, ci sono altri giocatori che nel corso di quest’estate potrebbero scalzare l’austriaco dal trono dei parametri zero. 

Primo fra tutti Gigio Donnarumma. Il portiere ex Milan ha scelto di non rinnovare il contratto con i rossoneri nonostante la qualificazione in Champions League e a breve sceglierà dove giocare il prossimo anno. Il suo valore di mercato è pari a 60 milioni, cifra che gli permetterebbe di superare Alaba in classifica. 

Leggi anche: Donnarumma, dove va Gigio?  

Memphis Depay è poi il secondo indiziato ad entrare subito nel podio della classifica: con 45 milioni di valore di mercato, l’attaccante olandese viene da una stagione in cui ha messo a referto 22 gol e 12 assist in 40 presenze con la maglia del Lione. Barcellona, Milan e Juventus tra le pretendenti di un talento che solo negli ultimi anni ha dimostrato tutto quello che ci si aspettava da lui. 

Leggi anche: Memphis Depay, quale futuro per il centravanti olandese? 

Il Barcellona, dopo aver firmato Aguero e Garcia (valore di mercato pari a 20 milioni), pare essere vicino all’acquisto di Wijnaldum. Il centrocampista olandese ha un valore di mercato pari a 30 milioni, e dopo aver giocato 237 partite con il Liverpool e aver segnato nella gara di ritorno in Champions League ad Anfield proprio contro il Barcellona, potrebbe trasferirsi in Catalogna nelle prossime settimane. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Transfermarkt (@transfermarkt_official)

Lionel Messi

Infine la splendida suggestione Lionel Messi. Visto che l’argentino è abituato a dominare ogni tipo di classifica, qualora decidesse di lasciare il Barcellona nella prossima estate raggiungerebbe anche il trono dei trasferimenti a parametro zero con un valore di mercato pari a 80 milioni di euro. 

Sebbene si parli di un rinnovo imminente con i blaugrana, la situazione andrà monitorata per tenere aggiornata questa particolare classifica.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Simone Mannarino
Simone Mannarino
Classe '94 e laureato in Storia all'Università Statale di Milano, ama il calcio in ogni sua forma ed espressione. Alla costante ricerca di storie da raccontare che permettano di andare oltre ciò che vediamo tutte le domeniche.

Articoli recenti